Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 22/10/2020, 20:59




Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Idea folle? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3384
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
yozayan ha scritto:
Salve a tutti

Premessa, sono un neofita del campo, ho cercato altri post sul tema ma non li ho trovati.

Io avrei un terreno su cui sto pensando di impiantare una tartufaia.
Zona Deruta (PG), quota 260m ed esposizione S
Analisi del terreno, preliminari e da rifare ma per adesso ho queste.
Sabbia 58%
Limo 24%
Argilla 18%
Ph 8.29
Carbonato attivo 37 g\Kg
Carbonato totale 142 g\Kg

Finora è stato usato principalmente a cereali autunno-vernini
Possibilità di irrigazione

Sicuramente mi rivolgerò a qualche società specializzata di zona, ma sentire qualche consiglio non di parte è sempre meglio.

Ora l'idea folle. A me piace ottimizzare processi e progetti, quindi volevo chiedere se fosse possibile pensare di sfruttare una tartufaia su più livelli. Uno ovvio, sotterraneo, per i tartufi, uno aereo, mellifero, impiantando una buona percentuale di tigli, e appena gli alberi saranno sufficientemente grandi sfruttare il cotico erboso a pascolo.

Quanto è folle come idea? :D

Grazie

Non direi folle ne sento molte di più grosse.. Il terreno come già ti hanno detto potrebbe andare bene anche per un pregiato solo che sei troppo basso in altitudine bisognerebbe capire l esposizione e altri fattori. Se parli di estivo potresti pensare a una pianta millifera.. Ma non decidi tu la pianta ma è il tuo areale a farlo per te.. Secondo tutte le querce fanno miele nello specifico melata per terzo per produrre miele da una tartufaia e ottenere un miele in purezza dovresti avere distese di tartufaie.. Comunque Puoi tranquillamente produrre millefiori con erbe spontanee e perché no consociando le simbionti alle comari con sesti studiati prima.. Riguardo al pascolo potresti fare il primo taglio ma portandolo fuori per tanti motivi dentro non è consigliato.. Spero di essere stato chiaro.. Saluti MicoVivai Tartuficoltura

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


27/06/2020, 0:06
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3384
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
yozayan ha scritto:
Salve a tutti

Premessa, sono un neofita del campo, ho cercato altri post sul tema ma non li ho trovati.

Io avrei un terreno su cui sto pensando di impiantare una tartufaia.
Zona Deruta (PG), quota 260m ed esposizione S
Analisi del terreno, preliminari e da rifare ma per adesso ho queste.
Sabbia 58%
Limo 24%
Argilla 18%
Ph 8.29
Carbonato attivo 37 g\Kg
Carbonato totale 142 g\Kg

Finora è stato usato principalmente a cereali autunno-vernini
Possibilità di irrigazione

Sicuramente mi rivolgerò a qualche società specializzata di zona, ma sentire qualche consiglio non di parte è sempre meglio.

Ora l'idea folle. A me piace ottimizzare processi e progetti, quindi volevo chiedere se fosse possibile pensare di sfruttare una tartufaia su più livelli. Uno ovvio, sotterraneo, per i tartufi, uno aereo, mellifero, impiantando una buona percentuale di tigli, e appena gli alberi saranno sufficientemente grandi sfruttare il cotico erboso a pascolo.

Quanto è folle come idea? :D

Grazie

Non direi folle ne sento molte di più grosse.. Il terreno come già ti hanno detto potrebbe andare bene anche per un pregiato solo che sei troppo basso in altitudine bisognerebbe capire l esposizione e altri fattori. Se parli di estivo potresti pensare a una pianta millifera.. Ma non decidi tu la pianta ma è il tuo areale a farlo per te.. Secondo tutte le querce fanno miele nello specifico melata per terzo per produrre miele da una tartufaia e ottenere un miele in purezza dovresti avere distese di tartufaie.. Comunque Puoi tranquillamente produrre millefiori con erbe spontanee e perché no consociando le simbionti alle comari con sesti studiati prima.. Riguardo al pascolo potresti fare il primo taglio ma portandolo fuori per tanti motivi dentro non è consigliato.. Spero di essere stato chiaro.. Saluti MicoVivai Tartuficoltura

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


27/06/2020, 0:06
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy