Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 12/07/2020, 20:32




Rispondi all’argomento  [ 275 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28  Prossimo
Birra da zero o quasi... 
Autore Messaggio
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 27608
Località: Camporosso
Rispondi citando
E quanta birra hai già prodotto.... :? :D :lol: :lol: :lol:
Ma è buona almeno? :mrgreen:
La mia cantina è freddina, se riesco prossimo fine settimana faccio la prima... ;)
La pentola è circa 35/36 litri, non c'era il coperchio ma poi ne avevo uno giusto giusto in cantina..

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


27/04/2016, 1:24
Profilo

Iscritto il: 26/05/2016, 9:00
Messaggi: 41
Rispondi citando
Ciao ragazzi/e,
ho iniziato a produrre birra da circa tre anni, sono partito dai kit luppolati e da circa un anno e mezzo faccio allgrain.
Se avete bisogno di info, posso portare la mia esperienza...
:)

Alessandro


26/05/2016, 10:59
Profilo WWW
Sez. Fasianidi
Sez. Fasianidi
Avatar utente

Iscritto il: 11/07/2013, 19:53
Messaggi: 2066
Località: Perugia
Formazione: Appassionato Allevatore
Rispondi citando
Grazie per la tua disponibilità Alessandro! Io ancora sto sperimentato diversi kit, aspetto un po' di roba per costruirmi un impiantino simile Graifather ;) Solo che la cina e lontana e per approfittare della spedizione gratuita devo aspettare. Tanto ho ancora altri kit pronti da sperimentare :lol:

_________________
http://www.forumdiagraria.org/announces/un-piccolo-aiuto-per-la-rivista-terramica-t115552.html


26/05/2016, 19:50
Profilo YIM WWW
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 27608
Località: Camporosso
Rispondi citando
Dallian, ma allora vuoi diventare un mastro birraio... :D

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


27/05/2016, 20:53
Profilo
Sez. Fasianidi
Sez. Fasianidi
Avatar utente

Iscritto il: 11/07/2013, 19:53
Messaggi: 2066
Località: Perugia
Formazione: Appassionato Allevatore
Rispondi citando
Magari! :lol: :lol: Il bello e che arrivato alla tecnica all grain puoi fare infinite combinazioni e ricette. Al limite se sbagli per infezione butti via i soldi spessi per gli ingredienti e corrente piu il tuo tempo perso, ma rispetto al vino non butti via un anno di lavoro ;). Se la ricetta da una birra che non piace al limite si trova un amico con alambicco e ricavi il distillato ;)

_________________
http://www.forumdiagraria.org/announces/un-piccolo-aiuto-per-la-rivista-terramica-t115552.html


27/05/2016, 21:25
Profilo YIM WWW

Iscritto il: 26/05/2016, 9:00
Messaggi: 41
Rispondi citando
Per assurdo, fare birra è più complicato che fare il vino!!!
Mi spiego meglio, se partiamo da materia prima acquistata, il mosto d'uva si ottiene con la semplice pigiatura. Poi ovviamente ci sono i travasi ecc.
Per fare birra allgrain, solo ottenere del mosto "buono" richiede molta attenzione! Nella più semplice delle ipotesi occorre fare almeno due passaggi di temperatura badando che questa sia mantenuta a lungo con la massima precisione. Considerate che tenere acqua/orzo a 64 gradi centigradi oppure a 68 gradi centigradi farà ottenere mosti differenti a causa del diverso lavoro enzimatico che produce gli zuccheri fermentabili (alcol) nel primo caso e non fermentabili (corposità) nel secondo.
Poi c'è il lavaggio delle trebbie, da farsi a temperatura più elevata in modo da rendere il tutto più "fluido" ma senza superare gli 80 gradi (in quel caso si ha estrazione di tannini, astringenti).
Fatto questo.... si passa alla bollitura con due-tre gittate di luppolo che deve essere fatta tenendo conto: dei tempi di bollitura, della quantità di luppoli, del livello di amaro dei luppoli (alfa acidi posseduti dalle diverse varietà).

Alla fine occorre raffreddare il tutto e... siamo al punto di inizio della fermentazione (come per fare il vino)!!!

Non parliamo poi delle lager, che richiedono altri accorgimenti!!! :-)

Però il vantaggio della birra è che le materie prime si conservano e quindi si può tentare tutto l'anno.


06/06/2016, 9:02
Profilo WWW
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 27608
Località: Camporosso
Rispondi citando
Hai perfettamente ragione, ma non è per assurdo ma per semplice differenza di metodo.
Non sono un espertissomo a fare il vino, ma chiaramente anche se ci sono delle variabili è chiaro che è
più semplice, direi che le variabili della birra sono molteplici per altri fattori, è come se inizassi a fare
nouvi tipi di vinificazioni a temperature diverse e con metodi diversi, però dello stesso vitigno.
Il problema non si pone perchè i vitigni sono già molti, quindi non c'è bisogno di sperimentare, se non
a livello di nicchia, essendo poi tutto su larga scala, visto che già come Italia parliamo di primati come
produzione mondiale, chiaro che le esigenze sono diverse.

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


06/06/2016, 13:59
Profilo

Iscritto il: 10/02/2014, 17:16
Messaggi: 131
Località: provincia di Varese
Formazione: liceo scientifico
Rispondi citando
Ora che si avvicina l'estate e l'acqua del rubinetto diventa troppo calda per raffreddare il mosto in tempi utili, che accorgimenti usate? Io uso uno scambiatore a 40 piastre, l'acqua del rubinetto è intorno ai 18-19 gradi, e per raffreddare 100 litri di mosto a 24 gradi impiego quasi due ore..


08/06/2016, 13:53
Profilo

Iscritto il: 26/05/2016, 9:00
Messaggi: 41
Rispondi citando
io faccio cotte da 18-20 litri quindi per me il problema non si pone....

Ale (è il nome, ma anche la tipologia di birra che preferisco!!! )


08/06/2016, 15:08
Profilo WWW
Sez. Fasianidi
Sez. Fasianidi
Avatar utente

Iscritto il: 11/07/2013, 19:53
Messaggi: 2066
Località: Perugia
Formazione: Appassionato Allevatore
Rispondi citando
Faccio sempre cotte piccole intorno a 20-25 litri, dato che faccio ancora kit aggiungo acqua ghiacciata nel fermentatore fino alla temperatura desiderata. Di seguito mi procurerò una serpentina normale o a controflusso, le piastre non mi piacciono molto perche trovo difficile la pulizia.

_________________
http://www.forumdiagraria.org/announces/un-piccolo-aiuto-per-la-rivista-terramica-t115552.html


08/06/2016, 20:25
Profilo YIM WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 275 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy