Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 27/09/2020, 1:33




Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
impianto nuovo Oliveto 
Autore Messaggio

Iscritto il: 10/02/2020, 18:02
Messaggi: 12
Rispondi citando
Buonasera a tutti,

e grazie per avermi accolto.
Sono 3 anni che sto litigando con un impianto di olive su un terreno dal quale una decina di anni fa mio nonno a dismesso un vigneto.
Il terreno si trova in semicollina, a circa 295 msl, abbastanza assolato.
Il primo anno per provare ho piantato 10 piante fra Leccino, Frantoio, Pendolino.
Il terreno era stato circa due anni prima arato profondamente, e poi lasciato riposare.
Il mio problema è che di 10 che ne ho piantate, 4 sono morte.
L'anno successivo, ripianto le 4 dell'anno prima, più altre 10....risultato altre 6 in totale su 20 che si sono seccate.
Premetto che ho svolto una concimazione a Dicembre di azoto, per poi andare a fare un rinforzo con prodotto specifico a Marzo, ma niente.
Ora la mia domanda è, se fossero morte tutte, amen...non era terreno adatto, ma perché alcune si e altre no???e le altre sono diventate anche molto belle e vigorose?
Cosa posso fare per capire cosa sta succedendo?...una analisi del terreno?( tipo argilloso abbastanza compatto).
Non sono un agricoltore, mi piace dilettarmi, vi ringrazio per i vostri consigli.

:D :D :D


10/02/2020, 18:14
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 4231
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Ti dico la mia senza essere un esperto.
Penso che il terreno, che può essere diverso da un punto all'altro, ha la sua importanza. Ma la singola pianta anche.
Ho un problema analogo ma con meno caduti "sul lavoro".
Ho piantato a
nch'io 10 + 10 l'anno successivo. Ho fatto buche minimali su terreno duro e scosceso. Ho concimsto con letame pellettato, ho bagnato a sufficienza specie l'estate scorsa.
Il mio dubbio ,è di non aver sbloccato a sufficienza le radici, come al solito troppo costipate nel vaso di plastica del vivaio.

_________________
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII s.)

Cosa importa se g'ò le scarpe rote - mi te vardo e me sento il cor contento. (La Ceseta de Transaqua)


10/02/2020, 20:59
Profilo

Iscritto il: 01/02/2018, 10:17
Messaggi: 64
Località: Liguria
Rispondi citando
Ti rispondo anch'io da principiante: perché sono morte?

Nel mio caso il primo anno alcune mie piante sono morte a causa dell'oziorinco.
L'anno dopo prevenuto l'oziorinco ho avuto problemi con la margaronia.

Diciamo che prima cosa dovresti capire il perché muoiono, potrebbe essere il terreno come altro.


11/02/2020, 11:08
Profilo WWW

Iscritto il: 10/02/2020, 18:02
Messaggi: 12
Rispondi citando
buongiorno,

e grazie a tutti, le piante marcivano.
Nel vero senzo della parola, partivano bene, germogliavano, ma poi lentamente il fusto iniziava a fare crepe, e sulle punte dei rami lentamente a seccarsi.
Le strade sono due, o la pianta che scelgo non è adatta a quel terreno, oppure in quelle parti del terreno c'è qualcosa che le fa seccare.
Sinceramente non saprei quale delle due ipotesi scegliere, sicuramente fare una analisi del terreno ad inizio metà e fine, sarebbe una partenza.
Mah


11/02/2020, 12:29
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 4231
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Salve,
aggiungo questo link di un post ricavato, più dalla srzione olivo....olivo-f94/malattia-olivo-secco-a-meta-t121237.html.. target="_blank. target="_blank. (malattia olivo, secco a metà).
Li ho partecipato importando la mia esperienza per analogia con quanto detto.
Adesso riporto a voi perché possiate consultarlo.
L'ideale sarebbe che un moderatore spostasse questo post verso quell'altro. Nella sezione olivo.
Ringrazio piesse per il contributo apportato, perché facendo una ricerca sull'oziorrinco trovo cose associabili a quanto discusso.
Dicevo nell'altro post che sradicando alcuni miei ulivi, in uno ho trovato radici corte e quasi asfittiche. Tutto che si potrebbe imputare all'oziorrinco..
Anche le foglioline nuove mangiate, imputate alla margaronia, sono gradite dall'oziorrinco adulto che esce da sotto terra nella notte. Soltanto che, per come leggo, la cura é difficile.
Il consiglio per me e giangi 29 é quello di esaminare, o fare esaminare le radici, (dell'albero che é appena seccato o s'avvia a seccare).

_________________
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII s.)

Cosa importa se g'ò le scarpe rote - mi te vardo e me sento il cor contento. (La Ceseta de Transaqua)


11/02/2020, 14:29
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 4231
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Aggiungo a quanto detto prima che però la corteccia spaccata ...mi lascia perplesso e aspettiamo altre indicazioni dagli iscritti esperti.
Ma tu giangi 29 che dimensioni di buche fai e che terreno butti dentro?
Almeno lo correggi un pò, se usi quello di scavo?
Ciao

_________________
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII s.)

Cosa importa se g'ò le scarpe rote - mi te vardo e me sento il cor contento. (La Ceseta de Transaqua)


11/02/2020, 15:29
Profilo

Iscritto il: 10/02/2020, 18:02
Messaggi: 12
Rispondi citando
Salve

i ringraziamenti prima di tutto.
Allora buche di 1x1 mt profonde 1 mt, realizzate con escavatrice meccanica.
Aperte a Gennaio, messa in dimora a fine Marzo, per evitare possibili forti gelate su pianta giovane.
Concimazione pre e post piantagione, terreno di scavo usato come rinterro.
Dal secondo anno utilizzo il metodo del nonno di piantare delle fave alla base delle piante che poi vado a zappettare.
Allego foto dell'impianto in questione, forze rende rende meglio.


Allegati:
olivo.jpg
olivo.jpg [ 198.94 KiB | Osservato 316 volte ]
olivo 2.jpg
olivo 2.jpg [ 191.53 KiB | Osservato 316 volte ]
olivo 3.jpg
olivo 3.jpg [ 178.53 KiB | Osservato 316 volte ]
11/02/2020, 17:07
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2014, 20:06
Messaggi: 772
Località: Oristano
Formazione: Perito Elettrotecnico
Rispondi citando
Non hai specificato da dove scrivi e con cosa hai concimato e quatità/pianta, cosa importante per poterti dare delle risposte più attinenti alla realtà e non a supposizioni varie.
Il terreno va preparato prima ed eventualmente arricchito con concimi/letame. Le piantine una volta a dimora vanno irrigate e tenute
pulite dalle infestanti. Oziorinco fasce di lana sintetica alla base. Margaronia insetticidi +/- BIO (fai una ricerca su Google e troverai valide indicazioni). Le immagini che hai postato indicano un fondo trascurato, va tenuto pulito non dico per forza lavorato, ma almeno va tenuto sfalciato. Le infestanti non devono competere con le piante. Se hai scelto l'olivo pensando volesse poche attenzioni mi spiace deluderti, ma almeno nei primi anni va "diciamo" coccolato.
Ciao hyspa.

_________________
virtute siderum tenus


11/02/2020, 19:09
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 4231
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
hyspanico ha scritto:

.......................................
Oziorinco fasce di lana sintetica alla base. Margaronia insetticidi +/- BIO (fai una ricerca su Google e troverai valide indicazioni).Ciao hyspa.


Hyspa........... intendi tessuto sintetico??
Ciao

_________________
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII s.)

Cosa importa se g'ò le scarpe rote - mi te vardo e me sento il cor contento. (La Ceseta de Transaqua)


11/02/2020, 21:32
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2014, 20:06
Messaggi: 772
Località: Oristano
Formazione: Perito Elettrotecnico
Rispondi citando
Per intenderci, quella che si usa come filtro per le cappe di aspirazione.
Ciao hyspa.

_________________
virtute siderum tenus


12/02/2020, 14:12
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy