Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 29/10/2020, 6:32




Rispondi all’argomento  [ 70 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Vanga tecnica autocostruita: la "Levanga". 
Autore Messaggio

Iscritto il: 15/10/2016, 13:34
Messaggi: 284
Rispondi citando
Ciao a tutti, oggi mi sono autocostruito un badile a leva che ho visto on line a circa 70 euro (spedizione esclusa) ... (io ho speso 20 per i vari pezzi badile incluso), volevo chiedere cosa ne pensate per le lavorazioni in tartufaia... come si vede la leva fa fare un saltello in avanti alla zolla senza rovesciarla, in seguito andrei a rompere le zolle con il sarchiatore, cosa ne pensate? Può essere adatto?
Occorrente:
Un badile
Una cerniera resistente da portone (aletta lunga + piastra piatta)
un morsetto per fissaggio di un palo d'antenna (con i fori miracolosamente coincidenti a quelli della cerniera)
una barra piatta in ferro per rinforzo dell'aletta della cerniera (saldata alla cerniera con saldatura ad arco)

PS Buon Natale a tutti!


Allegati:
1.jpg
1.jpg [ 79.32 KiB | Osservato 2489 volte ]
2.jpg
2.jpg [ 139.76 KiB | Osservato 2489 volte ]
3.jpg
3.jpg [ 76.18 KiB | Osservato 2489 volte ]
24/12/2017, 22:25
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3384
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Per la tartuficoltura non ha nessun senso...! Saluti

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


26/12/2017, 14:09
Profilo

Iscritto il: 15/10/2016, 13:34
Messaggi: 284
Rispondi citando
Veramente qui: "http://www.forumdiagraria.org/tartufi-f25/piu-che-vangare-rompere-la-soletta-t107066-10.html#p970178" mi scrivevi " Se vuoi procedere alla vangatura mediante forca sul pianello prima della zappatura va benissimo...e lascia il resto a terreno sodo!"
a questo punto mi chiedo quanto sia attendibile, diciamo il forum... poi scusa, con la zappa stacchi una zolla dal terreno per poi sminuzzarla, praticamente che differenza c'è tra scaccarla con una zappa e staccarla con la vanga prima di sarchiarla?


26/12/2017, 16:28
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3384
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
La differenza c è. Con una tagli con l altra tendi a portare l apparato radicale sopra...applichi la forza al contrario...se a te va bene usala...io ho detto la mia e preferisco la zappa. Saluti

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


26/12/2017, 17:57
Profilo

Iscritto il: 15/10/2016, 13:34
Messaggi: 284
Rispondi citando
Ma scusa, prima di usare la zappa per trascinare la zolla e frangerla devi conficcarla e fare leva (e la terra fa lo stesso identico movimento che con una vanga/badile) la differenza semmai può essere con un erpice che non solleva la terra, a meno che tu non sia in grado di conficcare la zappa e trascinarla mantenendola conficcata per tutto il pianello (cosa che mi pare difficile...). Non mi sembra vero che la zappa fa fare al terreno il movimento nella direzione opposta, la zolla sale in entrambi i casi...


Allegati:
SCHEMINO.png
SCHEMINO.png [ 11.94 KiB | Osservato 2403 volte ]
26/12/2017, 20:10
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3384
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Non voglio convincerti usala, non ci vuole la scienza per capire che la zappa taglia e tira dietro invece tu tiri avanti e metti a leva verso l alto. Saluti

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


26/12/2017, 21:57
Profilo

Iscritto il: 15/10/2016, 13:34
Messaggi: 284
Rispondi citando
Mah... sarò troppo razionale, ma vorrei capire, aldilà di quello che mi dice la mia logica, se c'è un qualche comportamento nella meccanica dei due attrezzi che è realmente differente. L'unica differenza mi sembra il fatto che con la zappa frangi le zolle man mano che le sollevi, mentre col badile a leva (rispetto al quale ti muovi andando all'indietro) per rompere le zolle dovrai cambiare attrezzo (io pensavo a un sarchiatore o a una zappetta). Vorrei capire se è solo un fatto di "tradizione VS novità", (alcuni pensano che se un attrezzo è innovativo e fa fare meno fatica allora non può andar bene...) o se c'è una sostanziale differenza...


26/12/2017, 22:12
Profilo

Iscritto il: 15/10/2016, 13:34
Messaggi: 284
Rispondi citando
la prossima che mi costruisco è questa... https://www.youtube.com/watch?v=TTGEZdVxgzo. Di questo accrocco che ne pensate? Solleva e frange la terra tutto in uno...


26/12/2017, 23:51
Profilo

Iscritto il: 28/05/2017, 12:03
Messaggi: 25
Località: San Piero in Frassino
Formazione: Perito meccanico
Rispondi citando
Questo ragazzo francese usa qualcosa di molto simile https://m.youtube.com/watch?v=sO3_ruMsc6s


27/12/2017, 10:25
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 1445
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Io sono apertissimo alle innovazioni, ma l'attrezzo che hai costruito solleva dal basso e di conseguenza tende a "sfilare" le radici dal terreno, portandole verso l'alto. La zappa è tutta un'altra cosa.
L'attrezzo sul video postato da Ale fa ancora un'altro lavoro, arieggia il terreno senza compromettere ne radici ne stratificazione, il che, per i tartufi è molto interessante.


27/12/2017, 10:48
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 70 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy