Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 13/07/2024, 1:23




Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
IMPIANTO NUOVA TARTUFAIA 
Autore Messaggio

Iscritto il: 22/03/2019, 14:33
Messaggi: 25
Rispondi citando
grazie mille


01/04/2019, 14:39
Profilo

Iscritto il: 15/05/2016, 21:06
Messaggi: 477
Località: Udine
Rispondi citando
Secondo me il problema che potresti incontrare è la reperibilità delle roverelle micorrizate a bianchetto.....la maggior parte dei vivai produce il pino se ti servono le roverelle sarà probabile che tu le debba ordinare con largo anticipo.
Comunque se nelle vicinanze c'è lo scorzone io un'impianto misto lo progetterei fin da subito.
Hai due specie che fruttificano in due periodi completamente diversi e se una stagione butta male per una specie magari per l'altra può essere migliore.
Diversificare specie arboree e tartufo non è mai una scelta sbagliata secondo me , così si riesce a diversificare sia la produzione sia a diminuire il rischio che una pessima annata di una singola specie o qualche malattia che potrebbe colpire una singola varietà di albero possa compromettere tutto.


01/04/2019, 16:52
Profilo

Iscritto il: 22/03/2019, 14:33
Messaggi: 25
Rispondi citando
Grazie mille per i consigli, infatti devo cominciare a muovermi, vorrei mettere a dimora tra ottobre e novembre.


01/04/2019, 18:40
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3385
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
tufaccio ha scritto:
Grazie mille per i consigli, infatti devo cominciare a muovermi, vorrei mettere a dimora tra ottobre e novembre.

Fai le cose con calma che non ti scappa nulla e nessuno. Approfitta adesso per capire dove c è bianchetto... È in giugno dove c è estivo. Vedi la specie più vicina al tuo sito d impianto è controlla il terreno se è simile al tuo. Il top sarebbe analizzarlo. Mi sorge un dubbio che dove c è presenza di scorzone il terreno sia più alcalino e argilloso. Buon lavoro!

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


02/04/2019, 7:04
Profilo

Iscritto il: 22/03/2019, 14:33
Messaggi: 25
Rispondi citando
Stasera parlando con un cavatore, ho scoperto che nella tartufaia naturale a 300 MT da me cavano anche il bianco. Ma esistono piante micorrizate? Ho letto che è difficilissimo trovarle, grazie.


06/04/2019, 0:24
Profilo

Iscritto il: 15/05/2016, 21:06
Messaggi: 477
Località: Udine
Rispondi citando
Per esistere esistono ma nessuno le certifica......
Inoltre le probabilità di riuscita sono estremamente basse e nel tuo terreno con tutta quella sabbia direi che le probabilità si azzerano.
Che in zona si trovi anche il bianco ( oltre alle altre varietà che hai già citato) significa che la zona è sicuramente molto vocata ma che la diversità dei suoli è estremamente varia.
Questo rende molto importante riuscire a definire le zone omogenee del tuo appezzamento in modo da poter mettere la varietà più idonea e corretta per quel tipo di suolo.


06/04/2019, 8:23
Profilo

Iscritto il: 07/11/2016, 13:54
Messaggi: 419
Rispondi citando
Generalmente le piante motorizzate con il bianco le mettono ai margini delle tartufaie naturali per allargarle. Devi considerare anche che raggiunge l'ombreggiamento necessario ci vogliono tanti anni


06/04/2019, 12:06
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3385
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Masu... Il bianco è meglio per approssimazione, quindi scarterei l ipotesi di acquistare piante di bianco per non favorire ancora gente che forse sarà meglio che cambi lavoro. Per un allargamento della tartufaia farei fare alla natura. Per assurdità fare un buco mettere del inoculo per poi metterci una talea di salice sopra avrai sicuramente più possibilità che acquistare una pianta che qualcuno garantisce produzioni... In condizioni altamente favorevoli la possibilità che qualche pianta produce c è... Su 100 dieci.... Non credo che sia un investimento da prendere in considerazione almeno per me. Buona giornata a tutti

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


07/04/2019, 11:53
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 1759
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Tarty81 ha scritto:
Masu... Il bianco è meglio per approssimazione, quindi scarterei l ipotesi di acquistare piante di bianco per non favorire ancora gente che forse sarà meglio che cambi lavoro. Per un allargamento della tartufaia farei fare alla natura. Per assurdità fare un buco mettere del inoculo per poi metterci una talea di salice sopra avrai sicuramente più possibilità che acquistare una pianta che qualcuno garantisce produzioni... In condizioni altamente favorevoli la possibilità che qualche pianta produce c è... Su 100 dieci.... Non credo che sia un investimento da prendere in considerazione almeno per me. Buona giornata a tutti


Concordo in toto! ;)


09/04/2019, 21:17
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy