Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 11/12/2019, 0:26




Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Formaggio fatto in casa è sicuro? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 10/08/2019, 22:14
Messaggi: 4
Rispondi citando
Ciao a tutti, come spiegato nella presentazione, mi chiamo Alessandro, sono da poco venuto a conoscenza di poter fare il formaggio in casa, vorrei partire dal primosale come consigliate voi, quello che mi chiedevo e di cui non ho trovato molte informazioni è se ci possono essere problematiche nel fare formaggio in casa, nel senso di incorrere in batteri più o meno pericolosi (ad esempio il botulino che pensavo si trovasse solo nelle conserve invece documentandomi non è proprio così), se con tutti i formaggi può capitare e con tutti i tipi di latte (inizierei con latte fresco intero del supermercato e poi cercherò un latte crudo da pastorizzare).
Faccio già la birra in casa, so che l'infezione se non si sanifica tutto a dovere è dietro l'angolo è così anche per i formaggi?
Grazie :D


11/08/2019, 9:50
Profilo

Iscritto il: 29/12/2015, 18:08
Messaggi: 577
Località: Olmedo/Sassari
Formazione: media inferiore
Rispondi citando
Fare il formaggio in casa e’ sicuro se si rispettano le elementari basi dell’ igiene personale,delle attrezzature e del latte che si usano, il latte intero del supermercato di solito e’ già pastorizzato a delle temperature elevatissime e non so cosa possa uscire, se riesci ad avere latte fresco sano e pastorizzarlo tu e’ meglio, buon lavoro e facci sapere e vedere cosa fai :D


12/08/2019, 15:33
Profilo

Iscritto il: 10/08/2019, 22:14
Messaggi: 4
Rispondi citando
Ciao grazie della risposta, anche il latte fresco intero è pastorizzato ad alta temperatura? Pensavo solo il latte uht.
Per l'igiene ok, cerco di tenere sempre tutto pulito e in genere sanifico con acqua e candeggina successivamente risciacquo con acqua calda, questo per la birra. Quello che volevo dire è che può capitare comunque l'infezione, almeno con la birra mi è capitata una volta sola in qualche bottiglia, ma non sono infezioni pericolose in quanto contiene alcol e ha un pH molto basso, quindi non c'è neanche il rischio botulino o batteri pericolosi. C è un distributore di latte fresco, quelli diciamo self service tipo le casette dell'acqua in un paese vicino al mio, quello potrebbe andare bene immagino sia latte controllato giusto?
Grazie ciao :D


13/08/2019, 21:13
Profilo

Iscritto il: 29/12/2015, 18:08
Messaggi: 577
Località: Olmedo/Sassari
Formazione: media inferiore
Rispondi citando
Quello delle colonnine va benissimo e’ latte crudo ed e’ controllato comunque pastorizza anche questo se vuoi essere più che sicuro, io di solito non pastorizzo perché ho il latte a metro zero ed e’ certificato alta qualita’, per avere problemi gravi come dici tu devi fare il formaggio in un posto lercio e tu una settimana che non ti lavi :lol: :lol: :lol: :lol: 8-)


14/08/2019, 18:51
Profilo

Iscritto il: 10/08/2019, 22:14
Messaggi: 4
Rispondi citando
Va bene grazie, allora settimana prossima proverò il primosale :D vi farò sapere grazie ciao!


14/08/2019, 21:05
Profilo

Iscritto il: 21/09/2019, 10:18
Messaggi: 12
Rispondi citando
Buongiorno,
mi ricollego a questo post per non aprirne uno nuovo.
Vi dico prima la mia esperienza e poi vi pongo la domanda.
Terzo tentativo di fare formaggio: latte alta qualità di supermercato noto, fermenti lattici e yogurt.
Tutto ok la cagliata ecc. ecc.
Come per i precedenti, non avendo una cantina faccio stagionare il formaggio in frigo in contenitore chiuso tenendolo sollevato dalla base in modo che potesse scolare il liquido che si formava.
La stagionatra è andata bene per 1 mese circa. SI è formata qualche muffetta sulla crosta ma ho letto che è normale.
A circa un mese e mezzo cominciano a formarsi delle crepe. Lascio come sta per vedere come procede..
Parto per una crociera di una settimana e lo stesso giorno del ritorno a casa, strapazzati come eravamo, viste le crepe, per evitare d idoverlo poi buttare, decidiamo di aprirlo ed assaggiarlo. Non era male era un po acidello... il giorno dopo siamo stati male sia io sia mia moglia.
Forse era una coincidenza ma ho buttato tutto.
Mi domandavo se è rischioso stagionare il formaggio in caso in particolare in questo modo o se ho sbagliato qualcosa io.
Grazie


23/09/2019, 8:23
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 02/03/2015, 18:28
Messaggi: 61
Località: Giaveno (TO)
Formazione: Perito Elettrotecnico
Rispondi citando
Quale formaggio? se fai un fresco, a parte rari casi, non ti regge certo un mese di stagionatura.

_________________
dui puvrun mujàa 'nt l'oli


23/09/2019, 8:55
Profilo

Iscritto il: 21/09/2019, 10:18
Messaggi: 12
Rispondi citando
Non saprei dargli un nome :)
essendo alle prime armi ho provato una ricetta "generica" quindi latte pastorizzato portato a 37° aggiunta di yogurt, poi caglio e, una volta fatta la cagliata cagliato, portato a 45°/50° prima della mesa in fuscella. Successiva stufatura e salatura in salamoia...


23/09/2019, 9:13
Profilo

Iscritto il: 21/09/2019, 10:18
Messaggi: 12
Rispondi citando
A questo punto vi sarei anche grato se mi diceste dove sbaglio nel fare un formaggio da stagionare.
Grazie


24/09/2019, 8:10
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 02/03/2015, 18:28
Messaggi: 61
Località: Giaveno (TO)
Formazione: Perito Elettrotecnico
Rispondi citando
Non esistono ne formaggi ne ricette generiche.
Anche io per iniziare ho fatto una "media" delle ricette di alcune caciotte, mi è venuta una bella schifezza e quando ho chiesto spiegazioni sono stato giustamente massacrato di brutto. Ma le stecche degli esperti, Tsuna in testa, sono state fondamentali.
Almeno per le prime vole segui ESATTAMENTE la ricetta di un formaggio semplice, senza inventare assolutamente niente che già così le variabili e le incertezze sono molte.
Questo è il mio consiglio.

Detto ciò, la stagionatura richiede temperature e umidità specifiche e il frigo può non essere l'ideale.
Se puoi usa il latte del distributore.

Ma aspettiamo le opinioni dei casari, quelli veri.

_________________
dui puvrun mujàa 'nt l'oli


24/09/2019, 9:02
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy