Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 28/05/2024, 8:27




Rispondi all’argomento  [ 65 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Mangime con mais e farina di soia OGM 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 14/12/2009, 12:10
Messaggi: 2281
Località: Appennino toscoemiliano, ma originario d'Abruzzo
Formazione: Poca e fatta male, però sul campo...
Rispondi citando
ciao ragazzi, bella discussione, stimolante.
il vero problema riguardante gli organismi geneticamente modificati (la parola modificato deve far riflettere) e che, mentre negli organismi selezionati artificialmente dall'uomo si è cercato di isolare e far riprodurre un organismo che LA NATURA ha dotato di un particolare (o di particolari) gene, più adatti di altri a fare sopravvivere e riprodurre la pianta o il dato animale nelle condizioni ambientali NATURALI per quell'organismo, in cui quell'organismo si è evoluto e continua ad evolversi da migliaia o milioni di anni, la manipolazione genetica MODIFICA, APPORTA o SOSTITUISCE parti del corredo genetico di un organismo, spessissimo introducendo geni evolutisi in altri organismi, che si sono sviluppati in condizioni ambientali e sotto pressioni ed esigenze evolutive completamente diverse, spesso addirittura opposte.
il fatto che si operi una forzatura, si rompa un equilibrio biologico al livello base della vita, mi pare evidente e potenzialmente pericoloso.
ciò non toglie che ciò potrebbe portare, probabilmente, alla soluzione di qualcuna delle enormi problematiche di questo sfortunato pianeta.
ma il prezzo???
si sta scaraventando nella mischia organismi nuovi, più potenti, più aggressivi, meno armonizzati con l'ambiente e gli organismi (noi compresi) con cui dovranno interagire.
per puri scopi economici!
(alle grandi aziende della carestia in africa frega il giusto ragazzi, non facciamoci illusioni che siamo adulti e vaccinati)
senza avere effettuato sperimentazioni dettagliate a lungo termine (e nemmeno a breve) sulle conseguenze che può causare l'assimilare un organismo che chiami, ad esempio, soia, ma che soia non è più a livello genetico, per mesi o anni.
qualcosa che prima sulla faccia della terra non esisteva, che non si è evoluto in quel modo, che gli organismi che se ne devono nutrire non si sono evoluti per nutrirsene.
nessuno è in grado, ed è questo il punto, di dire quali saranno le conseguenze.
per il semplice fatto che, semplicemente, nessuno lo sa.
avendo la fortuna di lavorare in un centro di ricerca sperimentale universitario, io seguo il consiglio dei miei amici ricercatori (io non lo sono): "nel dubbio, evitali"
ciao michele(accio)

_________________
A far del bene agli asini si pigliano calci in fronte.
Lo diceva mia nonna.

Una persona di 50 anni che vede i mondo come lo vedeva quando ne aveva 20 ha buttato via 30 anni della propria vita.
Muhammad Ali, il grande.


21/08/2010, 16:24
Profilo

Iscritto il: 28/07/2010, 10:42
Messaggi: 24
Rispondi citando
Michele(accio) semplicemente Grazie!
A parere mio questo argomento merita una una sezione dedicata o quantomeno un Post tutto suo.

Roberto, (Ragnetto)


22/08/2010, 15:00
Profilo
Rispondi citando
ho controllato.. anke da me sta sui 12 euro.. è un furto :( :!: .. a questo punto non ho scelta xke come detto l'allevamento è a mie spese e poi se li vendo non riusciro mai a rientrare nelle spese.. non è giusto xò :evil: :!:


29/08/2010, 14:31
Sez. Conigli
Sez. Conigli

Iscritto il: 30/04/2008, 9:03
Messaggi: 988
Formazione: Laurea
Rispondi citando
sulle possibili controindicazioni degli OGM ancora non c'è nessuna certezza...solo il futuro ce lo dirà...io sono dalla parte di chi sostiene la naturalità e la naturalezza delle cose. Gli OGM probabilmente hanno un loro perchè ma sinceramente preferirei farne a meno...speriamo di non dover pagare a caro prezzo....


29/08/2010, 14:37
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 18:36
Messaggi: 269
Località: Soldano (IM)
Formazione: Ingegnere informatico
Rispondi citando
Ma scusate un secondo...
ok, gli OGM servono per aumentare la resistenza ad una malattia, o ad un diserbante, o a produrre di più o a crescere anche in terreni salini, ecc ecc
Riassumendo: servono a produrre a prezzo più basso. punto.
Ora mi sta benissimo il discorso "nel dubbio evitiamoli" o "vietiamoli per legge", ma rendiamoci conto che al consorzio invece dei sacchi di mangime ogm a 8 euro troveremo solo i sacchi non ogm a 14...
Se poi noi, avendo la possibiltà di scelta, compriamo il mangime con ogm perchè costa meno, quindi produciamo a meno, quindi vendiamo a meno, quindi vendiamo di più, quindi guadagnamo di più...

beh...

siamo delle merde come tutti gli altri produttori...

ciao
Owairc


01/09/2010, 15:12
Profilo
Rispondi citando
sono d'accordo con te al 100% owairc :!: :!: .. anke se vorrei precisare una cosa: uno ke compra sacchette di mangimi da 12 euro deve per forza vendere il coniglio minimo 10 euro al kilo x rientrare nelle spese ma dato ke tutti vendono a 7 non è facile inserirsi.. e anke se si specifica ke sono alimentati con mangimi biologici non è detto la richiesta sia la stessa.. e se poi non si riesce a vendere ke fai? continui a comprare sacchette da 12 euro :lol: :lol: ?.. a questi prezzi non si puo competere :(


01/09/2010, 16:09
Sez. Conigli
Sez. Conigli

Iscritto il: 30/04/2008, 9:03
Messaggi: 988
Formazione: Laurea
Rispondi citando
purtroppo il prezzo della carne di coniglio (soprattutto in funzione delle spese che uno deve sostenere per produrre 1 Kg di carne) è un argomento da tanto dibattuto....rientrare nelle spese è spesso difficile...guadagnare ancora di piu...infatti chi riesce a guadagnare è perche ha un grosso allevamento e centesimo su centesimo riesce a grattare qualche cosa....


01/09/2010, 16:17
Profilo
Rispondi citando
ciao rabbitvet.. ma io non pretendo di guadagnarci :lol: ..mi sono informato e gia prima di cominciare sapevo ke era impossibile.. xò non voglio rimetterci assolutamente poi tra parenti e amici di sicuro i clienti non mi mancano ;) ..


01/09/2010, 16:25
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 18:36
Messaggi: 269
Località: Soldano (IM)
Formazione: Ingegnere informatico
Rispondi citando
Sono ancora agli inizi con i conigli quindi ignoro quanti soldi si spendano tra fieno e fioccato, ho fatto quel genere di conti con le galline e le uova mi costano meno che al supermercato. Lunedì vado a prendere 2 fattrici nuove e comincio a tenere il registro :)
Io sono pienamente d'accordo con te Ciro, però ti faccio nuovamente notare che il tuo è un discorso commerciale...
Produci solo lo stretto necessario per te senza surplus da rivendere, così produci "sano" e non hai problemi di eccedenze difficili da rivendere perchè costose anche se forse più "salutari".

Ciao
Owairc


01/09/2010, 16:57
Profilo
Rispondi citando
ank'io ho iniziato da poco :) .. il fatto è ke le spese sono a mio carico e a pensare di dover cacciare 5 euro in + ogni volta ke devo comprare una sacchetta di mangime va a finire duro poco.. poi i soldi guadagnati dalla vendita li reinvesto in parte in mangime e tc etc..


01/09/2010, 17:07
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 65 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy