Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/02/2024, 5:17




Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Made in Italy, produzione, consumo interno ed export 
Autore Messaggio
Rispondi citando
monta9 ha scritto:
puoi vedere da te il Regolamento UE 1096/18...deve sempre essere specificato sia il Paese di origine (o dicitura UE) delle olive che di molitoria (se non coincidono)

Questo regolamento quando è entrato in vigore?


19/08/2020, 20:18
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 1839
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
I Regolamenti europei entrano subito in vigore senza dare dei tempi per venire assimilati all'interno della legislazione nazionale dei vari Paesi


19/08/2020, 20:22
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 1839
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
monta9 ha scritto:
Rima ha scritto:
Anche quando vengono trasformate in olio?

Non sono un esperto in materia, ma sono quasi certo di aver letto il contrario. Se lo ritrovo ti metto il link.


Sì. Ma non c'è da cercare troppi link, puoi vedere da te il Regolamento UE 1096/18...deve sempre essere specificato sia il Paese di origine (o dicitura UE) delle olive che di molitoria (se non coincidono)


Esso modifica in alcuni articoli il Reg UE 29/2012 che rimane sempre la base giuridica


19/08/2020, 20:27
Profilo
Rispondi citando
Questo Regolamento UE 1096/18 è stato emanato nel 2018?


19/08/2020, 21:55
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 1839
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
Rima ha scritto:
Questo Regolamento UE 1096/18 è stato emanato nel 2018?

Sì, sì


19/08/2020, 22:49
Profilo
Rispondi citando
monta9 ha scritto:
L'origine dei prodotti alimentari, olive comprese, è sempre OBBLIGATORIAMENTE specificata.

monta9 ha scritto:
Rima ha scritto:
Anche quando vengono trasformate in olio?

Non sono un esperto in materia, ma sono quasi certo di aver letto il contrario. Se lo ritrovo ti metto il link.


Sì. Ma non c'è da cercare troppi link, puoi vedere da te il Regolamento UE 1096/18...deve sempre essere specificato sia il Paese di origine (o dicitura UE) delle olive che di molitoria (se non coincidono)

monta9 ha scritto:
Esso modifica in alcuni articoli il Reg UE 29/2012 che rimane sempre la base giuridica


Se si è reso necessario questo aggiornamento nel 2018, vuol dire che fino ad allora si potevano importare olive da altri paesi, comunitari o extracomunitari, estrarre l'olio ed etichettarlo "Made in Italy" senza precisare la provenienza della materia prima.

Probabilmente ciò che avevo letto riguardava situazioni antecedenti all'entrata in vigore di questa norma.

Sai dirmi se la stessa norma è applicabile anche al settore caseario?

Supponendo che non avrà effetto retroattivo, sapresti dirmi se ha comunque inciso sull'orientamento giurisprudenziale dei contenziosi già in essere?
Chiedo troppo ad un veterinario? ;)


20/08/2020, 7:25
Rispondi citando
Rima ha scritto:
In questo articolo: I paradossi dell’olio di oliva extravergine italiano del 2018 si legge:

"Si calcola infatti che il consumo totale di olio extravergine di oliva in Italia oscilli tra le 500.000 e le 600.000 tonnellate. Nelle annate “buone” la produzione nazionale è intorno alle 300.000 - 350.000 tonnellate. Inoltre riusciamo a esportare ogni anno circa 300 – 400 mila tonnellate.

E’ evidente che qualcosa non quadra e senza le massicce importazioni di olio di oliva dai vari Paesi che si affacciano sul Mediterraneo non avremmo olio a sufficienza per noi e, soprattutto, non ci sarebbe l’olio che la nostra industria olearia propone ai mercati internazionali con la dizione “made in Italy”."

Cosa rimane di credibile nel "Made in Italy" o "100% Italiano"? :?

milli ha scritto:
L'olio può essere prodotto in Italia con olive estere, ma questo viene dichiarato sempre in etichetta.
Non c'è truffa, se uno è attento.
Riguardo all'articolo, oltre all'uso ossessivo della parola "paradosso" e simili, usata 6 volte, mi pare un articolo superficiale e in alcuni tratti ambiguo. D'accordo che non ci si può aspettare troppo da un certo giornalismo urlato, ma gli argomenti andrebbero trattati un po' più approfonditamente.
(...)
La regolamentazione delle etichette non la deve decidere il Parlamento?
È più chiaro, ora?

Notare che nel post di apertura avevo precisato l'anno in cui è stato pubblicato l'articolo, ovvero 2018.

Ora grazie agli interventi di Monta9, abbiamo appurato che nello stesso anno, 2018, si è reso necessario un aggiornamento della normativa che impone di indicare la provenienza delle olive.

E' di tutta evidenza che fino all'entrata in vigore della norma era possibile indicare sull'etichetta soltanto "Made in Italy" anche quando le olive provenivano da altri paesi.
Pertanto non si è trattato di "superficialità o ambiguità" giornalistica, ma di cronaca riguardante il periodo antecedente all'entrata in vigore della norma.

Adesso sì che sembra tutto molto più chiaro :mrgreen:


20/08/2020, 8:03
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 9972
Località: Emilia
Formazione: laurea umanistica, esperienza in sala parto suini e fecondazione artificiale
Rispondi citando
A parte allora sei stato tu superficiale a pubblicare un articolo obsoleto.

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)
Più la caduta di un Impero è vicina, più le sue leggi sono folli. Cicerone


20/08/2020, 8:16
Profilo
Rispondi citando
milli ha scritto:
A parte allora sei stato tu superficiale a pubblicare un articolo obsoleto.

O forse ti era sfuggita la precisazione della data. :D


20/08/2020, 8:33
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 9972
Località: Emilia
Formazione: laurea umanistica, esperienza in sala parto suini e fecondazione artificiale
Rispondi citando
Mi pare che ormai la discussione è esaurita e stiamo andando fuori tema.

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)
Più la caduta di un Impero è vicina, più le sue leggi sono folli. Cicerone


20/08/2020, 9:58
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy