Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21/06/2024, 17:23




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Condizioni favorevoli per nuova tartufaia? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 10/03/2024, 14:46
Messaggi: 2
Rispondi citando
Buongiorno a tutti.

Mi chiamo Simone, ho 27 anni e lavoro nel campo dell'informatica. Tuttavia, la mia famiglia ha origini contadine e, avendo qualche terreno non utilizzato, mi sono appassionato al mondo dei tartufi e sto valutando la possibilità di iniziare con un piccolo appezzamento.

Innanzitutto complimenti per il forum, ammetto di aver "rubato" qualche informazione qua e la senza mai iscrivermi e oggi sono qui per chiedere ulteriori consigli a chi ne sa più di me in questo bellissimo mondo completamente nuovo per me.

La mia idea è quella di avviare una piccola tartufaia di pregiato, tuttavia non sono sicuro della sua fattibilità e, nel caso, delle lavorazioni da effettuare o delle piante da acquistare, ecc.

Il terreno che sembra più adatto, data la mia limitata conoscenza in merito (per lo più acquisita qui sul forum), è un piccolo appezzamento di circa 3000 metri, situato a un'altitudine di circa 800-850 metri sul livello del mare, con esposizione a sud. Mi trovo in Trentino, a circa 20 km a nord del lago di Garda (valli Giudicarie). Raramente abbiamo problemi di siccità ed eventualmente non avrei problemi a installare un sistema di irrigazione.

Ho effettuato delle analisi, che allego, precisando che il campione è stato prelevato durante un periodo di piogge continue (non sono sicuro se ciò abbia influenzato i risultati). Dopo una ricerca, sembra che le caratteristiche del terreno possano essere buone, ma mi preoccupa un po' il valore del calcare attivo (pari al 2,3%).

L'aspetto su cui mi trovo più in difficoltà riguarda le piante da acquistare e, eventualmente, dove acquistarle. Qui nella zona i boschi sono prevalentemente costituiti da faggi, noccioli, carpini, abeti rossi e qualche quercia.

Ringrazio il forum per la professionalità e per le informazioni e conoscenze che ho "rubato" leggendo qua e là. Ringrazio anticipatamente chi vorrà aiutarmi ad iniziare questa nuova avventura.


Allegati:
analisi terreno.jpg
analisi terreno.jpg [ 70 KiB | Osservato 965 volte ]
10/03/2024, 15:07
Profilo

Iscritto il: 27/10/2012, 15:24
Messaggi: 613
Località: ancona
Rispondi citando
Ciao e benvenuto nel forum.. Sai se in zona già di trovano dei tartufi? Già sarebbe un bell'indicatore, anche se non sufficiente perché ogni terreno è a se e può cambiare da zona a zona, cmq dalle analisi non è male, il pH un po al limite inferiore però accettabile, è breccioso oppure è un classico terreno un po scuro di montagna?


11/03/2024, 12:41
Profilo

Iscritto il: 10/03/2024, 14:46
Messaggi: 2
Rispondi citando
Grazie della risposta.
In zona so che si trovano dei tartufi neri, tuttavia non saprei di qualche varietà. Posso comunque provare a informarmi.
Per quando riguarda il terreno non mi sembra molto breccioso, e si è abbastanza scuro..
Mi sono dimenticato di aggiungerlo nel post principale, il terreno l'anno scorso è stato coltivato a mais.


11/03/2024, 14:36
Profilo

Iscritto il: 07/11/2016, 13:54
Messaggi: 419
Rispondi citando
L' altitudine e' un po' elevata e abbassa la probabilità di riuscita con il pregiato. Se piove molto te lo sconsiglio 800ml annui e' il suo fabbisogno max 1000, oltre e' troppo umido. Il terreno come analisi non sembra male, forse in zona trovano l'estivo.


14/05/2024, 17:38
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy