Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 28/05/2022, 22:40




Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Allevamento Tartarughe 
Autore Messaggio

Iscritto il: 30/08/2010, 10:48
Messaggi: 469
Località: Toscana (LU)
Rispondi citando
Per capire bene la sottospecie occorono delle foto del piastrone... Comunque così a occhio mi sembrerebbero delle testudo hermanni boettgeri!

In ogni caso per detenere questi animali servono dei documenti... Essi fanno parte dell'allegato A, e sono quindi soggette a sanzioni molto salate(per chi non ha i documenti)..... tu ce li hai?

_________________
Tommy


01/10/2011, 20:21
Profilo

Iscritto il: 30/08/2010, 10:48
Messaggi: 469
Località: Toscana (LU)
Rispondi citando
manu93 ha scritto:
ciao a tutti da qualche hanno ho una coppia di tartarughe in giardino non so che razza sono ma il maschio mi sembra diverso dalla femmina.verso fine giugno la femmina ha fatto una buchetta e ha fatto le uova volevo sapere con il clima che c'è in lombardia c'è possibilità che nascono???tra quanto??io intorno ho fatto un recintino per evitare che il mio cane potesse mangiare le uova ,l'unica cosa che non so se va bene è che ogni sera alle 9 partono gli spruzzini dell'acqua per 15 minuti.

credo che le uova siano feconde perchè il maschio continuava e continua a inseguire la femmina per cercare di accoppiarsi :D


Posta delle foto del piastrone e carapace e posso dirti il sesso e la specie.. Per quanto riguarda le uova se sono state lasciate a terra allora potranno impiegare anche 100 giorni a nascere. Per quanto riguarda gli spruzzini d'acqua non va molto bene, se consideri che in natura le uova si bagnano solo se piove, e questo d'estate non accade molto spesso... Ce comunque da dire che alle uova serve anche dell'umidità... Quindi ogni tanto gli spruzzini dell'acqua vanno bene, ma non tutte le sere. ;)

_________________
Tommy


01/10/2011, 20:59
Profilo

Iscritto il: 16/01/2011, 23:34
Messaggi: 57
Rispondi citando
ricordo come qualcuno ha gia fatto che la detenzione di tartarughe da terra senza autorizzazione é illegale, con sanzioni elevate e sequestro delle stesse.
inoltre la vendita o la cessione senza autorizzazione é illegale e vietata.
ricordo anche che le tartarughe da terra hanno necessità di spazi adeguati e alimentazione adatta, anche se non parlano non significa che non abbiamo necessità di essere tenute adeguatamente!


03/10/2011, 21:18
Profilo

Iscritto il: 30/08/2010, 10:48
Messaggi: 469
Località: Toscana (LU)
Rispondi citando
Certo ci vogliono almeno 10mq di spazio per ogni tartaruga adulta...
Inoltre vanno somministrate le erbe selvatiche con molto calcio e poco fosforo, evitare assolutamente i cibi proteici...
Il cibo adatto alle tartarughe terrestri mediterrane(testudo hermanni ssp, testudo graeca ssp., testudo marginata, testudo kleinmanni ecc) è tarassaco, piantaggine, trifoglio(bianco e rosso), amaranto, galinsoga, malva, ibisco, pratolina, erba medica, ortica, cicoria selvatica, radicchio verde. Da somministrare più raramente: spinaci, fragole, carota, zucchine, melanzane, anguria, melone, pera.
Se la tartaruga è stata alimentata in modo scorretto si formano delle gobbette sul carapace(piramidalizzazione) che oltre ad essere un male estetico incide anch sulla salute degli organi interni accorciando la vita della tartaruga!

_________________
Tommy


04/10/2011, 18:45
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/06/2011, 21:39
Messaggi: 3734
Località: Sud Sardegna
Formazione: Geometra
Rispondi citando
Come detto da altri il mondo tartarughe è diventato molto complicato,devono essere regolarmente denunciate,ogni esemplare di tartaruga ha la sua documentazione (certificato cites intracomunitario),nei documenti ci devono essere inserite le caratteristiche dell'esemplare, sesso, data di nascita, tipo di marcaggio fotografico con num. di scheda o microchip con num. di chip. Importante è controllare il num di microchip coincida!!!
Inoltre chi fa nascere tartarughe a casa sua deve denunciare le nuove nascite con relative fotografie.Tutte le tartarughe possedute legalmente oltre la documentazione devono avere il microchip.
Tutto questo è stato fatto giustamente perchè molti esemplari ormai erano in via di estinzione e si creava un mercato nero delle tartarughe rubandole al loro habitat naturale..

Occhio ragazzi che le multe per chi detiene illegalmente tartarughe sono molto molto salate,oltre naturalmente alla dununcia penale in cui si incorre..
I prezzi di chi vende tartarughe legalmente sono alti,qui da me c'è chi alleva maginata sarde e le vende a 250 euro esemplare maschio di 6 anni,naturalmente con tutti i documenti in regola.

_________________
E' TEMPO DI INCUBARE(Dottor Alessio Zanon)

http://www.rivistadiagraria.org/riviste/vedi.php?news_id=456&cat_id=229

TUTTO DALL' INCUBAZIONE ALLO SVEZZAMENTO DEI PULCINI!!

http://www.forumdiagraria.org/polli-f58/tutto-dall-incubazione-allo-svezzamento-dei-pulcini-t32483.html

Quelli che ti criticano sono quelli che ti vogliono diverso,perchè vedono in te quello che loro...non saranno mai!!!


15/11/2011, 1:05
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2011, 10:54
Messaggi: 76
Rispondi citando
voto anch'io a favore di una sezione dedicata alle testuggini, al momento non ne possiedo più ma ho avuto in passato tante tante tartarughe palustri di tante specie diverse..

_________________
ImpoSsiBle iS NoThing


04/12/2011, 10:30
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/11/2011, 1:41
Messaggi: 198
Località: Provincia Pisa (Toscana)
Rispondi citando
Caio, anch'io possiedo qualche Tartaruga Hermanni e mi piacerebbe molto una sezione dedicata proprio alle stesse tartarughe.
Inizialmente, prima di prendere le tartarughe, mi ricordo che cirovagai su siti e siti internet x documentarmi il più possibile!
Un forum con esperti e i consigli di tutti farebbe molto comodo!!! ;)


04/12/2011, 11:00
Profilo

Iscritto il: 28/02/2010, 20:42
Messaggi: 243
Località: Roma
Formazione: perito tecnico agrario
Rispondi citando
Quoto anche io l argomento, e se posso essere d aiuto per consigli, mi occupo di rettili esotici come :serpenti, iguane camaleonti e tutti i sauri in generale .
Ciao


25/01/2012, 0:32
Profilo

Iscritto il: 08/11/2011, 14:05
Messaggi: 29
Località: Piemonte
Formazione: Diploma geometra
Rispondi citando
Ciao, vorrei avere più informazioni sul tipo di allevamento. Io ho sempre allevato pappagalli pensavo di ampliare l'allevamento con altre specie e ho visto ad alcune fiere che le tartarughe specie se fa terra hanno un ottimo mercato (credo a causa del fatto che da come ho capito non si possono importare). Volevo capire meglio come funziona, tu come hai strutturato il tuo allevamento? Quanta terra e quanti soggetti hai? Come consiglieresti di iniziare? Ed inoltre io abito in una zona dove in inverno la temperatura scende al di sotto dello 0 anche di una decina di gradi è un problema allevare all' aperto? Grazie!


06/03/2012, 0:18
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/10/2010, 10:30
Messaggi: 156
Località: Mondovì (CN)
Formazione: Laurea Specialistica in Medicina Veterinaria - Specializzazione in Sanità Animale
Rispondi citando
giorgen ha scritto:
ok! come scritto sopra, allevo Testudo Hermanni
Ciao

ma si tratta di Testudo hermanni hermanni o di Testudo hermanni boettgeri?

_________________
Irma

http://www.flickr.com/photos/spinone/
http://mongioie.blogspot.com/
http://www.mongioie.it/


06/03/2012, 7:51
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy