Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 13/07/2024, 3:31




Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
IMPIANTO NUOVA TARTUFAIA 
Autore Messaggio

Iscritto il: 22/03/2019, 14:33
Messaggi: 25
Rispondi citando
Buonasera a Tutti,
che bel forum...Avrei intenzione di impiantare una tartufaia. Il terreno è di ca 5000mq a 5 km zona est di Siena.
l'idea mi è venuta dal fatto che nei boschi limitrofi a meno di 100mt cresce naturalmente scorzone e bianchetto, magari non c'entra niente ma magari anche si. Allego le analisi che ho fatto fare, lo so che non sono tutto ma magari un coniglio potete darmelo.
naturalmente mi affiderò ad un esperto.
Grazie.


Allegati:
22_03_2019_13_58_27_0893_001.pdf [112.09 KiB]
Scaricato 181 volte
22/03/2019, 15:02
Profilo

Iscritto il: 15/05/2016, 21:06
Messaggi: 477
Località: Udine
Rispondi citando
Calcare un po basso ma se esposizione e piovosità sono buone potrebbe anche starci del melanosporum......
Il calcare si può correggere facilmente tutto sommato.
Altrimenti con tutta quella sabbia sicuramente ci vengono dei bei bianchetti.


22/03/2019, 15:21
Profilo

Iscritto il: 22/03/2019, 14:33
Messaggi: 25
Rispondi citando
Grazie mille per la risposta.
l'esposizione è a sud e la piovosità media e di ca 800mm annui. E' una zona abbastanza umida è a 200mt dalla riva di un torrente.


22/03/2019, 15:25
Profilo

Iscritto il: 15/05/2016, 21:06
Messaggi: 477
Località: Udine
Rispondi citando
Mi era sfuggito il dato della sostanza organica.....ottima per scorzone e bianchetto meno per il pregiato.....
Considerando il Ph il basso calcare e la sostanza organica con lo scorzone e il bianchetto per me vai tranquillo , con il pregiato la troppa sostanza organica è difficile da gestire e potrebbe bastare poco per rendere il terreno favorevole al brumale.
Magari un tentativo di pregiato nella zona più assolata si potrebbe anche fare.....
La terra umida , anche se la tessitura direbbe che è un terreno facile a rimanere asciutto , è dovuta proprio all'elevata presenza di sostanza organica.
Cosa c'è ora nell'appezzamento?
Prato?


22/03/2019, 21:55
Profilo

Iscritto il: 22/03/2019, 14:33
Messaggi: 25
Rispondi citando
Grazie mille,
C è Prato ed erba medica.
Il terreno è comunque molto assolato. Non è rara la nebbia nel semestre freddo


22/03/2019, 22:26
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3385
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Ciao, è un peccato non poter mettere del melano... Calcare basso, l aggiunta verrebbe dilavata con le piogge. Opterei come già detto da Andrea... Bianchetto /estivo. Specie Pianta Roverella. Saluti

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


23/03/2019, 6:58
Profilo

Iscritto il: 22/03/2019, 14:33
Messaggi: 25
Rispondi citando
Grazie davvero gentili, mi dispiace per il melano, credete sia proprio impossibile? Cmq l'importante è mettere le piante migliori per le caratteristiche del terreno ed ambiente non i più pregiati. Spero presto di poter mettere le foto della mia tartufaia e scambiare consigli con voi


23/03/2019, 9:19
Profilo

Iscritto il: 15/05/2016, 21:06
Messaggi: 477
Località: Udine
Rispondi citando
Impossibile decisamente no , se vuoi essere sicuro che venga puoi provare una decina di piante ,come ho fatto anche io nella mia, e buttare un po di calcare ogni anno.
Su tante piante sarebbe un'impresa che richiede troppo tempo e denaro , su poche è tranquillamente fattibile.


23/03/2019, 19:46
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3385
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
coliso ha scritto:
Impossibile decisamente no , se vuoi essere sicuro che venga puoi provare una decina di piante ,come ho fatto anche io nella mia, e buttare un po di calcare ogni anno.
Su tante piante sarebbe un'impresa che richiede troppo tempo e denaro , su poche è tranquillamente fattibile.

André e perché in natura non c è? ... Una prova non costa nulla e potrebbe anche farla, per me c è una grossa possibilità che passa a brumale... Basta quel qualcosa che lo stretto cugino prenda il sopravvento. Quel calcare in meno è la miccia. Se devi fare la prova metti le piante in alto... Mai in fondovalle. Buona serata.

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


23/03/2019, 22:04
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3385
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
tufaccio ha scritto:
Grazie davvero gentili, mi dispiace per il melano, credete sia proprio impossibile? Cmq l'importante è mettere le piante migliori per le caratteristiche del terreno ed ambiente non i più pregiati. Spero presto di poter mettere le foto della mia tartufaia e scambiare consigli con voi

Concordo in pieno se tutti potessero mettere del pregiato non costerebbe così tanto. Saluti angelo

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


23/03/2019, 22:06
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy