Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 20/09/2021, 4:35




Rispondi all’argomento  [ 276 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26 ... 28  Prossimo
Birra da zero o quasi... 
Autore Messaggio
Sez. Fasianidi
Sez. Fasianidi
Avatar utente

Iscritto il: 11/07/2013, 19:53
Messaggi: 2070
Località: Perugia
Formazione: Appassionato Allevatore
Rispondi citando
Bella damigiana, non ci avevo pensato a questo modello! Per quanto riguarda il tappo, credo che il suo quello largo in plastica puo essere buono per fare un buco e inserire il gommino del gorgogliatore ma da quanto letto non e che deve essere ermetico per forza. Durante la fermentazione si produce CO2 che spinge l'aria fuori formando un tampone di gas che impedisce l'ossidazione.
Se il coperchio assicura che la polvere o altre forme infestanti stanno lontano dal mosto sei salvato. Poi se trovi uno che ti puo fare un foro per inserire un bel rubinetto in acciaio a 2-3 cm dal fondo ... gia e un fermentatore da sogno ;) e se smetti di fare birra puoi fare altre cose con il contenitore ;)

_________________
http://www.forumdiagraria.org/announces/un-piccolo-aiuto-per-la-rivista-terramica-t115552.html


14/12/2015, 20:12
Profilo YIM WWW
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 3144
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Maddmax1 ha scritto:
Con la bocca larga non riesci a trovare uno "stopper" dentro cui inserire il gorgogliatore.
Io comunque sono del parere che la plastica per i principianti sia anche peggio che per gli esperti.
Un homebrewer esperto sa fare la birra anche in condizioni sub-ottimali mentre un novello ha già un sacco di cose di cui preoccuparsi senza che tra queste ci sia anche il bidone di plastica con gli inevitabili graffi e rigature.
L' acciaio è migliore ma ... e se poi uno si stufa di fare birra?|
Madmax


Semplice, ci fai il vino o lo usi come contenitore dell'olio :D


BluSnake ha scritto:
Il problema più grande secondo me da un punto di vista tecnologico è il controllo temperatura di mashing, ebollizione e la fermentazione.

Come portare ad esempio, praticamente parlando, 100 litri di acqua e grani ad una temperatura costante di 57 gradi per 30 minuti :?:

Ovvio che un fornello da cucina non basta.. :cry:


Piuttosto qualcuno ha qualche modo per lavorare 100 litri di birra in una volta in maniera hobbistica? :)

Thanks

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34
Gli errori più comuni nella produzione di vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2018_issuu/35
Le sostanze polifenoliche nel vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2019/28
Imbottigliamento e stabilizzazione tartarica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2019/24
L'instabilità proteica nei vini: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_dicembre2020/25


14/12/2015, 20:24
Profilo
Sez. Fasianidi
Sez. Fasianidi
Avatar utente

Iscritto il: 11/07/2013, 19:53
Messaggi: 2070
Località: Perugia
Formazione: Appassionato Allevatore
Rispondi citando
Cita:

Piuttosto qualcuno ha qualche modo per lavorare 100 litri di birra in una volta in maniera hobbistica? :)

Thanks


Come hobby 100 litri mi sembra un po' esagerato ma 50 litri li fanno molti.

_________________
http://www.forumdiagraria.org/announces/un-piccolo-aiuto-per-la-rivista-terramica-t115552.html


14/12/2015, 20:41
Profilo YIM WWW
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 3144
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Come fare a gestirne 50 allora? Una fiamma da fuoco da cucina non va sicuramente bene per il controllo della temperatura :D

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34
Gli errori più comuni nella produzione di vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2018_issuu/35
Le sostanze polifenoliche nel vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2019/28
Imbottigliamento e stabilizzazione tartarica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2019/24
L'instabilità proteica nei vini: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_dicembre2020/25


14/12/2015, 20:51
Profilo

Iscritto il: 26/11/2011, 18:47
Messaggi: 1945
Località: SouthWest Montana
Rispondi citando
BluSnake ha scritto:
...
Piuttosto qualcuno ha qualche modo per lavorare 100 litri di birra in una volta in maniera hobbistica? :)
Thanks


:shock: 100 litri sono quasi un US Barrel ... qui stiamo uscendo dall' hobbistica ... anzi siamo già usciti.

Il tuo problema si risolve con un' attrezzatura come quella che avevo indicato in un post che mi avevi censurato ma, se vuoi, ti riposto il link :mrgreen:

Maddmax

_________________
Termopili 480 AC
Poitiers AD 732
Vienna AD 1683


14/12/2015, 20:52
Profilo
Sez. Fasianidi
Sez. Fasianidi
Avatar utente

Iscritto il: 11/07/2013, 19:53
Messaggi: 2070
Località: Perugia
Formazione: Appassionato Allevatore
Rispondi citando
Magari anche 100 litri quando si tratta di un gruppo di amici che dividono le spese per attrezzature. Ma si puo fare, sono anche fermentatori apositi per 100 litri. Un fermentatore del genere costa sui 300 euro, una pentola da 150 litri sui 170 euro ecc. poi ci vuole un fornello grande tipo quei che si usano fuori per bollire i vasi di pomodori, serpentina su misura o scambiatore a piastre che costa 100-200 euro ....insomma alla fine una bella cifra. Poi ci vuole una giornata per fare un vero mash. Per mantenere costante la temperatura accendono e spengono la fiamma. Ci sono anche soluzioni elettrici o automatizzati tipo quella in foto sotto che ha una capacita di 50 litri e costa sui 1600 euro ;)


Allegati:
24658d9_0034.jpg
24658d9_0034.jpg [ 58.37 KiB | Osservato 2251 volte ]
5_2.jpg
5_2.jpg [ 59.81 KiB | Osservato 2251 volte ]

_________________
http://www.forumdiagraria.org/announces/un-piccolo-aiuto-per-la-rivista-terramica-t115552.html
14/12/2015, 20:58
Profilo YIM WWW
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 28700
Località: Imperia
Rispondi citando
Ragassuoli, io per adesso cerco di rimanere con i piedi a terra, ancorati al terreno, visto anche il periodo economico in
corso, altrimenti il contenitore inox costa 150€.... fermo restando che il contenitore inox per olio di oliva che va bene,
con il rubinetto da 50 litri l'ho già.... :mrgreen: ma non lo trasformo adesso per la birra.... ;)

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


14/12/2015, 22:21
Profilo
Sez. Fasianidi
Sez. Fasianidi
Avatar utente

Iscritto il: 11/07/2013, 19:53
Messaggi: 2070
Località: Perugia
Formazione: Appassionato Allevatore
Rispondi citando
Fa freddo e non ho camera di fermentazione...non si lavora niente, si consuma e basta ;) per fortuna che ho fatto la scorta. Non vedo l'ora che ritornano le temperature ottime per fermentazione...

_________________
http://www.forumdiagraria.org/announces/un-piccolo-aiuto-per-la-rivista-terramica-t115552.html


10/01/2016, 3:20
Profilo YIM WWW
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 28700
Località: Imperia
Rispondi citando
Come ti è rimasta la prima produzione?

Ho messo mano alla cantina e non finisco più, sto facendo pulizia, anche io ho temperature basse, la mattina
ci sono 10° in cantina... farò la prima appena possibile.

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


10/01/2016, 3:38
Profilo
Sez. Fasianidi
Sez. Fasianidi
Avatar utente

Iscritto il: 11/07/2013, 19:53
Messaggi: 2070
Località: Perugia
Formazione: Appassionato Allevatore
Rispondi citando
La prima cotta e di un ottimo sapore iniziale, ottimo profumo ma di un retrogusto amaro, troppo intenso per i miei gusti. Dai feedback sul prodotto ho capito che non solo io ho questo problema con la stessa marca e stile di birra. Ho comprato e assaggiato altre pils artigianali ma l'amaro non e cosi pronunciato . Le altre birre invece sono buone ma di colore sempre ambrato che non e specifico per esempio su weissen che dovrebbe essere molto chiara. Ovviamente ho provato anche le weiss commerciali e sono lontane da questa fatta in casa, assaggiate nello stesso tempo le commerciali fanno schifo a parte alcune con prezzi alti . Con le prossime cambierò l'acqua e faro piu attenzione sulla bollitura del malto luppolato.

_________________
http://www.forumdiagraria.org/announces/un-piccolo-aiuto-per-la-rivista-terramica-t115552.html


10/01/2016, 9:12
Profilo YIM WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 276 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26 ... 28  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy