Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 17/01/2021, 16:53




Rispondi all’argomento  [ 610 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 51, 52, 53, 54, 55, 56, 57 ... 61  Prossimo
Problemi con gli esercizi di matematica finanziaria 
Autore Messaggio

Iscritto il: 14/10/2012, 17:52
Messaggi: 5
Rispondi citando
Ciao Marco, ho qualche problema con alcuni esercizi di estimo sulle annualità.
Ti scrivo anche la mia risoluzione così che tu possa dirmi dove sbaglio

1)Viene occupato un terreno in grado di fornire un beneficio fondiario annuo di 12200 euro. L'occupazione dura 5 anni nei quali non si avranno redditi. Nei 10 anni successivi si avrà un reddito pari al 70% di quello ordinario. Dal 16esimo anno illimitatamente il reddito sarà il 90% di quello ordinario.
Calcolare all'attualità la perdità del proprietario (r=2,4%)

RISOLUZIONE

A5=12200 X (1.024^5-1)/0.024=63999.12 euro
A15=6399.12 X (1.024)^10=81128,52 euro
A15=12200 X 0,3 X (1.024^10-1)/0.024=40816.72 euro
A15=12200 X 0,1/0.024= 50833.33 euro
A15,tot=172148.57 euro
A0,tot=172148.57/1.024^15=120615.76

Sul libro il risultato è 121057,17 euro

2)Viene acceso un mutuo di 80000 euro da estinguere con una rata annua quindicennale al saggio del 4,5%. Si vuole estinguere anticipatamente il mutuo quando sta per scadere la decima rata. Calcolare l'importo necessario.

RISOLUZIONE

Qamm=80000 X 1.045^15 X 0.045/(1.045^15-1)=7449,10 euro

Qui mi sono bloccato. Sul libro il risultato è 40150,48 euro


22/12/2012, 11:26
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 60370
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Vedi qui:


Allegati:
esercizio.jpg
esercizio.jpg [ 81.71 KiB | Osservato 3330 volte ]

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)
23/12/2012, 10:15
Profilo WWW

Iscritto il: 30/12/2012, 13:36
Messaggi: 2
Rispondi citando
salve professore, sono una studentessa universitaria della facoltà di economia.
vorrei delucidazioni riguardo alla risoluzione del seguente problema di matematica finanziaria:

in un mercato obbligazionario perfetto è in vigore la seguente struttura dei tassi a pronti i(t,s)= 1/20-(s-t). determinare le cedole ed il prezzo di un titolo obbligazionario con le seguenti caratteristiche:
-valore nominale pari a 200
-cedole annuali vita a scadenza 3 anni
- alla k-esima cedola (k=1,2,3) si applica un tasso cedolare pari al massimo tra il 6% ed il tasso implicito in vigore nel periodo (t+K-1,t+K)

la ringrazio per eventuali risposte. cordiali saluti.


30/12/2012, 13:54
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 60370
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Cara Annalisa,
purtroppo non so aiutarti per questa tipologia di esercizi :(

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


30/12/2012, 13:56
Profilo WWW

Iscritto il: 30/12/2012, 13:36
Messaggi: 2
Rispondi citando
va bene, .. per quanto riguarda esercitazioni con il metodo di newton? potreste darmi una mano? .. nel caso contrario la ringrazio comunque per la disponibilità :)


30/12/2012, 18:28
Profilo

Iscritto il: 09/11/2009, 0:17
Messaggi: 4
Rispondi citando
Egregio Prof.,
desidererei un chiarimento.
Nella formula da utilizzare per la determinazione del valore di capitalizzazione con redditi transitori e permanenti V = Bfp/r - (Bfp - Bfa)·(q^n - 1)/(r·q^n) - Ko, il saggio di capitalizzazione (utilizzato per il calcolo Bfp/r) è lo stesso (o diverso) dal saggio di interesse utilizzato per il calcolo del secondo termine (Bfp - Bfa)·(q^n - 1)/(r·q^n)?
Il prof. Amicabile afferma che (Bfp - Bfa) va calcolato al saggio di capitalizzazione perchè fa parte della determinazione del valore ordinario: ma non riesco a spiegarmelo.
Grazie e cordiali saluti.


01/01/2013, 22:28
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 60370
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Io consiglio di usare il saggio di capitalizzazione solo nella formula di capitalizzazione (Bf/i) mentre un saggio commerciale sia nella detrazione del minor reddito transitorio che nel riportare all'istante 0 i costi. Ma non tutti gli autori sono daccordo.

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


01/01/2013, 22:44
Profilo WWW

Iscritto il: 14/10/2012, 17:52
Messaggi: 5
Rispondi citando
Ciao Marco, ho problemi con un esercizio. Riesco ad arrivare al risultato ma ho dubbi sul perchè io ci arrivi

Tizio acquista un immobile per 300.000 euro da pagare oggi. Per poter effettuare l'acquisto vende un fabbricato per 200.000 euro pagabili tra un anno. Paga inoltre 40.000 fra due anni. Calcolare la rata quindicennale da pagare iniziando tra un anno (da oggi) necessaria per estinguere il debito (r=2% r mutuo=5%).

Devo portare il 300.000,il 200.000 e il 40.000 allo stesso tempo. Io per calcolare il debito farei 300.000-200.000+40.000 (dopo averli portati allo stesso tempo). Il risultato corretto viene invece considerando i 40.000 come un credito di Tizio. Il debito quindi è dato da 300.000-200.000-40.000.
Nel testo c'è scritto paga inoltre. Perchè non lo considero un debito allora?


12/01/2013, 16:56
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 60370
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Matta95 ha scritto:
Ciao Marco, ho problemi con un esercizio. Riesco ad arrivare al risultato ma ho dubbi sul perchè io ci arrivi

Tizio acquista un immobile per 300.000 euro da pagare oggi. Per poter effettuare l'acquisto vende un fabbricato per 200.000 euro pagabili tra un anno. Paga inoltre 40.000 fra due anni. Calcolare la rata quindicennale da pagare iniziando tra un anno (da oggi) necessaria per estinguere il debito (r=2% r mutuo=5%).

Devo portare il 300.000,il 200.000 e il 40.000 allo stesso tempo. Io per calcolare il debito farei 300.000-200.000+40.000 (dopo averli portati allo stesso tempo). Il risultato corretto viene invece considerando i 40.000 come un credito di Tizio. Il debito quindi è dato da 300.000-200.000-40.000.
Nel testo c'è scritto paga inoltre. Perchè non lo considero un debito allora?


Il testo non è chiaro. Anch'io avrei fatto come dici tu, ma probabilmente intendono che per l'acquisto dell'immobile paga 40.000 euro tra due anni. Pertando i 40.000 li detrae dalla somma che viene chiesta come mutuo.

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


12/01/2013, 17:15
Profilo WWW

Iscritto il: 09/11/2009, 0:17
Messaggi: 4
Rispondi citando
Gentile Professore,
devo risolvere questo esercizio:
«un negozio è attualmente affittato a un canone di 1.200 € mensili anticipati e spese di parte padronale pari al 15% del canone annuo ed è gravato da usufrutto che scadrà tra 6 anni per un reddito dell’usufruttario di 2.500 € annui. Calcolare il valore del negozio.
(saggio di interesse = 0,04, saggio di capitalizzazione = 0,03.»

Domanda: l'accumulazione iniziale del reddito dell'usufruttuario va sottratta o sommata al valore capitalizzato del Bf?


21/01/2013, 0:08
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 610 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 51, 52, 53, 54, 55, 56, 57 ... 61  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy