Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 16/04/2024, 4:12




Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
alimentazione 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2009, 8:57
Messaggi: 21981
Località: chieri (torino)
Formazione: agrotecnico specilizzazione zootecnica da carne
Rispondi citando
la quantità di mangime e' soggettiva, in genere a libitum vuol dire quel tanto che basta x 1 gg , prova con 100gr e ti rendi subito conto se basta o e troppo

_________________
Non sto bene come vorrei, ma neanche male come vorrebbero.


26/11/2014, 20:23
Profilo YIM WWW
Sez. Conigli
Sez. Conigli
Avatar utente

Iscritto il: 29/06/2012, 13:53
Messaggi: 2176
Località: tarquinia (vt)
Rispondi citando
at libitum letteralmente significa a volontà,quanto se ne vuole...
ma non è un buon consiglio a meno che non sia un alimento specifico studiato per quel tipo di somministrazione.
i 100/150 gr /giorno vanno benissimo

_________________
La terra è sempre la peggiore impresa perchè da vivo è bassa e da morto pesa.(Titta Marini)
Ma io che la lavoro me sò accorto che pesa più da vivo che da morto.(l'agricoltore Cinelli)


26/11/2014, 20:49
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2009, 8:57
Messaggi: 21981
Località: chieri (torino)
Formazione: agrotecnico specilizzazione zootecnica da carne
Rispondi citando
quello che usiamo e' da dare alibitum , ma evitiamo che si accumuli negli angoli delle mangiatoie

_________________
Non sto bene come vorrei, ma neanche male come vorrebbero.


27/11/2014, 9:06
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2014, 23:26
Messaggi: 32
Località: Cagliari
Formazione: Geometra
Rispondi citando
Grazie, in effetti sto facendo più o meno così non faccio accumulare il mangiare nelle ciottole e al pellet in questione sto aggiungendo Dell.avena e poco orzo (che da quel che ho letto bisogna somministrare con moderazione e attenzione) per ora sembra proceda tutto bene...

_________________
Buon Sardo Non Mente !!


14/12/2014, 23:29
Profilo

Iscritto il: 11/01/2015, 22:19
Messaggi: 1
Rispondi citando
Ma quanto orzo può mangiare giornalmente un coniglio per far si che non muore ....grazie per la risposta


11/01/2015, 23:53
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2011, 10:36
Messaggi: 670
Località: Ciociaria
Formazione: Tuttologo
Rispondi citando
Benvenuto nel forum e ricordati di passare prima qui per la presentazione. ;)

brontolo88 ha scritto:
Ma quanto orzo può mangiare giornalmente un coniglio per far si che non muore ....grazie per la risposta

Se hai avuto modo di leggere qualche post precedente, avrai capito che è tutto soggettivo!
Non credo vi sia un quantitativo prestabilito: c'è chi lo mischia col pellet, chi lo da germinato come surplus e chi invece lo somministra "a libitum"!
In primis devi ricordarti che il coniglio è principalmente erbivoro, quindi i cereali (orzo compreso) andrebbero dati con molta moderazione;
Poi va tenuto in considerazione come è stato abituato ma soprattutto la destinazione dell'animale: da ingrasso? Da riproduzione? Da compagnia?
Meno è la sua aspettativa di vita, meno problemi svilupperà nel breve termine.
Ovviamente se decidi di mantenerlo per molti mesi, o addirittura anni, allora meno cereali somministri e meglio è!
Qui trovi una serie di alimenti consentiti e sconsigliati.
Ci sono esempi di allevatori che somministrano SOLO fieno e orzo e pochissimo altro, ma come ti dicevo, sono animali che di solito liberano le gabbie dopo 4, 5 mesi o poco più.

_________________
“secondo i più eminenti scienziati il calabrone non può volare perché il peso del suo corpo è sproporzionato alla portata delle sue ali.
Ma il calabrone non lo sa e vola lo stesso...."


12/01/2015, 9:31
Profilo

Iscritto il: 08/03/2015, 22:43
Messaggi: 9
Rispondi citando
salve forum, visto che nel giardino ho ha disposizione un piccolo recinto di 20 mq e volevo metterci due conigli, mi piacerebbe sapere se può bastare l'erba che cresce lì, o al massimo incrementarla con fieno, orzo, mais o avanzi di frutta e verdura (molto moderatamente). c'è da precisare che li vorrei per la macellazione


12/03/2015, 19:20
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/08/2012, 17:20
Messaggi: 547
Località: prov. napoli
Rispondi citando
kembol ha scritto:
Benvenuto nel forum e ricordati di passare prima qui per la presentazione. ;)

brontolo88 ha scritto:
Ma quanto orzo può mangiare giornalmente un coniglio per far si che non muore ....grazie per la risposta

Se hai avuto modo di leggere qualche post precedente, avrai capito che è tutto soggettivo!
Non credo vi sia un quantitativo prestabilito: c'è chi lo mischia col pellet, chi lo da germinato come surplus e chi invece lo somministra "a libitum"!
In primis devi ricordarti che il coniglio è principalmente erbivoro, quindi i cereali (orzo compreso) andrebbero dati con molta moderazione;
Poi va tenuto in considerazione come è stato abituato ma soprattutto la destinazione dell'animale: da ingrasso? Da riproduzione? Da compagnia?
Meno è la sua aspettativa di vita, meno problemi svilupperà nel breve termine.
Ovviamente se decidi di mantenerlo per molti mesi, o addirittura anni, allora meno cereali somministri e meglio è!
Qui trovi una serie di alimenti consentiti e sconsigliati.
Ci sono esempi di allevatori che somministrano SOLO fieno e orzo e pochissimo altro, ma come ti dicevo, sono animali che di solito liberano le gabbie dopo 4, 5 mesi o poco più.

A parer mio non vedo problemi,io in passato ho allevato conigli con solo orzo ed e andata tutto bene anche con conigli di età. superiore a 3anni,poi come dico sempre sono esperienze proprie,poi ognuno governa secondo le sue idee

_________________
mi piego ma non mi spezzo


13/03/2015, 0:27
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy