Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 13/07/2024, 1:55




Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Esame terreno 
Autore Messaggio

Iscritto il: 27/05/2019, 22:11
Messaggi: 2
Rispondi citando
Ciao, sono un neofita, secondo voi questo terreno e adatto a coltivare lo scorzone? Eventualmente si può intervenire per correggere qualcosa? Grazie


Allegati:
IMG-20190527-WA0000.jpg
IMG-20190527-WA0000.jpg [ 89.82 KiB | Osservato 610 volte ]
27/05/2019, 22:16
Profilo

Iscritto il: 26/12/2017, 23:43
Messaggi: 164
Rispondi citando
ciao ph e calcare totale e attivo troppo troppo bassi, terreno sicuramente non idoneo alla tartuficoltura senza margini di alcuna correzione.


28/05/2019, 9:22
Profilo

Iscritto il: 15/05/2016, 21:06
Messaggi: 477
Località: Udine
Rispondi citando
non posso che concordare con la diagnosi , purtroppo in quel terreno non ci verranno mai tartufi......


28/05/2019, 12:25
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3385
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
E si...concordo con gli amici. Sono terreni non idonei alla tartuficoltura.

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


28/05/2019, 18:46
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 1759
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Neanche il bianchetto? (tuber borchii).


29/05/2019, 11:35
Profilo

Iscritto il: 15/05/2016, 21:06
Messaggi: 477
Località: Udine
Rispondi citando
assolutamente no......in natura lo trovi anche in terreni acidi ma in tartuficoltura con quel terreno , che sicuramente sarà anche decisamente pesante vista la struttura , è meglio lasciar perdere .


29/05/2019, 12:32
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3385
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Alverman23 ha scritto:
Neanche il bianchetto? (tuber borchii).

Ciao alver in natura il Borchii si trovano anche in terreni meno calcarei ma spesso partono da un 7.5 di PH che con l andare avanti nel tempo può scendere anche sotto i 7 per merito della sostanza organica esposizione ecc ecc. Se parti già sui 6,5...nel tempo si rischia di abbassare troppo e non va....

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


29/05/2019, 19:58
Profilo

Iscritto il: 27/05/2019, 22:11
Messaggi: 2
Rispondi citando
Ricordo sempre la mia inesperienza, ho letto che si possono usare cenere e carbonato per correggere, sono rimedi che non funzionano, non duraturi o per piccole modifiche? I risultati del mio esame potrebbero essere sfalsati causa campione troppo in profondità? Il terreno e in pendenza importante dove un tempo cera un vigneto ora erba selvatica, ai lati ora frutteto e bosco.


29/05/2019, 20:21
Profilo

Iscritto il: 15/05/2016, 21:06
Messaggi: 477
Località: Udine
Rispondi citando
Sul ph si può agire ma per massimo qualche decimale.
Se un terreno è calcareo di solito più si scende in profondità e maggiore è la presenza di esso in quanto gli strati superficiali , venendo dilavati , ne sono più poveri.


29/05/2019, 20:48
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 9 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy