Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 16/06/2024, 21:58




Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Tarme della cera? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 26/01/2012, 22:48
Messaggi: 260
Località: Cosenza
Formazione: Laurea ing.Informatica
Rispondi citando
Io per la conservazione dei telaini adotto questo metodo:
-Faccio ripulire alle api dai residui post-smelatura
-Inserisco ogni melario in sacchi di plastica
-Zolfo e chiudo ermeticamente i sacchi senza far arieggiare.
-Mai avuti problemi di nessuna natura nè con tarme, nè con cera.
Potrei evitare lo zolfo, dato che appena tolgo i melari da sopra le arnie li inserisco nei sacchi?
Per i telaini colpiti dalla camola, consiglio di metter un foglio cereo nuovo e recuperare la cera distrutta.


18/01/2013, 1:03
Profilo

Iscritto il: 09/07/2012, 20:51
Messaggi: 296
Località: ROMA
Rispondi citando
su quelli che presentano delle muffe piu o meno evidenti, come vi comportate? distruggete o ridate alle api che provvedono a pulire?...


18/01/2013, 13:47
Profilo

Iscritto il: 26/01/2012, 22:48
Messaggi: 260
Località: Cosenza
Formazione: Laurea ing.Informatica
Rispondi citando
A dir il vero, non ho mai avuto problemi di muffe sui telaini da melario.
Se li fai ripulire e li conservi in un luogo asciutto non dovresti aver problemi.
I telaini da nido con poca muffa li ho sempre lasciati, quelli da melario non li lascerei.


18/01/2013, 14:24
Profilo

Iscritto il: 18/04/2012, 9:42
Messaggi: 160
Località: Carceri (PD)
Rispondi citando
Ringrazio tutti.
Mi sembra di capire che il freezer non e' del tutto efficace. Certo e' che per un piccolo apicoltore, come sono io, sembrava essere la soluzione migliore, sia come impegno sia come costo.
Per quest'anno oramai e' andata cos'i'.
Il prossimo anno certamente faro' diversamente.


18/01/2013, 17:27
Profilo

Iscritto il: 05/09/2012, 9:51
Messaggi: 529
Località: alfianello (Bs)
Formazione: diplomato
Rispondi citando
@ ma le muffe le hai sui telaini da nido o da melario? nel secondo caso io sciolglierei il tutto, che è sicuramente meglio, nel primo se non sono barbe tipo quelle dei salumi le api ripuliscono il tutto.

@rosina, come già detto, meglio se usi lo zolfo, impili i melari e impacchetti per bene, io il primo anno ho chiuso ogni giunzione con scotc di carta, tra un melario e l'altro e sia sul fondo che sulla parte alta della pila ho messo di coprifavi a chiudere e con giro di scotc spesa minima e risultato garantito, quest'anno ho usato lo stesso metodo, ovvero zolfo, ma ho impacchettato con il film in plastica trasparente, quello che mettono per tenere uniti i materiali sui bancali, costo a rotolo 6 euro e con un paio di giri sei tranquilla :)

_________________
Cristiano Lancini


18/01/2013, 18:22
Profilo

Iscritto il: 18/04/2012, 9:42
Messaggi: 160
Località: Carceri (PD)
Rispondi citando
Sirio, i telai i non hanno muffa e non sono proprio cosi' tanti (x tre melari). Ho già' fatto il secondo giro di freezer: non vorrei esagerare.
Ciao Rosina Sandro :-)


18/01/2013, 19:28
Profilo

Iscritto il: 13/09/2012, 12:56
Messaggi: 43
Località: Sardegna
Formazione: Laureato in scienze forestali
Rispondi citando
Salve a tutti ieri ho aperto le mie poche arnie e in una ho trovato una bella famiglia numerosa e sviluppata su 8 telaini ma orfana.

Fin qui quasi tutto bene, solo che all'ultimo ho trovato prima due larve e poi una terza che sono riuscito a decapitare al volo.

Considerando che fino a una settimana fa erano assenti e penso che si siano sviluppate dopo l'inserimento di un favo mal conservato riusciranno a eliminarle le mie api?

Il fatto che la famiglia è orfana può influenzare l'esito della battaglia tra api e tarme?


19/04/2015, 15:30
Profilo

Iscritto il: 07/07/2015, 23:07
Messaggi: 2
Rispondi citando
salve a tutti io ho uno sciame da un po nella lamiera di controllo sotto l'arnia ho trovato delle larve di tarma della cera mi potreste aiutare


08/07/2015, 12:40
Profilo

Iscritto il: 17/04/2010, 20:01
Messaggi: 2236
Formazione: perito industriale
Rispondi citando
Le famiglie orfani perdono il senso del dovere per cui sono facilmente attaccabili anche dalla tarma della cera ma visto che lo hai scoperto non credo che la lascerai a lungo orfano.
La tarma si trova anche nel cassettino perchè cercano un riparo per impuparsi, rimane il fatto che se una famiglia non presidia , anche in numero ridotto di api, tutti i favi la tarma ne approfitta.
Ninno


09/07/2015, 19:31
Profilo

Iscritto il: 26/11/2011, 18:47
Messaggi: 1945
Località: SouthWest Montana
Rispondi citando
vivaapi123 ha scritto:
... sotto l'arnia ho trovato delle larve di tarma della cera mi potreste aiutare

Certo!
1) A mezzogiorno metti la regina e le api in una cassa nuova con i telaini nuovi con i foglietti cerei nuovi
2) sezioni la cassa nuova a meta' o meno a seconda delle api che hai
3) posizioni la cassa nuova nello stesso posto con lo stesso orientamento di quella vecchia.
4) I materiali vecchi li puoi
a) mettera a ferro e fuoco, oppure
b) mettere in freezer per almeno due settimane e poi li re-infili gradatamente.
Hai cercato con i link rosso?
Maddmax

_________________
Termopili 480 AC
Poitiers AD 732
Vienna AD 1683


09/07/2015, 21:41
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy