Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/05/2020, 1:49




Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Ulivi poco produttivi 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2014, 20:06
Messaggi: 735
Località: Oristano
Formazione: Perito Elettrotecnico
Rispondi citando
Esatto 15/20 gg prima della fioritura, ma con questo fermo/blocco totale chiaramente salta tutto come già ti dissi.
Sono chiaramente/clamorosamente in anticipo, alcune piante stanno già distendendo le mignole.

_________________
virtute siderum tenus


16/03/2020, 16:30
Profilo

Iscritto il: 07/01/2020, 17:37
Messaggi: 52
Località: Sassari
Formazione: Diploma Tecnico Industriale
Rispondi citando
Ciao @hyspa,

addirittura le mignole distese, mamma mia :o :o :o :o nelle mie piante c'è un accenno di partenza mignole, ma solo nelle piante piccole, fortunatamente nelle piante grandi, ancora non si vede nulla.

Saluti e buona giornata


16/03/2020, 17:48
Profilo

Iscritto il: 07/01/2020, 17:37
Messaggi: 52
Località: Sassari
Formazione: Diploma Tecnico Industriale
Rispondi citando
Ciao a tutti,

@hyspa che ne pensi del calo repentino delle temperature per quasi 3/4 gg? Pensi che possa un attimo rallentare lo sviluppo delle mignole, considerato che non avendo fatto freddo questa stagione, non c'è mai stato un riposo vegetativo? Oppure dobbiamo aspettarci grossi danni?
Queste sono le previsioni ad Ittiri per i prossimi 4/5 giorni.

L'altra questione è quella relativa ad hobbisti (noi abbiamo comunque partita iva), hai visto che in Sardegna si va verso una deroga per le uscite per chi ha orti e vigneti?

https://www.youtg.net/primo-piano/24076-contrordine-in-sardegna-si-potranno-curare-orti-e-vigne-una-volta-al-giorno-e-da-soli

Saluti, Antonio


Allegati:
Immagine_meteo.jpg
Immagine_meteo.jpg [ 84.93 KiB | Osservato 118 volte ]
23/03/2020, 17:22
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2014, 20:06
Messaggi: 735
Località: Oristano
Formazione: Perito Elettrotecnico
Rispondi citando
@Ulivo81
Sicuramente non sono proficue in questo momento (da 10 gg non vedo i miei e non so dirti). L'importante e che non durino a lungo e non ci siano venti freddi e forti, anche se quelli salini lungo le coste fanno più danni. Sono felice che in Regione sembra si siano rinsaviti/ravveduti sulla questione agricola di professione o hobbistica.
Se puoi dopo quei giorni freddi (successive 24/48 H) un prodotto specifico biostimolante aiuterà sicuramente la pianta.
Ciao hyspa.

_________________
virtute siderum tenus


23/03/2020, 18:24
Profilo

Iscritto il: 07/01/2020, 17:37
Messaggi: 52
Località: Sassari
Formazione: Diploma Tecnico Industriale
Rispondi citando
Ciao @hyspa,

considerando che non posso mettere i nomi, scriverò le caratteristiche del biostimolante che intendo dare insieme a Boro e rame (il produttore mi ha detto che sono miscibili senza alcun problema, mi ha solo detto che se aggiungo rame devo diminuire la dose di biostimolante da 200 ml/hl a 100 ml/hl);
- è un biostimolante a base azotata composto da Azoto (N) Organico solubile (%p/p)8,9%, Carbonio (C) Organico (%p/p)25 % Amminoacidi liberi > 10%, di cui prevalentemente levogiri;
- favorisce l’acclimatamento delle piante soggette a stress ambientale, migliorando l’efficienza fotosintetica dei tessuti verdi e nel tempo lo “stay green” delle foglie. Di conseguenza si ha una maggiore biosintesi di carboidrati che assicurano una produzione più elevata e di migliore qualità nelle colture cerealicole, industriali, orticole e frutticole;
- migliora l’efficacia dei trattamenti grazie all’azione degli amminoacidi, che promuovono l’assorbimento e la veicolazione delle sostanze presenti nella soluzione irrorante;
- biostimolante in formulazione liquida consentito in agricoltura biologica ed indicato per i trattamenti fogliari di piante soggette a stress di tipo ambientale e fisiologico. Il formulato è a base di un pool di amminoacidi liberi (>10%) di idrolisi enzimatica. Il pool amminoacidico consente di agire positivamente sulla sintesi proteica della pianta, favorendo la ripresa delle funzioni biochimiche migliorando il benessere delle piante;

Saluti, Antonio


23/03/2020, 19:22
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2014, 20:06
Messaggi: 735
Località: Oristano
Formazione: Perito Elettrotecnico
Rispondi citando
Ok diverso prodotto da quello usato abitualmente da me, ma simile nel contenuto e principio d'azione.
Ciao hyspa.

_________________
virtute siderum tenus


23/03/2020, 20:18
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 3964
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Ulivo81 ha scritto:
Ciao a tutti,

@hyspa che ne pensi del calo repentino delle temperature per quasi 3/4 gg? Pensi che possa un attimo rallentare lo sviluppo delle mignole, considerato che non avendo fatto freddo questa stagione, non c'è mai stato un riposo vegetativo? Oppure dobbiamo aspettarci grossi danni?
Queste sono le previsioni ad Ittiri per i prossimi 4/5 giorni.

L'altra questione è quella relativa ad hobbisti (noi abbiamo comunque partita iva), hai visto che in Sardegna si va verso una deroga per le uscite per chi ha orti e vigneti?

https://www.youtg.net/primo-piano/24076-contrordine-in-sardegna-si-potranno-curare-orti-e-vigne-una-volta-al-giorno-e-da-soli

Saluti, Antonio


Con molto piacere apprendo della concessione che stanno per farvi, sperando che ciò sia copiato dai governatori delle altre regioni.
Comunque credo che dovrà essere il Governo a dare una interpretazione guida per quanto si afferma nel link che alleghi.
Indubbiamente siete governati al momento da gente illuminata.
Considerato che siamo stanchi di ripetere che dobbiamo andare da soli nel nostro campo a lavorare in isolamento.
Ciao

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII secolo)


24/03/2020, 23:45
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 3964
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Ulivo81 ha scritto:
Ciao a tutti,

@hyspa che ne pensi del calo repentino delle temperature per quasi 3/4 gg? Pensi che possa un attimo rallentare lo sviluppo delle mignole, considerato che non avendo fatto freddo questa stagione, non c'è mai stato un riposo vegetativo? Oppure dobbiamo aspettarci grossi danni?
Queste sono le previsioni ad Ittiri per i prossimi 4/5 giorni.

L'altra questione è quella relativa ad hobbisti (noi abbiamo comunque partita iva), hai visto che in Sardegna si va verso una deroga per le uscite per chi ha orti e vigneti?

https://www.youtg.net/primo-piano/24076-contrordine-in-sardegna-si-potranno-curare-orti-e-vigne-una-volta-al-giorno-e-da-soli

Saluti, Antonio


Con molto piacere apprendo della concessione che stanno per farvi, sperando che ciò sia copiato dai governatori delle altre regioni.
Comunque credo che dovrà essere il Governo a dare una interpretazione guida per quanto si afferma nel link che alleghi.
Indubbiamente siete governati al momento da gente illuminata.
Considerato che siamo stanchi di ripetere che dobbiamo andare da soli nel nostro campo a lavorare in isolamento.
Ciao

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII secolo)


24/03/2020, 23:46
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2014, 20:06
Messaggi: 735
Località: Oristano
Formazione: Perito Elettrotecnico
Rispondi citando
Ulivo81 ha scritto:
Ciao @hyspa,

addirittura le mignole distese, mamma mia :o :o :o :o nelle mie piante c'è un accenno di partenza mignole, ma solo nelle piante piccole, fortunatamente nelle piante grandi, ancora non si vede nulla.

Saluti e buona giornata


Questa è la situazione a oggi, almeno in questa pianta che si trova protetta da una siepe frangivento; altre a seconda dello stadio vegetativo delle mignole hanno un pò sofferto.
Vedremo nel prosieguo della stagione, sperando che questa situazione surreale venga superata.Ciao hyspa.


Allegati:
Commento file: Cultivar BARNEA/ISRAELIANA
IMG_20200326_151522.jpg
IMG_20200326_151522.jpg [ 201.64 KiB | Osservato 67 volte ]

_________________
virtute siderum tenus
26/03/2020, 23:05
Profilo

Iscritto il: 07/01/2020, 17:37
Messaggi: 52
Località: Sassari
Formazione: Diploma Tecnico Industriale
Rispondi citando
Buongiorno,

cavolo, ho visto la foto sono belle avanti le tue piante, speriamo che torni presto la normalità così come le previsioni meteo sembrano confermare. Io causa smartworking e bimbi, al momento non posso andare in campagna per vedere la situazione anche se sono molto curioso.
Appena vado in campagna, faccio foto e vi aggiorno. Nel frattempo ti ringrazio per le utilissime informazioni da inizio campagna oltre al bellissimo contributo fotografico postato ultimamente.

Saluti, Antonio


27/03/2020, 10:23
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy