Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 16/06/2024, 21:45




Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Tarme della cera? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 26/11/2011, 18:47
Messaggi: 1945
Località: SouthWest Montana
Rispondi citando
Potresti provare a vedere se in Italia vendono ancora una preparazione di Bacillus thuringiensis attiva contro i lepidotteri.
E' una cosa come quella che vendono in farmacia contro le zanze (Bacillus thuringiensis var. Kurstaki, se non mi sbaglio).
Esisteva di sicuro ma con quei ministri dell' ambiente che vi ritrovate, potrebbero averla messa fuori legge perche' costituisce un' inaudita crudelta' contro le povere larve. Non farti vendere la tossina ma i batteri disidratati.
Ceppi diversi di Bacillus thuringiensis sono altamente specifici.
Se non riesci a trovarlo, l' unica soluzione e' di levare tutta la cera (!) fonderla per i regali di Natale (dei prossimi 150 Natali) e fare fare i nuovi favi alle api finche' sei ancora in tempo.
Maddmax

_________________
Termopili 480 AC
Poitiers AD 732
Vienna AD 1683


26/07/2012, 0:16
Profilo

Iscritto il: 21/04/2011, 17:54
Messaggi: 65
Località: Cisterna di Latina
Rispondi citando
Ciao siamo proprio sicuri dell'equazione tarme della cera nel cassettino anti varroa = tarme della cera nel nido?


26/07/2012, 8:08
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2011, 19:29
Messaggi: 528
Rispondi citando
Non vedo perchè allarmarsi, le tarme della cera sono normalmente presenti all'interno dell'alveare.
Se la famiglia è forte raggiungono un equilibrio e non creano nessun danno (se non al massimo qualche tragitto in cui non viene deposta covata).


26/07/2012, 8:39
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2012, 1:50
Messaggi: 49
Località: Arezzo - Rigutino
Rispondi citando
blaesus ha scritto:
Ciao siamo proprio sicuri dell'equazione tarme della cera nel cassettino anti varroa = tarme della cera nel nido?


...spero tanto di no, ma non ho esperienza, quando toglierò i melari darò una bella occhiata ai nidi.
Mi porterò dietro la pistola per sparare alle tarme...


26/07/2012, 12:48
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2012, 1:50
Messaggi: 49
Località: Arezzo - Rigutino
Rispondi citando
humblebee ha scritto:
Non vedo perchè allarmarsi, le tarme della cera sono normalmente presenti all'interno dell'alveare.
Se la famiglia è forte raggiungono un equilibrio e non creano nessun danno (se non al massimo qualche tragitto in cui non viene deposta covata).

Le famiglie mi sembra che stiano bene, e stranamente quella che mi sta dando le maggiori soddisfazioni è proprio quella dove ho trovato le tarme nel cassettino.
Se le trovo nel nido della mia amata famiglia preferita sarò spietato.
...purtroppo sono fatto così, l'idea di una anomalia nel sistema mi disturba da morire.


26/07/2012, 12:53
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2012, 1:50
Messaggi: 49
Località: Arezzo - Rigutino
Rispondi citando
Maddmax1 ha scritto:
Potresti provare a vedere se in Italia vendono ancora una preparazione di Bacillus thuringiensis attiva contro i lepidotteri.
E' una cosa come quella che vendono in farmacia contro le zanze (Bacillus thuringiensis var. Kurstaki, se non mi sbaglio).
Esisteva di sicuro ma con quei ministri dell' ambiente che vi ritrovate, potrebbero averla messa fuori legge perche' costituisce un' inaudita crudelta' contro le povere larve. Non farti vendere la tossina ma i batteri disidratati.
Ceppi diversi di Bacillus thuringiensis sono altamente specifici.
Se non riesci a trovarlo, l' unica soluzione e' di levare tutta la cera (!) fonderla per i regali di Natale (dei prossimi 150 Natali) e fare fare i nuovi favi alle api finche' sei ancora in tempo.
Maddmax


Sono sempre stato contrario alle armi batteriologiche...
...ma mi informerò...
Grazie


26/07/2012, 12:54
Profilo

Iscritto il: 17/04/2010, 20:01
Messaggi: 2236
Formazione: perito industriale
Rispondi citando
Le tarme della cera sono un problema per i melari stivati a magazzino e non tanto per i favi da nido se questi sono presenziati dalle api.
Quando le api si riducono di numero e non coprono tutti i favi da nido la tarma ne approfitta.
Ninno


26/07/2012, 19:25
Profilo

Iscritto il: 18/04/2012, 9:42
Messaggi: 160
Località: Carceri (PD)
Rispondi citando
Recentemente ho controllato i miei telaini costruiti, posizionati in cantina all'interno dei rispettivi melari. A luglio li avevo congelati per alcuni giorni come un mio amico mi consiglio'. La congelazione doveva servire ad evitare la prolificazione della tarma della cera. Ma come avrete intuito la procedura non e' servita granché'. Devo dire cmq che sono stato abbastanza fortunato perche' in un solo melario si e' diffusa l'infestazione rovinandomi (parzialmente) ben quattro telaini. Secondo voi un secondo passaggio in freezer mi salverà' da futuri attacchi?
Non avendo molti telaini a disposizione per la prossima primavera cosa ne dite se invece di fondere i quattro rovinati li usassi cmq? Riusciranno le staccanoviste a riparare questa mia "distrazione".


17/01/2013, 20:09
Profilo

Iscritto il: 28/03/2011, 19:01
Messaggi: 191
Località: Brescia
Formazione: Tecnico elettrico ed elettronico
Rispondi citando
Io ti consiglio di trattarli con il "B401",secondo me se non sono rovinati in modo eccessivo puoi ridarli alle api,se sono presenti camole e' meglio se prima gli fai un giro di zolfo e poi B401


17/01/2013, 20:53
Profilo
Sez. Api
Sez. Api
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2010, 20:30
Messaggi: 3917
Località: Cisterna di Latina
Rispondi citando
Il congelamento serve solo per eliminare le tarme della cera presenti in quel momento, dopodiché i telaini vanno chiusi ermeticamente altrimenti le tarme si insedieranno di nuovo. Soltanto il bacillus thuringiensis protegge a lungo termine i favi accessibili alle tarme.
Visto che si tratta di favi da melario è meglio sostituirli a meno che il danno non sia trascurabile.

_________________
http://www.agraria.org/apicoltura.htm - Atlante di Apicoltura

Il Grande Fratello non ci osserva. Il Grande Fratello canta e balla. Tira fuori conigli dal cappello... (Chuck Palahniuk)


18/01/2013, 0:40
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy