Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 04/06/2020, 21:57




Rispondi all’argomento  [ 212 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22  Prossimo
Hortus sul terrazzo 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 15/01/2018, 13:36
Messaggi: 535
Località: Napoli
Rispondi citando
Ciao a tutti; alluvioni continue e sopratutto un paio di grandinate hanno danneggiato parecchio il mio orticello... comunque qualcosa si è salvata; il primo cavolfiore l'ho raccolto oggi, i finocchi alcuni giorni fa.

Immagine

Immagine


30/11/2019, 19:51
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/01/2018, 13:36
Messaggi: 535
Località: Napoli
Rispondi citando
Ultimo aggiornamento 2019 dal mio orticello sul tetto :)

Carote e finocchi pronti per la raccolta.

Immagine

Immagine


Cavolfiore e broccoli.

Immagine

Immagine

Buon Natale a tutti!


24/12/2019, 12:48
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/01/2018, 13:36
Messaggi: 535
Località: Napoli
Rispondi citando
Buon 2020 e buon orto a tutti!

Inauguro l'anno con una foto di questo angolino mediterraneo sul mio terrazzo :)

Immagine


Intanto si raccoglie ancora qualche ortaggio seminato nel 2019.

Immagine

Immagine


15/01/2020, 19:12
Profilo
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2018, 14:55
Messaggi: 1907
Località: Roma-Oriolo R.
Formazione: I.T.I.S. Elettrotecnica-Elettromeccanica
Rispondi citando
Salat-Fenchel-Karotten, Sie waren gut
Hallo
:)
piccole-grandi soddisfazioni per mangiare sano a km.0

_________________
Pino, Rubescens
nel mio orto non c'è la vigna e non c'è l'osteria... c'è solo la mia fantasia....


16/01/2020, 13:39
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/01/2018, 13:36
Messaggi: 535
Località: Napoli
Rispondi citando
Ciao amici; in questi giorni di segregazione forzata ho preparato tutti i cassoni e vasi per l'orto, il problema è che non posso comprare piantine per questioni che ben conoscete...
Dove acquisto il mangime per i miei animali sono riuscito a prendere (a caro prezzo :| ) solo una confezione da 6 piante di pomodorino Vesuvio e una di melanzane, al supermercato una busta di semi di zucchina e qualcosa lo avevo io, quindi ho seminato; aspettiamo.

Alla fine noi che abbiamo un giardino o un terrazzo siamo più fortunati di altri in questo difficile momento. un saluto a tutti.


20/03/2020, 22:05
Profilo

Iscritto il: 29/09/2019, 18:23
Messaggi: 7
Località: Pavia
Rispondi citando
Ciao Hortus! Prima di tutto, buon orto 2020!

Ho letto tutto il topic, e ti faccio i complimenti per tutto quello che riesci a coltivare nei vasi e nei cassoni. Questo metodo mi incuriosisce e affascina molto, quindi ho provato a sperimentare qualcosa anch'io seguendo il tuo esempio: l'anno scorso ho costruito un cassone in cui ho piantato insalate e pomodori, devo dire con risultati inaspettati. Ho usato però assi che ho recuperato da vecchi pallet, senza alcun trattamento, e un po' per le condizioni già precarie, un po' per l'azione dell'acqua e degli agenti atmosferici, quest'anno è totalmente inservibile. Con l'idea di provare a metterne insieme un altro, o anche un paio, vista l'esperienza positiva, volevo chiederti se usi qualcosa per trattarli e curarli, o magari anche impermeabilizzarli, sempre che non crei problemi e danneggi le piante. Ti ringrazio già ora per i suggerimenti.

Saluti a tutti

_________________
Andrea


29/03/2020, 15:47
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/01/2018, 13:36
Messaggi: 535
Località: Napoli
Rispondi citando
Ciao Cornorosso; i tuoi cassoni li hai in terrazzo o in giardino? Se sono a contatto con il terreno marciranno in ogni caso più rapidamente.

La parte critica è quella che tocca terra, io disponevo di due pedane in plastica e ho usato quelle come base, se avessi dovuto usare il legno avrei impermeabilizzato bene il fondo, con del catrame o guaina liquida in più passate.
Sulle pareti in legno (perline di abete spesse 2 cm) ho usato due metodi: al cassone più vecchio ho dato solo due mani di olio di girasole cotto (cosa letta su internet) quando l'ho costruito, non so quanto sia stato utile ma dopo tre anni e mezzo ancora regge, anche se ormai è piuttosto rovinato; al secondo cassone invece ho dato due passate di impregnante all'acqua e dopo due anni è ancora in ottima forma, ma ora dovrei ridarlo sul lato esterno. In quest'ultimo caso, per non rischiare il contatto del prodotto chimico con la terra, ho comprato un telo agricolo in polietilene (resistente a caldo, freddo e raggi UV) col quale ho rivestito internamente il cassone prima di aggiungere la terra.

Se dovessi rifarlo non so onestamente quale dei due metodi userei... di sicuro quello impregnato durerà di più ma quel telo di plastica dentro da un po fastidio quando vado a fare le lavorazioni, alla fine l'altro è comunque durato 4 anni, una confezione di quel legno costa una decina di euro e non è complicato da costruire, il sacrificio di rifarlo ogni tot ci può stare; se a te sono marciti in un anno comunque conviene usare il metodo del secondo cassone, sicuramente ti dureranno di più.


29/03/2020, 17:17
Profilo

Iscritto il: 29/09/2019, 18:23
Messaggi: 7
Località: Pavia
Rispondi citando
Ciao, ti ringrazio per la risposta. I cassoni andranno in giardino, per il legno ho già delle assi di abete grezzo di riciclo, e userò quelle. Allora mi sa che procederò prima a impermeabilizzare le parti a contatto con il terreno, poi passerò un impregnante sulle pareti interne ed esterne. Per il telo già pensavo di usare qualcosa da mettere all'interno, per evitare che la terra scappi nelle fessure tra le assi.

Quello dell'anno scorso è marcito così velocemente anche perché ho usato assi di recupero provenienti da pallet abbandonati alle intemperie da chissà quanto tempo e già in condizioni precarie, ma era una prova, e per quello ha funzionato benissimo. Ora vorrei però che quelli che costruirò quest'anno durino un po' di più, certo l'abete non è forse il legno più adatto e duraturo, ma trattandolo correttamente penso possa essere un buon compromesso.

_________________
Andrea


01/04/2020, 10:58
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/01/2018, 13:36
Messaggi: 535
Località: Napoli
Rispondi citando
Siccome quest'anno ho solo 6 piante di pomodorini Vesuvio, ho provato a fare le talee con le femminelle; è una settimana che sono in acqua e sono ancora verdi ma non hanno fatto le radici... mi conviene metterle nel terreno?


29/04/2020, 12:28
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/01/2018, 13:36
Messaggi: 535
Località: Napoli
Rispondi citando
ORTO 2020

Ciao a tutti :)
Anche se un po in ritardo vi mostro qualche aggiornamento del mio orto sul terrazzo; non ci sono particolari novità, avrei dovuto fare altri cassoni di legno per sostituire i bidoni di plastica, ma a causa delle restrizioni alle uscite per il problema del virus proprio nel periodo in cui avrei dovuto procedere, è rimandato tutto alla prossima stagione.

Gli immancabili pomodorini, insieme alle cipolle e a una solitaria pianta di peperoncini verdi... le sue sorelle si sono seccate.

Immagine

Immagine


Le zucchine.

Immagine


Zucca e girasole.

Immagine


Melanzane e cipolle rosse.

Immagine


Zucca rampicante a fiaschetto.

Immagine


Nespolo; buona parte dei frutti li ho già raccolti.

Immagine


Girasoli.

Immagine


Ho anche un altro paio di cose che non ho fotorgrafato, alla prossima.


31/05/2020, 15:01
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 212 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy