Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/05/2020, 4:05




Rispondi all’argomento  [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
L'orto di Piscaturiello - 2019 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 16/04/2019, 14:36
Messaggi: 272
Località: Campi Flegrei (Napoli)
Formazione: Perito tecnico industriale
Rispondi citando
Ciao a tutti,

è arrivato il momento di condividere i miei pasticci con tutti voi :D...

Premetto che sono un autodidatta a tutti gli effetti, non ho amici orticoltori da cui attingere esperienze e/o imparare i trucchi del mestiere, per cui quello che ho imparato in questi primi cinque anni di esperienza è frutto di studi personali e informazioni carpite sul web (in questo il forumdiagraria.org mi è stato molto prezioso ;))

Il pallino dell'orticoltura mi è venuto quando ho avuto la possibilità di vivere dove sono adesso, in una vecchia casa ristrutturata nel centro della mia cittadina, la quale ha conservato nel tempo il classico pezzettino di terra tutt'attorno, usato una volta per l'auto-sostentamento familiare. Parlo di circa 400 mq dei quali 250 sono adibiti ad orto e circa 150 sono dedicati ad un mini-agrumeto (con piante quasi secolari) ed al giardino.

Giusto per farvi capire il contesto vi posto di seguito alcune panoramiche:
Allegato:
Commento file: Panoramica 1
PANORAMICA 1.jpg
PANORAMICA 1.jpg [ 175.02 KiB | Osservato 621 volte ]

Allegato:
PANORAMICA 2.jpg
PANORAMICA 2.jpg [ 179.99 KiB | Osservato 621 volte ]

Allegato:
PANORAMICA 3.jpg
PANORAMICA 3.jpg [ 139.85 KiB | Osservato 621 volte ]

Allegato:
PANORAMICA ALTA 2.jpg
PANORAMICA ALTA 2.jpg [ 172.45 KiB | Osservato 621 volte ]

Come si può notare dalle foto la zona adibita ad orto è in forte pendenza. Quando sono arrivato era un pendio, poi con tanto olio di gomito e vanga ho provveduto pian piano a terrazzarlo fino a farlo diventare come lo vedete.

Per questioni di esposizione al sole ho la possibilità di utilizzare l'intera area solo durante la primavera-estate-inizio autunno, per cui in inverno lascio riposare il terreno e preparo giusto poche cose nell'unica piccola fascia di terreno che resta assolata.

Da fine Gennaio mi dedico alla preparazione delle prode per le colture "estive" e lo faccio in modo molto semplice: passaggio di vangatura profonda "a mano" (senza ribaltare le zolle) che smuove ed ammorbidisce il terreno, aggiunta di stallatico in pellet, passaggio di zappa "a mano" per sbriciolare il tutto, disposizione dell'ala gocciolante (autocompensante) e, da quest'anno, ricopertura con telo (prima pacciamavo con paglia di grano)... Non aggiungo altri fertilizzanti e non eseguo trattamenti a meno che non noto nelle piante delle carenze o delle anomalie (afidi &CO).

Posterò a breve tutti gli altri particolari...

_________________
Scusate l'euforia ma se in vino veritas...in grappa figuriamocis... (citaz. Bepi)


29/04/2019, 13:01
Profilo
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2018, 14:55
Messaggi: 1890
Località: Roma-Oriolo R.
Formazione: I.T.I.S. Elettrotecnica-Elettromeccanica
Rispondi citando
si vede che ci metti tanta passione.
Bravo, attendiamo con interesse vedere come cresce il tuo orto in quanto vedo che è molto coltivato.
fai un elenco degli ortaggi!
Buon lavoro. :) ;)

_________________
Pino, Rubescens
nel mio orto non c'è la vigna e non c'è l'osteria... c'è solo la mia fantasia....


29/04/2019, 13:14
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 16/04/2019, 14:36
Messaggi: 272
Località: Campi Flegrei (Napoli)
Formazione: Perito tecnico industriale
Rispondi citando
La pianta che coltivo più massicciamente è il pomodoro San Marzano (indeterminato) che utilizziamo sia fresco che in conserva (passato) durante l'inverno, di seguito alcune linee (non ancora scacchiate) messe giù agli inizi di aprile:
Allegato:
SAN MARZANO 1.jpg
SAN MARZANO 1.jpg [ 156.68 KiB | Osservato 609 volte ]

Allegato:
SAN MARZANO E INSALATE.jpg
SAN MARZANO E INSALATE.jpg [ 166.56 KiB | Osservato 609 volte ]


Proprio ieri, al rientro dal mega-ponte, ho trovato un'esplosione vegetativa delle piante dovuta probabilmente alle alte temperature dei giorni scorsi, tanto che ho dovuto anticipare la prima scacchiatura (avevo previsto di farla entro il prossimo weekend), di seguito alcune piante dopo il taglio dei getti secondari:
Allegato:
SAN MARZANO SCACCHIATO 1.jpg
SAN MARZANO SCACCHIATO 1.jpg [ 154.07 KiB | Osservato 609 volte ]

...sono solito tagliare anche i primi 4-5 palchi di foglie per favorire l'areazione della parte bassa della pianta ed evitare il contatto diretto con l'umidità che potrebbe posarsi sui teli.

Al momento non ho trattato con poltiglia bordolese (o simili), e dato che il primo palco di fiori è già presente sulle piante, penso che lascerò perdere a meno che non noto focolai di peronospora. A dire il vero su circa 200 piante ne ho trovate 4-5 con le foglie basse lievemente "contagiate" che ho provveduto a tagliare (le parti contagiate, non l'intera pianta)

Per quanto riguarda il marciume apicale ci ho avuto a che fare soprattutto il primo anno, ma con l'aggiunta di Nitrato di Calcio granulare (interrato a metà distanza tra una pianta e l'altra) e regolarizzando le irrigazioni ho risolto il problema. Sono ormai due anni che, pur non aggiungendo Nitrato di Calcio, non riscontro problemi in questo senso.

Il sistema di tutori che utilizzo è quello più in voga dalle mie parti, ovvero pali di legno di 5-6 cm di diametro posizionati a circa 1,8 mt tra loro con un robusto cordino plastico che fa andata e ritorno su ogni palo in modo da "racchiudere" e sostenere le piante... All'occorrenza le lego con della rafia naturale al cordino per irrobustire la tenuta.

_________________
Scusate l'euforia ma se in vino veritas...in grappa figuriamocis... (citaz. Bepi)


29/04/2019, 13:34
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 16/04/2019, 14:36
Messaggi: 272
Località: Campi Flegrei (Napoli)
Formazione: Perito tecnico industriale
Rispondi citando
Per quanto riguarda i pomodori mi cimento solitamente anche con datterini e ciliegini (entrambi indeterminati), di seguito vi posto alcune piante di ciliegino prima e dopo la scacchiatura:
Allegato:
CILIEGINO NON SCACCHIATO.jpg
CILIEGINO NON SCACCHIATO.jpg [ 166.93 KiB | Osservato 604 volte ]

Allegato:
CILIEGINO SCACCHIATO.jpg
CILIEGINO SCACCHIATO.jpg [ 172.6 KiB | Osservato 604 volte ]


Il tutoraggio per entrambi i tipi è lo stesso che ho descritto per i San Marzano

_________________
Scusate l'euforia ma se in vino veritas...in grappa figuriamocis... (citaz. Bepi)


29/04/2019, 13:44
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 16/04/2019, 14:36
Messaggi: 272
Località: Campi Flegrei (Napoli)
Formazione: Perito tecnico industriale
Rispondi citando
Per il reparto "leguminose" ho previsto quest'anno solo fagioli cannellini nani e fagiolini verdi "mangiatutto" (nani), in passato ho coltivato con soddisfazione anche borlotti ed impero bianco (entrambi rampicanti). In questo caso le piante sono frutto del mio semenzaio (mi piace vincere facile :lol:). Di seguito alcune foto delle prode dedicate ai cannellini:
Allegato:
CANNELLINI 3.jpg
CANNELLINI 3.jpg [ 162.29 KiB | Osservato 604 volte ]

Allegato:
CANNELLINI 1.jpg
CANNELLINI 1.jpg [ 189.44 KiB | Osservato 604 volte ]

Allegato:
PANORAMICA 3.jpg
PANORAMICA 3.jpg [ 139.85 KiB | Osservato 604 volte ]


L'area dell'orto che dedico ai fagioli è quella meno assolata (circa 4-5 ore di sole diretto al giorno per un periodo massimo di soli 3 mesi), qualsiasi altra cosa abbia provato a coltivarci è stato un insuccesso, ma ai fagioli va bene così, si accontentano di poco ed in breve tempo concludono il loro ciclo in attesa di essere sgranati

_________________
Scusate l'euforia ma se in vino veritas...in grappa figuriamocis... (citaz. Bepi)


29/04/2019, 13:54
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 16/04/2019, 14:36
Messaggi: 272
Località: Campi Flegrei (Napoli)
Formazione: Perito tecnico industriale
Rispondi citando
Essendo per natura un gran golosone non potevo non coltivare le fragole, ecco l'area a loro dedicata:
Allegato:
FRAGOLE 1.jpg
FRAGOLE 1.jpg [ 196.91 KiB | Osservato 602 volte ]

...sarò onesto, per le fragole ho fatto tutto un pò a caSo :D, nel senso che ho buttato giù dapprima una varietà, poi un'altra, poi a seguito di essiccazione quest'anno ho rimpiazzato una piccola parte con delle piante di un altro tipo... insomma è un gran caos! Però i frutti che vengono fuori sono davvero deliziosi :D
Allegato:
FRAGOLA.jpg
FRAGOLA.jpg [ 289.99 KiB | Osservato 602 volte ]


...approfondirò eventualmente il discorso nell'apposita sezione del forum

_________________
Scusate l'euforia ma se in vino veritas...in grappa figuriamocis... (citaz. Bepi)


29/04/2019, 14:00
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 16/04/2019, 14:36
Messaggi: 272
Località: Campi Flegrei (Napoli)
Formazione: Perito tecnico industriale
Rispondi citando
...in rapida carrellata (devo tornare al lavoro):

Qualche linea di mais dolce per gustose "merende" estive e da pop-corn per le partite di calcio in TV :lol:
Allegato:
MAIS.jpg
MAIS.jpg [ 186.15 KiB | Osservato 599 volte ]


Peperoncini verdi (friggitelli)
Allegato:
PEPERONCINI VERDI.jpg
PEPERONCINI VERDI.jpg [ 147.33 KiB | Osservato 599 volte ]


Peperoni in consociazione con fagiolini verdi:
Allegato:
PEPERONI E FAGIOLINI.jpg
PEPERONI E FAGIOLINI.jpg [ 169.29 KiB | Osservato 599 volte ]


Zucchine (che faccio crescere in verticale):
Allegato:
ZUCCHINE.jpg
ZUCCHINE.jpg [ 181.26 KiB | Osservato 599 volte ]

_________________
Scusate l'euforia ma se in vino veritas...in grappa figuriamocis... (citaz. Bepi)


29/04/2019, 14:07
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 16/04/2019, 14:36
Messaggi: 272
Località: Campi Flegrei (Napoli)
Formazione: Perito tecnico industriale
Rispondi citando
...come potevano mancare le melenzane (tonde e lunghe)?
Allegato:
MELENZANE.jpg
MELENZANE.jpg [ 162.11 KiB | Osservato 596 volte ]


Alla ruchetta per fortuna ci pensa Madre Natura... vien fuori qua e la in giro per l'orto (amarissima, squisitissima)
Allegato:
RUCHETTA.jpg
RUCHETTA.jpg [ 138.94 KiB | Osservato 596 volte ]


Il cespuglietto di salvia che ogni anno ad inizio Febbraio provvedo a radere a zero:
Allegato:
SALVIA.jpg
SALVIA.jpg [ 152.83 KiB | Osservato 596 volte ]


La maggiorana
Allegato:
MAGGIORANA.jpg
MAGGIORANA.jpg [ 147.93 KiB | Osservato 596 volte ]


Insomma, lo spazio a disposizione è davvero poco ma la voglia di coltivare è tanta, per cui ho condensato gli spazi a scapito della libertà di movimento tra le linee...

_________________
Scusate l'euforia ma se in vino veritas...in grappa figuriamocis... (citaz. Bepi)


29/04/2019, 14:15
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 16/04/2019, 14:36
Messaggi: 272
Località: Campi Flegrei (Napoli)
Formazione: Perito tecnico industriale
Rispondi citando
...ed infine il timo
Allegato:
TIMO.jpg
TIMO.jpg [ 130 KiB | Osservato 596 volte ]


Restano in attesa di essere trapiantate (ancora in accrescimento negli alveoli) le zucche tonde, qualche anguria (per me sperimentale), il basilico ed i peperoncini piccanti (il classico corno rosso calabrese).

Ok, è tutto per ora, grazie a tutti per l'attenzione, le eventuali critiche ed i consigli per migliorare...

_________________
Scusate l'euforia ma se in vino veritas...in grappa figuriamocis... (citaz. Bepi)


29/04/2019, 14:20
Profilo
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2018, 14:55
Messaggi: 1890
Località: Roma-Oriolo R.
Formazione: I.T.I.S. Elettrotecnica-Elettromeccanica
Rispondi citando
ok, tutto bello.
per i pomodori indeterminati potresti provare (visto che hai dei tutori molto robusti) all'arrampicatura verticale dei fustini su cordino.
ti allego foto come esempio e mie immagini di repertori con salita del pomodoro su filo.
filo orizzontale alto e basso ben teso a cui legare il filo in verticale che puoi far scorrere secondo bisogno tra pianta e pianta per far salire il fustino
Allegato:
20190429_141712.JPG
20190429_141712.JPG [ 100.19 KiB | Osservato 596 volte ]

una volta alla settimana elimini le femminelle........... e il ramulo o palco si avvita sul filo e resta frenato sul filo per trazione del suo peso.
sicuramente cresceranno meglio in verticale sul filo occupando meno spazio e meglio arieggiati che legati/poggiati in verticale al cordino orizzontale teso tra paletti
Allegato:
4 ok DSC08257_Edited.JPG
4 ok DSC08257_Edited.JPG [ 188.42 KiB | Osservato 596 volte ]
Allegato:
3 DSC08278_Edited.JPG
3 DSC08278_Edited.JPG [ 171.83 KiB | Osservato 596 volte ]
Allegato:
2 DSC08264_Edited.JPG
2 DSC08264_Edited.JPG [ 180.4 KiB | Osservato 596 volte ]

_________________
Pino, Rubescens
nel mio orto non c'è la vigna e non c'è l'osteria... c'è solo la mia fantasia....


29/04/2019, 14:26
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy