Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 09/05/2021, 9:28




Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
difendere il pollaio da animali selvatici 
Autore Messaggio

Iscritto il: 23/01/2009, 22:37
Messaggi: 1746
Località: ROMA
Rispondi citando
ciao a tutti, volevo sapere voi come fate a difendere i vostri animali da volpi,faine,donnole...ecc..

_________________
Si vis pacem , para bellum.


24/01/2009, 1:25
Profilo

Iscritto il: 20/01/2009, 21:08
Messaggi: 41
Località: firenze
Rispondi citando
blade112 ha scritto:
ciao a tutti, volevo sapere voi come fate a difendere i vostri animali da volpi,faine,donnole...ecc..


Ciao blade 112.io ho il pollaio vicino ad una cresta di bosco con volpi faine donnole tassi e chi piu ne ha più ne metta.ho fatto cosi:una baracchino in lamiera ben fatto era gia esistente, ho solo provveduto a tappare con poliuretano eventuali buchi ed è diventato la zona notte e deposizione, dalla quale le galline possono entrare ed uscire liberamente accedendo ad un recinto di 6-7m/2 circa alto 1.70m provvisto di tettoia in lamiera.per il recinto ho usato 2 tipi di rete(rete a maglia romboidale in metallo classica e rete da conigli) l'una sovrapposta all'altra ed entrambe interrate x una 20ina di cm e picchettate.per ora tutto regolare.Aspetta il consiglio di pù esperti.ciao ciao

_________________
Disse la volpe al tasso - tu sei furbo ma io te passo -.


24/01/2009, 15:20
Profilo YIM

Iscritto il: 12/11/2008, 0:58
Messaggi: 120
Località: saracinesco(rm)
Rispondi citando
io usavo lo stesso metodo,poi ho tolto le coperture al pollaio e le ho lasciate solo su i ricoveri,sostituendo la copertura con reti,in modo da permettere alla pioggia di entrare e pulire.
Usate reti robuste,io ho subito una strage per l'unico mq di rete debole che avevo usato.


25/01/2009, 0:27
Profilo

Iscritto il: 23/01/2009, 22:37
Messaggi: 1746
Località: ROMA
Rispondi citando
di rete debole ti riferisci a quella della copertura o quella laterale?

_________________
Si vis pacem , para bellum.


25/01/2009, 3:46
Profilo

Iscritto il: 23/01/2009, 22:37
Messaggi: 1746
Località: ROMA
Rispondi citando
quindi diciamo che 30cm di rete interrata basta a proteggere i nostri animali o è poco per scoraggiare un predatore?

_________________
Si vis pacem , para bellum.


25/01/2009, 15:38
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2008, 19:41
Messaggi: 5680
Località: Firenze
Formazione: Perito Agrario - Dottore in Agraria
Rispondi citando
Può essere più semplice per te, ma ugualmente sicura, la rete laterale da sistemi ad L in modo che 40/50 cm sono esterni, poggiati sul terreno, se il selvatico prova a scavare lo fa sopra alla rete in prossimità dell'angolo e quindi non riesce a passare, ciao, saluti Mario


25/01/2009, 17:21
Profilo

Iscritto il: 12/11/2008, 0:58
Messaggi: 120
Località: saracinesco(rm)
Rispondi citando
Ciao mario,infatti sto costruendo un nuovo pollaio e lo sto facendo cosi,non ti nascondo che ho un pò di timore.


25/01/2009, 22:28
Profilo

Iscritto il: 12/12/2008, 14:38
Messaggi: 233
Rispondi citando
Un ottimo medoto anti predatori è quello appunto di interrare la rete ad una profondità di almeno 50 cm, ma oltre a questo sistema bisognerebbe utilizzare pali ricurvi denominati "pali a T", per evitare che i predatori scavalchino.Inoltre lungo tutto il prerimetro del recinto bisognerebbe adagiare sul suolo delle ulteiori reti, magari a griglia, per evitare lo scavo dei predatori.. Sembrerà eccessivo, ma non è mai abbastanza quando si tratta di prevenire stragi ai nostri bene amati amici pennuti!


26/01/2009, 11:06
Profilo

Iscritto il: 23/01/2009, 22:37
Messaggi: 1746
Località: ROMA
Rispondi citando
ok, ho capito, quando lo farò metterò 50cm di rete interrata, altra 50ina di cm per terra ad L ben picchettati, e una rete di copertura sulla parte superiore per evitare che possano entrare da sopra scavalcando.

altra domanda:cosa si fa per i serpenti????
grazie a tutti fabio

_________________
Si vis pacem , para bellum.


26/01/2009, 16:39
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 07/01/2009, 20:30
Messaggi: 49
Località: poggio mirteto -rieti
Rispondi citando
La mia esperienza..

Rete romboidale a maglia sciolta filo 15 altezza da terra 1,5 mt ( rotolo da 2.00 ) da ripiegare ad elle per 50 cm distesa a terra
rete esagonale 50cm da terra sovrapposta alla rete principale così da impedire il passaggio dei topi ( a patto che non vivano già dentro il recinto )
per tutto il perimetro far correre un cavo di acciaio dove verranno fissate le reti sopra descritte e per impedire il sollevamento delle reti nel caso assai improbabile che una volpe scavi per 50 cm .
Sopra la rete esagonale un filo elettrico per tutto il perimetro del recinto.
Nella parte superiore ,rete orizzontale per impedire ,come ha scritto mario ,lo scavalcamento della recinzione .Come supporti si possono usare dei reggimensola zincati da 50 cm .

Il tutto andrebbe completato con una rete da voliera per impedire a i riproduttori di uscire da recinto e per impedire a i passeri ( portatori di salmonella )di entrare .

Domani faccio delle foto e le allego


27/01/2009, 18:19
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy