Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 28/02/2020, 7:52




Rispondi all’argomento  [ 49 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
IL CACIOFIORE. 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
Eccoci qua, dopo quasi tre mesi di astinenza da latte di pecora 8-) , adesso si inizia di nuovo ad averlo a disposizione :mrgreen: :mrgreen: . Per l’occasione, ho voluto fare questo tipico e antichissimo formaggio romano, “IL CACIOFIORE”, tipico formaggio a forma di mattonella,formaggio a pasta morbida, ottenuto da latte crudo e intero coagulato esclusivamente con caglio vegetale di cardo. Vi illustro il processo produttivo da me utilizzato.
Ho filtrato con un colino a maglia fitta 2,5 litri di latte di pecora (nella foto vedete tre bottiglie, quindi 3 litri, ma mezzo litro l’ho tenuto da parte per la ricotta), l’ho riscaldato a 38 gradi, ed inoculato 50 grammi di fermento termofilo (yogurt intero al naturale), mescolato bene e lasciato agire per 15 minuti. A questo punto, riporto temperatura a 38 gradi, ed aggiungo 10 ml di caglio vegetale di cardo (nell’ordine di 400 ml per 100 litri di latte), mescolo energicamente ed
incoperchio. Dopo 45 minuti, con il dito indice, controllo che la cagliata sia bella soda e pronta; effettuo primo taglio a cubi 5*5 e lascio sotto siero per 20 minuti.
A questo punto eseguo secondo taglio con mestolo forato in acciaio, alla grandezza di una noce e lascio ancora riposare sotto siero per 5 minuti.
Estraggo la cagliata dalla pentola e lascio a temperatura ambiente (18 gradi e U.R. 79%) per 15 minuti, dopodiché trasferisco nel forno con luce accesa e ciotola di acqua calda per poter seguire la stufatura. Nel forno ho 30-32 gradi ed umidità del 95%. La stufatura dura 3 ore e durante quest’arco di tempo, faccio 6 rivoltamenti a distanza di 30 minuti uno dall’altro. Cambio anche l’acqua per 3 volte (una volta all’ora).
Ultimata la stufatura, lascio la forma nella fuscella e la lascio in frigo a 10 gradi per 4 ore, dopodiché, estraggo dal frigo e salo a secco il piatto superiore.
Rimetto in frigo a stagionare a 10 gradi e U.R. 90-95%. Domani salerò l’altro piatto della forma e relativo scalzo. La quantità di sale, è calcolata nell’ordine del 2.5% del peso della forma. La forma verrà rivoltata tutti i giorni.
E’ mia intenzione stagionare questa forma di cacio fiore per 20-30 giorni e consumarla; se si volesse stagionarla fino a 75-90 giorni, si potrebbe anche optare per un secondo taglio a nocciola.
Vi terrò aggiornati sugli sviluppi.
A presto. ;) :D


Allegati:
Commento file: Tre litri di latte, 2,5 per caciofiore e mezzo litro per ricotta.
1.jpg
1.jpg [ 6.76 KiB | Osservato 7058 volte ]
Commento file: Filtraggio latte per eliminazione impurità.
2.jpg
2.jpg [ 7.04 KiB | Osservato 7058 volte ]
Commento file: Riscaldamento a 38 gradi.
3.jpg
3.jpg [ 5.79 KiB | Osservato 7058 volte ]
Commento file: Caglio di cardo auto prodotto e ahimè quasi finito.
4.jpg
4.jpg [ 6.11 KiB | Osservato 7058 volte ]

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"
23/11/2013, 19:05
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
.....................CONTINUA LAVORAZIONE CACIOFIORE.............................. :mrgreen:


Allegati:
Commento file: Caglio vegetale di cardo auto prodotto e ........ahimè quasi finito.
5.jpg
5.jpg [ 8.18 KiB | Osservato 7052 volte ]
Commento file: Aggiunta caglio.
6.jpg
6.jpg [ 6.43 KiB | Osservato 7052 volte ]
Commento file: Mescolata latte e caglio.
7.jpg
7.jpg [ 5.73 KiB | Osservato 7052 volte ]
Commento file: Cagliata pronta.
8.jpg
8.jpg [ 5.37 KiB | Osservato 7052 volte ]

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"
23/11/2013, 19:13
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
...................CONTINUA LAVORAZIONE CACIOFIORE............. :mrgreen: :mrgreen:


Allegati:
Commento file: Primo taglio a cubi 5*5.
8-.jpg
8-.jpg [ 4.84 KiB | Osservato 7052 volte ]
Commento file: Secondo taglio con mestolo a noce.
9.jpg
9.jpg [ 6.12 KiB | Osservato 7052 volte ]
Commento file: Messa in fuscella.
10.jpg
10.jpg [ 5.62 KiB | Osservato 7052 volte ]
Commento file: Forma caciofiore a fine stufatura.
12.jpg
12.jpg [ 5.43 KiB | Osservato 7052 volte ]

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"
23/11/2013, 19:18
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
....................CONTINUA LAVORAZIONE CACIOFIORE.......... :mrgreen:


Allegati:
Commento file: Forma caciofiore a fine stufatura.
11.jpg
11.jpg [ 5.28 KiB | Osservato 7052 volte ]
Commento file: Salatura a secco primo piatto.
13.jpg
13.jpg [ 4.03 KiB | Osservato 7052 volte ]

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"
23/11/2013, 19:21
Profilo WWW
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2013, 9:08
Messaggi: 698
Località: varesotto
Formazione: laurea sc. delle prep. alimentari
Rispondi citando
Ottimo, Gili,
anch' io non lo farei stagionare per più di 3 o 4 settimane, è un pò troppo piccolo il tuo bambino per invecchiare di più. Facci vedere e sapere gli sviluppi e non salare troppo. Più bassa è la forma e meno bisogna salare.


26/11/2013, 22:29
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
cesaribo ha scritto:
Ottimo, Gili,
anch' io non lo farei stagionare per più di 3 o 4 settimane, è un pò troppo piccolo il tuo bambino per invecchiare di più. Facci vedere e sapere gli sviluppi e non salare troppo. Più bassa è la forma e meno bisogna salare.


Grazie cesa, in effetti la forma e piccola ma si avvicina molto all'originale che è' alta da tre a cinque cinti metri. Sicuramente vi terrò aggiornati su tutto. Un saluto a presto.

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"


27/11/2013, 16:48
Profilo WWW

Iscritto il: 19/05/2010, 14:19
Messaggi: 26
Rispondi citando
Posso chiederti la procedura per ottenere il caglio dal cardo, magari in una discussione a parte... io ho provato una volta ma il latte non si è coagulato minimamente.


28/11/2013, 12:32
Profilo
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2013, 9:08
Messaggi: 698
Località: varesotto
Formazione: laurea sc. delle prep. alimentari
Rispondi citando
E' già stata postata in modo dettagliato, cerca


28/11/2013, 12:54
Profilo

Iscritto il: 19/05/2010, 14:19
Messaggi: 26
Rispondi citando
Trovata, grazie.


28/11/2013, 13:11
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
A due settimane dalla produzione, il caciofiore, emana un buon ed invitante sapore esterno e, la sua superficie ha iniziato a colorarsi lievemente di paglierino. La crosta è anche leggermente oleosa; la consistenza interna al tatto è morbidissima.
A presto per il taglio e...............assaggio :mrgreen: .

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"


08/12/2013, 12:33
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 49 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy