Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 08/08/2020, 13:43




Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Tartufaia di 5 anni e di 12 
Autore Messaggio

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3381
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
coliso ha scritto:
Angelo ne ho sentite e viste di tutti i colori , ormai non mi stupisco più di nulla.....
Per persone preparate e informate bene la qualità della pianta è fondamentale per una buona probabilità di riuscita quindi è ovvio che la scelta ricadrà su vivaisti che fanno le cose per bene.
Sono da evitare quelli che sparano numeri a vanvera dicendo che fanno piante con il 70-80% di apici micorrizati.....in certe annate magari anche ci riescono ma è impossibile riuscirci sempre.
Quello che è da guardare quando si acquista un lotto è che sia stato certificato alla fine della stagione vegetativa della pianta in modo da avere un dato puntuale che si manterrà anche durante l'inverno per chi vuole piantare in primavera.
Nel mio caso , lavorando con un vivaista serio , preparato e professionale i lotti erano stati controllati poche settimane prima che acquistassi le piante quindi sono stato certo di quello che piantato fin da subito e se qualcosa va storto la colpa non sarà sicuramente delle piante , e questa è una certezza! ;)

Come non essere d accordo con quanto detto.

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


16/06/2019, 20:54
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3381
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
coliso ha scritto:
Angelo ne ho sentite e viste di tutti i colori , ormai non mi stupisco più di nulla.....
Per persone preparate e informate bene la qualità della pianta è fondamentale per una buona probabilità di riuscita quindi è ovvio che la scelta ricadrà su vivaisti che fanno le cose per bene.
Sono da evitare quelli che sparano numeri a vanvera dicendo che fanno piante con il 70-80% di apici micorrizati.....in certe annate magari anche ci riescono ma è impossibile riuscirci sempre.
Quello che è da guardare quando si acquista un lotto è che sia stato certificato alla fine della stagione vegetativa della pianta in modo da avere un dato puntuale che si manterrà anche durante l'inverno per chi vuole piantare in primavera.
Nel mio caso , lavorando con un vivaista serio , preparato e professionale i lotti erano stati controllati poche settimane prima che acquistassi le piante quindi sono stato certo di quello che piantato fin da subito e se qualcosa va storto la colpa non sarà sicuramente delle piante , e questa è una certezza! ;)

Come non essere d accordo con quanto detto.

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


16/06/2019, 20:54
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy