Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 24/02/2020, 1:24




Rispondi all’argomento  [ 62 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Morbidone Ovino 
Autore Messaggio
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia

Iscritto il: 25/11/2010, 18:05
Messaggi: 792
Rispondi citando
Lavorazione latte Ovino, pecora di razza Sarda del 09-04-2013
Prima lavorazione 8 – 9 Lt circa.
Seconda lavorazione 11 – 12 Lt circa.
Morbidone di Pecora.


1) Pastorizzo i 20lt di latte in un unico pentolone, portandolo a 72°, in costante agitazione.
2) Raffreddo nel minimo tempo possibile, tenendo in agitazione.
3) Porto il latte a 40°
4) Inoculo fermenti termofili CO-02, quantità in busta 30gr per inoculare 1000lt di latte, ne ho utilizzato 1gr, qualcosina in più rispetto alla norma.
Di norma dovevo usarne 0,6gr.
5) Attesa 40 minuti per l’attivazione dei fermenti.
6) Controllo temperatura prima di aggiungere il caglio.
8) Separo 11-12 lt in un altro pentolone, cosi da avere due lavorazioni distinte, e in un altro pentolone rimangono 8-9lt. “Lavoro inizialmente gli 8 – 9 lt di latte”
9) Aggiunto caglio 3,5cc per cagliare 8-9Lt di latte a 38°
10) Tempo di coagulo 10 minuti, tempo di rassodamento 20 minuti.
11) Primo taglio con coltello a cubi da 2x2.
12) Attesa 50 minuti.
13) Taglio con frusta, alla dimensione di una nocciola.
14) Messa in stampo
15) Metto a stufare a 33° per 3 ore e mezza.
16) Primo rivoltamento dopo 40 minuti, nell’attesa che la cagliata acquisisse più nervo e consistenza, grazie alla perdita di siero in camera calda, gli altri rivoltamenti a seguire ogni 30 minuti.
17) Riposo in cantina a 12° e 75% di umidità per 5 ore.
18) Messo in salamoia a 19 bumè per 6 ore a kg.
19) Peso forma 2kg.

---------------------------------------------------------
---------------------------------------------------------
---------------------------------------------------------


Morbidone di pecora con peperoncino.
Stessa lavorazione del morbidone senza peperoncino.

Uniche varianti.

1) Aggiunto caglio 3,5cc per cagliare 11-12 Lt di latte a 37,5°
2) Primo taglio con coltello a cubi da 3x3.
3) Attesa 20 minuti.
4) Riposo in cantina a 12° e 75% di umidità per 8 ore.
5) Messo in salamoia a 19 bumè per 6 ore a kg.
6) Peso forma 2,6kg.


Allegati:
LATTE CAGLIATO.jpg
LATTE CAGLIATO.jpg [ 70.92 KiB | Osservato 3771 volte ]
PRIMO TAGLIO A CUBI.jpg
PRIMO TAGLIO A CUBI.jpg [ 84.54 KiB | Osservato 3771 volte ]
CAGLIATA TAGLIATA A CUBI.jpg
CAGLIATA TAGLIATA A CUBI.jpg [ 80.48 KiB | Osservato 3771 volte ]
TAGLIO CON FRUSTA A NOCCIOLA.jpg
TAGLIO CON FRUSTA A NOCCIOLA.jpg [ 101.78 KiB | Osservato 3771 volte ]


Ultima modifica di Mattleyy il 09/04/2013, 22:15, modificato 1 volta in totale.

09/04/2013, 22:12
Profilo
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia

Iscritto il: 25/11/2010, 18:05
Messaggi: 792
Rispondi citando
Proseguono foto!!!


Allegati:
TAGLIO CON FRUSTA COMPLETATO.jpg
TAGLIO CON FRUSTA COMPLETATO.jpg [ 93.42 KiB | Osservato 3769 volte ]
PRONTO Aò TRAVASO.jpg
PRONTO Aò TRAVASO.jpg [ 97.21 KiB | Osservato 3769 volte ]
STAMPO CON CAGLIATA AL PEPERONCINO.jpg
STAMPO CON CAGLIATA AL PEPERONCINO.jpg [ 123.1 KiB | Osservato 3769 volte ]
CAMERA CALDA.jpg
CAMERA CALDA.jpg [ 108.93 KiB | Osservato 3769 volte ]
09/04/2013, 22:13
Profilo
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia

Iscritto il: 25/11/2010, 18:05
Messaggi: 792
Rispondi citando
.


Allegati:
PRIMO RIVOLTAMENTO.jpg
PRIMO RIVOLTAMENTO.jpg [ 121.59 KiB | Osservato 3769 volte ]
09/04/2013, 22:14
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2010, 21:39
Messaggi: 682
Rispondi citando
qui la cosa si fa seria!! nn vedo l ora di vederli fatti!!


09/04/2013, 22:30
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2010, 21:39
Messaggi: 682
Rispondi citando
pardon..pronti da tagliare...


09/04/2013, 22:31
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2010, 21:39
Messaggi: 682
Rispondi citando
l avrei tenuto a una temperatura di stagionatura minore cmq!


09/04/2013, 22:32
Profilo
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia

Iscritto il: 25/11/2010, 18:05
Messaggi: 792
Rispondi citando
Caro Rumero, la mia cantina è questa, magari avessi una cella di stagionatura..
Ma presto me l'auto costruirò...
Con un frigo, ma ora non ho tempo, sono rientrato da poco dal sud america dove ho passato 5 mesi e passa..
Ora sto correndo, tra orto, provvista di formaggi, ecc....
Ti lascierò a bocca aperta nella prossima realizzazione, casearia, cosa che i non Sardi non hanno mai visto, ma anche la maggior parte dei sardi :)
L'ho gia fatta a dir la verità, sto solo monitorando la cosa...
Tra una decina di giorni posto la lavorazione..

Questi giorni mi riposerò :)


09/04/2013, 22:47
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2010, 21:39
Messaggi: 682
Rispondi citando
arriscottu saliu?


09/04/2013, 23:20
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2010, 21:39
Messaggi: 682
Rispondi citando
pardon..ricotta salata e stagionata?^


09/04/2013, 23:21
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/10/2012, 13:37
Messaggi: 377
Località: Chieti
Rispondi citando
interessante lavorazione, non vedo l'ora di vedere i risultati finali, una domanda ma l'attesa di 50 minuti dopo il primo taglio per una cagliata di latte ovino non è un pò troppo? non rischi che poi la cagliata non si attacchi oppure nel rivoltamento non prende bene la forma?

Ci devo provare!


10/04/2013, 9:19
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 62 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy