Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 06/12/2021, 17:00




Rispondi all’argomento  [ 110 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 11  Prossimo
come si produce il vino dolce! 
Autore Messaggio

Iscritto il: 26/11/2011, 18:47
Messaggi: 1945
Località: SouthWest Montana
Rispondi citando
Si' e' vero. I vini liquorosi sono fatti con questa tecnica che pero' non e' utilizzabile per i vini da pasto :D .
Maddmax

_________________
Termopili 480 AC
Poitiers AD 732
Vienna AD 1683


01/11/2013, 23:43
Profilo

Iscritto il: 24/09/2013, 17:31
Messaggi: 39
Località: Milano
Formazione: dottorato di ricerca
Rispondi citando
Maddmax1 ha scritto:
RImanendo al topic. Utilizzare il metabisolfito per fermare la fermentazione equivale ad usarlo come conservante. E' pericoloso e vietato. Le dosi devono essere molto alte perche' il lievito Saccharomyces cerevisiae e' relativamente resistente e non e' possibile aspettare che 'sgasi" perche' altrimenti si sgaserebbe anche l' anidride carbonica e ... addio frizzante.
Maddmax


Luso del metabisolfito di potassio nelle dosi consentite non è né pericoloso né vietato, non capisco perché ostinarsi a sostenere il contrario... Viene normalmente usato non solo nel vino ma nelle conserve di frutta, nei succhi, nella frutta secca ecc. Cercare E224 negli ingredienti per conferma ;-) Poi ovviamente se uno vuole le usa, se no fa a meno.


02/11/2013, 0:15
Profilo

Iscritto il: 26/11/2011, 18:47
Messaggi: 1945
Località: SouthWest Montana
Rispondi citando
Hai ragione tu, io mi ero confuso. L' uso del metabisolfito come conservante post-fermentazione nel vino non e' stato bandito nell UE.
Maddmax

_________________
Termopili 480 AC
Poitiers AD 732
Vienna AD 1683


02/11/2013, 1:04
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2012, 18:18
Messaggi: 144
Località: Lombardia
Formazione: perito meccanico
Rispondi citando
Vorrei ringraziare tutti per questo interessante post, mi ha schiarito le idee e risolto i miei dubbi.
Ringrazio in particolare Massimo.
Ciao

_________________
Perché col tempo cambia tutto lo sai, cambiamo anche noi


02/11/2013, 12:55
Profilo

Iscritto il: 28/08/2012, 13:46
Messaggi: 359
Località: Reggio Emilia
Rispondi citando
Maddmax1 ha scritto:
Nelle condizioni succitate e' possibile, ma non certo, che il lilevito vada in "asfissia" prima di fermentare tutto lo zucchero nuovo.
Per produrre con certezza un vino dolce o si usa una filtrazione sterile non raggiungibile con sistemi casalinghi o si usano i sistemi non salubri che, non solo non hanno molto senso in una produzione casalinga, ma sono vietati dalla legge nonche' dalle specifiche regole del forum..
Alternative (a parte cuocere il vino) non ce ne sono.
Maddmax


Mi sorge un dubbio :
Se la filtrazione sterile non è raggiungibile con sistemi casalinghi vuol dire che tutti i vini dolci prodotti in passato dai nostri nonni non erano salubri ???
Oppure come facevano i nostri nonni con i pochi mezzi a disposizione ad ottenere un vino dolce ?


02/11/2013, 14:21
Profilo

Iscritto il: 28/08/2011, 12:27
Messaggi: 2591
Località: potenza
Formazione: tecnico sistemi energetici
Rispondi citando
lo pastorizzavano o aggiungevano lo zucchero

_________________
DALLA VITA EREDITIAMO MOLTE ANSIE,DALLA VITE LA FORZA DI SUPERARLE


02/11/2013, 18:12
Profilo

Iscritto il: 28/08/2012, 13:46
Messaggi: 359
Località: Reggio Emilia
Rispondi citando
siff ha scritto:
lo pastorizzavano o aggiungevano lo zucchero


aggiungere zucchero per addolcire il vino significa comunque avere già un vino da 15°
15° per un lambrusco mi sembrano troppi...
questo vuol dire che i nostri nonni usavano la pastorizzazione per il lambrusco ?


02/11/2013, 20:53
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 28800
Località: Imperia
Rispondi citando
fabrifonta ha scritto:
siff ha scritto:
lo pastorizzavano o aggiungevano lo zucchero


aggiungere zucchero per addolcire il vino significa comunque avere già un vino da 15°
15° per un lambrusco mi sembrano troppi...
questo vuol dire che i nostri nonni usavano la pastorizzazione per il lambrusco ?


No, se lo bevevano a 15°....

I Greci e Romani vinificavano vini con 16° /18° ... poi li tagliavano con acqua*....

Ciao

* se ti interessa veniva tagliato con acqua del mare, cui si faceva depositare il sale..... ;)

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


02/11/2013, 22:10
Profilo

Iscritto il: 28/08/2012, 13:46
Messaggi: 359
Località: Reggio Emilia
Rispondi citando
Ipotizziamo di riuscire a fermare la fermentazione attraverso filtri sterilizzanti...la malolatica avviene lo stesso???


05/12/2013, 14:19
Profilo

Iscritto il: 05/06/2011, 20:47
Messaggi: 138
Rispondi citando
premetto che non ho mai vinificato, ricordo però che un produttore di vini dolci raccontava che la fermentazione si può bloccare anche con ripetuti travasi, e che questo era uno dei sistemi utilizzati dai piccoli qualche decennio fa.

qualcuno me lo può confermare?


06/12/2013, 0:51
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 110 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 11  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy