Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 20/09/2021, 3:38




Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Taleggio di bufala 
Autore Messaggio

Iscritto il: 30/05/2012, 13:08
Messaggi: 304
Località: Foggia, Puglia
Rispondi citando
L'ho lasciato fuori dal frigo e l'ho mettevo al sole un paio d'ore.
Poi ieri e lunedì l'ho bagnato nuovamente di salina, per "levigare delle rughe".
Con la garza di lino imbevuta di salina, trofinando leggermente...man mano sono diventate lisce.
Queste erano a un giorno.


Allegati:
.taleggio.jpg
.taleggio.jpg [ 31.49 KiB | Osservato 1914 volte ]
14/01/2015, 16:16
Profilo

Iscritto il: 30/05/2012, 13:08
Messaggi: 304
Località: Foggia, Puglia
Rispondi citando
Aperto uno dei due taleggi....quello un pò di più chiaro.
Ha un sapore spettacolare....non credevo....essendo il mio primo taleggio in assoluto e poi di bufala....
invece non ha niente da invidiare ad un taleggio vaccino, anzi :)
Da iniziare subito una mini produzione casalinga.


Allegati:
taglio taleggio.jpg
taglio taleggio.jpg [ 27.15 KiB | Osservato 1893 volte ]
17/01/2015, 9:50
Profilo
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:14
Messaggi: 7661
Località: Auckland NZ
Formazione: Tecnico Caseario
Rispondi citando
Troppo occhio di struttura per poterlo chiamare taleggio. Doveva essere piu chiuso

_________________
Il rugby è stato inventato dai gentlemen per reagire alla moda fin troppo plebea e stradaiola della pedata: però per non restare troppo delusi, converrebbe meglio nascere in Nuova Zelanda.
(Gianni Brera)


17/01/2015, 13:35
Profilo
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2013, 9:08
Messaggi: 700
Località: varesotto
Formazione: laurea sc. delle prep. alimentari
Rispondi citando
Sul gusto devo andare in fiducia perchè non posso fare diversamente. Naturalmente dato che non potrà mai essere un vero taleggio, per ovvie ragioni, può essere anche come il tuo. Se però lo vuoi fare assomigliare un pò di più al taleggio, la pasta dovrebbe essere meno asciutta, per quanto vedo dalla foto mi sembra un pò asciutta. 3 possibilità da provare prima individualmente e poi conosciuti i loro effetti, da poter combinare: 1) abbassare la temperatura di coagulazione 2) tagliare la cagliata in pezzi un pò più grandi 3) accorciare ancora la stufatura e buttare in salamoia ad un' acidità meno spinta.
Con una pasta più morbida anche i difetti di struttura saranno molti meno


18/01/2015, 0:11
Profilo

Iscritto il: 30/05/2012, 13:08
Messaggi: 304
Località: Foggia, Puglia
Rispondi citando
Ciao Cesaribo, grazie dei consigli...non è asciutto te lo garantisco....anzi e molto cremoso.
Ovviamente parliamo di latte di bufala e non di vacca, quindi non potrà mai assomigliare del tutto
ad un taleggio vaccino. Ho fatto una ricerca su internet... posto un paio di foto.


Allegati:
059pro1113_260x260.png
059pro1113_260x260.png [ 74.2 KiB | Osservato 1868 volte ]
18/01/2015, 17:22
Profilo

Iscritto il: 30/05/2012, 13:08
Messaggi: 304
Località: Foggia, Puglia
Rispondi citando
Altro esempio di un taleggio di bufala.


Allegati:
64d93d666355a43c4a86679a030d35b6_M.jpg
64d93d666355a43c4a86679a030d35b6_M.jpg [ 67.31 KiB | Osservato 1867 volte ]
18/01/2015, 17:27
Profilo
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:14
Messaggi: 7661
Località: Auckland NZ
Formazione: Tecnico Caseario
Rispondi citando
La seconda foto non puo essere un taleggio di bufala in quanto è impresso sulla forma il marchio del consorzio (CTT) e nella disciplinare dice che puo essere prodotto solo con latte vaccino. Detto tra noi... pure brutto :D

_________________
Il rugby è stato inventato dai gentlemen per reagire alla moda fin troppo plebea e stradaiola della pedata: però per non restare troppo delusi, converrebbe meglio nascere in Nuova Zelanda.
(Gianni Brera)


18/01/2015, 18:58
Profilo

Iscritto il: 30/05/2012, 13:08
Messaggi: 304
Località: Foggia, Puglia
Rispondi citando
Ciao Ermanno....ho fatto un pò di ricerche sul CTT...parla anche del taleggio, che ovviamente l'originale
viene prodotto con latte di vacca....ma non dice da nessuna parte che un taleggio di bufala non possa avere il CTT.
Potresti dirmi per favore dove posso trovare questa informazione? Grazie.


18/01/2015, 21:52
Profilo
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2013, 9:08
Messaggi: 700
Località: varesotto
Formazione: laurea sc. delle prep. alimentari
Rispondi citando
Il taleggio viene prodotto con latte di vacca e gli può essere riconosciuta una DOP. Quando si parla di latte, se non espressamente specificato, si intende latte di vacca. Quindi il taleggio DOP può essere prodotto solo con latte di vacca e solo nella zona individuata dal disciplinare. Anche a me secca un pò che essendo della provincia di Varese, non possa fare taleggio nonostante lo si possa produrre in tutte le provincie che mi stanno intorno, ma a Varese no. Piccolo sfogo personale. Ce ne sarebbe un' altro. Il taleggio quindi, ripeto senza togliere nulla al tuo buonissimo formaggio, deve essere prodotto nella zona del disciplinare, con latte di vacca.


18/01/2015, 23:11
Profilo

Iscritto il: 30/05/2012, 13:08
Messaggi: 304
Località: Foggia, Puglia
Rispondi citando
Ciao Cesaribo...
si ovviamente l'originale è di latte di vacca e prodotto nella zona del disciplinare.
Ma non ho ben capito...un taleggio di bufala, che viene prodotto in vari posti e venduto, non può avere il CTT?
Il CTT e il disciplinare vanno sotto braccio?
Io non vendo formaggi , li produco solo per me e per fare ogni tanto un regalo speciale,
ma se un giorno dovessi venderli, a questi livelli.... sicuro mi darebbe fastidio, non poter
produrre e vendere alcuni formaggi.
Il mio, come risultato per una casara casalinga...penso vada bene :) .
Qual'è l'altro sfogo? :)


19/01/2015, 20:18
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy