Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 22/03/2019, 12:08




Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Quali analisi per tartufaia? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 08/01/2019, 14:02
Messaggi: 22
Rispondi citando
Salve a tutti. Sto valutando di fare una tartufaia su un mio terreno di circa 1/2 ha.
Sud piemonte, collina, esposizione a ovest.
Quali esami del terreno devo fare?
La regione Piemonte ha un laboratorio apposta.
Se si puó posto il prezziario con tutti gli esami fattibili, così non rischio di sbagliare.
Se non posso mettere i prezzi li cancello...


08/01/2019, 14:09
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 22:20
Messaggi: 2475
Località: valle sabbia
Rispondi citando
pH tessitura, calcare tot, calcare attivo, azzoto, fosforo, potassio.


08/01/2019, 17:12
Profilo

Iscritto il: 26/12/2017, 22:43
Messaggi: 154
Rispondi citando
si la regione piemonte ha un laboratorio a ceva con prezzi onesti ne ho usufruito io l'anno scorso


08/01/2019, 18:19
Profilo

Iscritto il: 26/12/2017, 22:43
Messaggi: 154
Rispondi citando
LAR Ceva

Via IV Novembre, 16 12073 Ceva tel. 0174 - 701.762
e-mail: laborchimico.ceva@ regione.piemonte.it


08/01/2019, 18:22
Profilo

Iscritto il: 08/01/2019, 14:02
Messaggi: 22
Rispondi citando
Sul listino non c'è tessitura ma c'è granulometria. È la stessa cosa?


08/01/2019, 21:30
Profilo

Iscritto il: 15/05/2016, 20:06
Messaggi: 340
Località: Udine
Rispondi citando
Sì è la stessa cosa.
Specificano anche in quante classi?
Comunque è fondamentale valutare l'omogeneità della tua collina.
Se non è arata ma coperta da prato dovrai fare diverse campionature per valutare se ci sono tipi di terreno diversi , farti un'idea dell'eventuale superficie di ciascuno di essi e prenderne una campionatura da fare analizzare.
In presenza di suoli diversi analizzare un campione composto da un mix è un' errore da non commettere.


08/01/2019, 21:35
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 13:12
Messaggi: 1134
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Una tartufaia di cosa e quali piante intendi mettere?


10/01/2019, 8:19
Profilo

Iscritto il: 08/01/2019, 14:02
Messaggi: 22
Rispondi citando
Spero melanosporum, ma temo che sia troppo argillosa. Per questo voglio fare un'analisi.
Altrimenti valuterò lo scorzone, vicino se ne trovano.
E se non va bene neanche questo pazienza...


10/01/2019, 13:56
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 13:12
Messaggi: 1134
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Comunque evita carpini e noccioli, a meno ché per questi ultimi il terreno non sia particolarmente vocato.Vai di rovere ;)


11/01/2019, 18:24
Profilo

Iscritto il: 15/05/2016, 20:06
Messaggi: 340
Località: Udine
Rispondi citando
L'importante è utilizzare ciò che cresce spontaneamente in quelle zone è l'unico modo per mettere la pianta nelle migliori condizioni possibili per entrare in produzione.


11/01/2019, 21:35
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy