Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 22/10/2020, 19:47




Rispondi all’argomento  [ 123 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo
consigli per nuova tartufaia 
Autore Messaggio

Iscritto il: 29/07/2019, 12:56
Messaggi: 72
Formazione: Perito Informatico
Rispondi citando
masulse ha scritto:
il terreno e' proprio bello , ma adesso che hai arato il ph e' salito ? non hai un tecnico in zona da farlo valutare ? sei gia' pronto per fare l'impianto in autunno ( ottobre / novembre ) ?


Ciao Masu :D doppo che ho arato è salito ancora da 7.4 kci a 7.6kci ora devo fare analisi post carbonato per vedere se si è alzato ancora, i carbonati quello sicuramente.. piu che altro volevo vedere il ph post carbonati.. mi sta seguendo raggi e mi consigliava di fare un'ultima analisi post carbonato, un tecnico è passato tempo fa (un amico), ora sono pronto per piantare, devo solo mescolare bene e gia in molti mi hanno consigliato fresa anzi che erpice per il fatto del mescolare omogeneamente, in alcuni punti purtroppo è andata troppa roba :o :lol: , la tessitura è molto sabbiosa e sciolta quasi polvere in alcuni punti lavorati, penso che anche la fresa con questo secco possa fare meglio che peggio.. sono praticmante pronto per piantare a meta/fine settembre speriamo nel tempo :)


21/08/2020, 16:23
Profilo

Iscritto il: 29/07/2019, 12:56
Messaggi: 72
Formazione: Perito Informatico
Rispondi citando
impianto misto 220 piante sesto 5x4 melano e scorzone, mi consigliate anche un sesto piu stretto? tipo 3x5 o 3x4, essendo il terreno molto assolato esposto a sud ovest, è un campo esposto ad erosione calcarea che viene dalle colline sovrastanti dove vi è un grosso flysch calcareo


Ultima modifica di Maxx1 il 21/08/2020, 16:31, modificato 1 volta in totale.



21/08/2020, 16:26
Profilo

Iscritto il: 29/07/2019, 12:56
Messaggi: 72
Formazione: Perito Informatico
Rispondi citando
ho sentito di tartufaie di melano in produzione con ph 7.2 kci, mi confermate? ovviamente avevano una tessitura ed esposizione ottima


21/08/2020, 16:29
Profilo

Iscritto il: 29/07/2019, 12:56
Messaggi: 72
Formazione: Perito Informatico
Rispondi citando
qui si vede un po meglio lo scheletro calcareo derivato per lo piu dall'erosione sovrastante.. dove c'è il solco della vangatura a 50cm


Allegati:
campo terreno.jpg
campo terreno.jpg [ 125.25 KiB | Osservato 180 volte ]
campo terreno 3.jpg
campo terreno 3.jpg [ 104.35 KiB | Osservato 180 volte ]
21/08/2020, 18:09
Profilo

Iscritto il: 07/11/2016, 13:54
Messaggi: 356
Rispondi citando
se parli di 7,6 kci il terreno e' piu' che idoneo sia all'estivo che al pregiato ( per il pregiato il valore minimo in kci e 7,1 pari a 7,5 in h2o ) . su 4000 metri non farei 2 impianti , il rischio di contaminazioni e' elevato ( la specie piu' adatta avra' la meglio anche sull'altra ) inoltre hanno bisogno di culture differenti in periodi differenti . anche a me avevano proposto i due impianti ma su 1 ettaro di terreno ( 4000 a pregiato e 6000 a estivo ) io ho fatto solo i 4000 a pregiato e se va bene ( quest'anno siamo al quinto anno e le piante stanno lavorando bene su alcune i pianelli sono promettenti ) lo estendo su tutti i 10000 metri . dal punto di vista economico meglio una scarsa resa a pregiato che una buona a scorzone .
sui terreni sabbiosi il pregiato ha anche uno sviluppo molto veloce se ben curato ( ma necessita di irrigazione di soccorso e talvolta anche produttiva ) . il sesto va bene 5x4, piu' stretto entrano in produzione prima ma poi devi tagliare piante e sfoltire o tenerle molto potate( ma bisogna vere le competenze giuste o si fanno danni )


22/08/2020, 11:26
Profilo

Iscritto il: 29/07/2019, 12:56
Messaggi: 72
Formazione: Perito Informatico
Rispondi citando
masulse ha scritto:
se parli di 7,6 kci il terreno e' piu' che idoneo sia all'estivo che al pregiato ( per il pregiato il valore minimo in kci e 7,1 pari a 7,5 in h2o ) . su 4000 metri non farei 2 impianti , il rischio di contaminazioni e' elevato ( la specie piu' adatta avra' la meglio anche sull'altra ) inoltre hanno bisogno di culture differenti in periodi differenti . anche a me avevano proposto i due impianti ma su 1 ettaro di terreno ( 4000 a pregiato e 6000 a estivo ) io ho fatto solo i 4000 a pregiato e se va bene ( quest'anno siamo al quinto anno e le piante stanno lavorando bene su alcune i pianelli sono promettenti ) lo estendo su tutti i 10000 metri . dal punto di vista economico meglio una scarsa resa a pregiato che una buona a scorzone .
sui terreni sabbiosi il pregiato ha anche uno sviluppo molto veloce se ben curato ( ma necessita di irrigazione di soccorso e talvolta anche produttiva ) . il sesto va bene 5x4, piu' stretto entrano in produzione prima ma poi devi tagliare piante e sfoltire o tenerle molto potate( ma bisogna vere le competenze giuste o si fanno danni )


sono 7000 mq in tutto, per l'irrigazione non ho problemi ho 300 litri al minuto tutto l'anno a ph 8.2, avevo già il dubbio se mettere tutto pregiato e mi sa che alla fine dopo quanto mi dici anche tu come minimo cambierò almeno una cinquantina di piante, poi ora vedrò nuovamente le analisi ma mi sa già che converrà fare come mi hai consigliato, grazie di tutto Masulse! :D


22/08/2020, 11:57
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 23:20
Messaggi: 2652
Località: valle sabbia
Rispondi citando
Maxx1 ha scritto:
impianto misto 220 piante sesto 5x4 melano e scorzone, mi consigliate anche un sesto piu stretto? tipo 3x5 o 3x4, essendo il terreno molto assolato esposto a sud ovest, è un campo esposto ad erosione calcarea che viene dalle colline sovrastanti dove vi è un grosso flysch calcareo

Non fare impianto misto assolutamente. O scorzone o melano. Non hai detto che essenze pianterai, comunque non scendere sotto i 5x5.x melano anche di piu


22/08/2020, 15:44
Profilo

Iscritto il: 29/07/2019, 12:56
Messaggi: 72
Formazione: Perito Informatico
Rispondi citando
paolosame ha scritto:
Maxx1 ha scritto:
impianto misto 220 piante sesto 5x4 melano e scorzone, mi consigliate anche un sesto piu stretto? tipo 3x5 o 3x4, essendo il terreno molto assolato esposto a sud ovest, è un campo esposto ad erosione calcarea che viene dalle colline sovrastanti dove vi è un grosso flysch calcareo

Non fare impianto misto assolutamente. O scorzone o melano. Non hai detto che essenze pianterai, comunque non scendere sotto i 5x5.x melano anche di piu


Ciao Paolo, allora, pianterò piante dell'areale (roverella e nocciolo), penso di metterle sfalsate una specie si e l'altra no.. lo lessi su un vecchio manuale di tartuficoltura e ho visto che molti lo fanno.. a 220 mt slm nel campo in questione ho già presenti piante comari in quantità (acero campestre) molte ceppaie limitrofi sono state rimosse ma continua a nascere spontaneo in tutta la zona, ho un altro terreno da 6000 mq un po più alto di quota 260 m slm dove impianterò il prossimo anno un'altra tartufaia.. in quel terreno invece l'areale inizia a cambiare un pochino.. molta quercia e carpino e poco nocciolo infatti pensavo di mettere rovere e carpino, però il carpino con il melano come va? magari metterò solo rovere :)
Per il discorso dell'impianto a specie miste vedo molti che provano, al limite faro 70% melano e 30% estivo? ho visto tartufaie in spagna a melano con sesto 3x5, forse è perche hanno super secco? :D grazie per la risposta e buona serata! :D


22/08/2020, 16:44
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 23:20
Messaggi: 2652
Località: valle sabbia
Rispondi citando
Evita di mescolare estivo e melanosporum. 5x3 non ti giri più. Io stare almeno su 5x5.come specie ti direi roverella e leccio. Noccioli e carpini sono più rognoso da gestire. In Spagna li hanno anche a 6x6 o di più.


22/08/2020, 18:26
Profilo

Iscritto il: 29/07/2019, 12:56
Messaggi: 72
Formazione: Perito Informatico
Rispondi citando
paolosame ha scritto:
Evita di mescolare estivo e melanosporum. 5x3 non ti giri più. Io stare almeno su 5x5.come specie ti direi roverella e leccio. Noccioli e carpini sono più rognoso da gestire. In Spagna li hanno anche a 6x6 o di più.


il leccio potrei metterlo anche perché nell'areale è molto presente, del nocciolo sapevo che era abbastanza difficile ma l'avevo scelto perché è super presente e produttivo dalle mie parti, grazie per i consigli Paolo, ora sentirò nuovamente raggi vivai e vedrò il dafarsi :D :D


22/08/2020, 18:36
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 123 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy