Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 11/05/2021, 9:33




Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
RIMEDI EFFICACI CONTRO L'ACARO VARROA 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 08/12/2011, 19:44
Messaggi: 225
Località: macerata
Rispondi citando
ciao gavino
il tuo video con l'uso dell'aria compressa per pulire i favi dalla covata e' di grandissimo interesse , l'ho visto solo ora ma mi sara' utile
la lotta biomeccanica e' faticosa e spesso complessa da gestire ma ha il vantaggio dell'efficacia e non teme farmaco resistenze

per quanto mi riguarda quest'anno sul trattamento invernale , pochi giorni fa' , prima di fare l'ossalico ho disopercolato tutta la covata , in questo periodo qui' da me va' da 10cm2 su un favo , a due favi , raramente tre. con l'aria compressa avrei potuto ridare alle api i favi gia' ripuliti e mandare la varroa a concimare il campo.
l'alternativa e' stata un tentativo di fare lo stesso lavoro con l'acqua ma l'ho abbandonato e i favi non possono essere restituiti alla famiglia , oppure l'immagazzinaggio temporaneo (occorre spazio e vista l'alternativa preferisco non immagazzinare con larve morte)
l'idea gia' detta da altri e' che con relativamente poca covata questa sia anche una trappola per la varroa .
tolta la covata , l'ossalico esprime la sua efficacia con un solo giro e questo mi tranquillizza anche rispetto alle sue dirette ricadute sulla salute delle api.


13/01/2013, 10:01
Profilo

Iscritto il: 21/05/2012, 8:45
Messaggi: 15
Rispondi citando
Ciao Romeo, sono lieto che hai trovato interessante il metodo di ripulire i favi con l'aria compressa.
Io però lo uso solo sulla covata di fuchi da marzo a ottobre e non uso l'ossalico o altri prodotti acaricidi. Pensi di provare a fare quello che faccio io, magari con una sola famiglia?
Cordiali saluti.


13/01/2013, 17:28
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 14:44
Messaggi: 1090
Località: Taranto(lavoro), Terlizzi(abitazione)
Formazione: Ingegnere navale
Rispondi citando
Quanti telai di covata da fuchi utilizzi per ogni famiglia?


13/01/2013, 20:47
Profilo

Iscritto il: 21/05/2012, 8:45
Messaggi: 15
Rispondi citando
Non c'è un numero prestabilito di telai di covata di fuchi per singola famiglia, le api li allevano in molti telaini del nido e io li elimino dove ci sono. Per incrementare la costruzione di celle da fuco si può fare in diversi modi, per esempio: se inserisci un telaino da mielario nel nido, le api costruiranno sotto la stecca inferiore un favo con celle di fuco; alla stessa maniera se armi un telaino da nido con solo mezzo foglio cereo, la parte vuota verrà completata con celle maschili; se nel mielario lasci uno spazio vuoto, le api costruiranno nello spazio vuoto dei favetti a celle di fuco. Questi favetti possono essere recuperati e fissati in un telaino da mielario. Le api lo completeranno a celle di fuco e potrà essere usato per il miele o per la covata maschile.
Se una famiglia non alleva fuchi, puoi inserire un telaino, con covata maschile non opercolata, prelevato da altra famiglia.


13/01/2013, 23:28
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 08/12/2011, 19:44
Messaggi: 225
Località: macerata
Rispondi citando
ciao Gavino , ho letto con attenzione i tuoi post e che non fai trattamenti . sono convinto che con il tuo lavoro hai la possibilita' di mantenere il numero delle varroe sotto la soglia critica per l'alveare. io cerchero di adattare questo metodo alle mie possibilita'. ho utilizzato il telaino trappola per molto tempo ma e' scomodo nei periodi di forte importazione per le costruzioni irregolari di cera e il successivo rischio di schiacciare la regina nel sollevarlo. con un telaino stabile questo problema sarebbe superato. penso che faro' una prova con un paio di alveari.


14/01/2013, 22:33
Profilo

Iscritto il: 21/05/2012, 8:45
Messaggi: 15
Rispondi citando
Buongiorno, vorrei chiedere a Romeoadriatico se ha fatto la prova della sfucatura utilizzando
l'aria compressa, per la pulizia dei favi, e che risultati ha ottenuto.
Chiedo anche se altri lo hanno fatto e con quali risultati.
Cordiali saluti.
Gavino Scano


09/03/2014, 0:53
Profilo WWW

Iscritto il: 20/12/2020, 22:55
Messaggi: 1
Rispondi citando
chiedo al sig.Romeo Adriatico se ha provato questo metodo e che risultati ha ottenuto


18/04/2021, 23:03
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy