Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 17/04/2024, 10:40




Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Condizioni favorevoli per nuova tartufaia? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 10/03/2024, 14:46
Messaggi: 2
Rispondi citando
Buongiorno a tutti.

Mi chiamo Simone, ho 27 anni e lavoro nel campo dell'informatica. Tuttavia, la mia famiglia ha origini contadine e, avendo qualche terreno non utilizzato, mi sono appassionato al mondo dei tartufi e sto valutando la possibilità di iniziare con un piccolo appezzamento.

Innanzitutto complimenti per il forum, ammetto di aver "rubato" qualche informazione qua e la senza mai iscrivermi e oggi sono qui per chiedere ulteriori consigli a chi ne sa più di me in questo bellissimo mondo completamente nuovo per me.

La mia idea è quella di avviare una piccola tartufaia di pregiato, tuttavia non sono sicuro della sua fattibilità e, nel caso, delle lavorazioni da effettuare o delle piante da acquistare, ecc.

Il terreno che sembra più adatto, data la mia limitata conoscenza in merito (per lo più acquisita qui sul forum), è un piccolo appezzamento di circa 3000 metri, situato a un'altitudine di circa 800-850 metri sul livello del mare, con esposizione a sud. Mi trovo in Trentino, a circa 20 km a nord del lago di Garda (valli Giudicarie). Raramente abbiamo problemi di siccità ed eventualmente non avrei problemi a installare un sistema di irrigazione.

Ho effettuato delle analisi, che allego, precisando che il campione è stato prelevato durante un periodo di piogge continue (non sono sicuro se ciò abbia influenzato i risultati). Dopo una ricerca, sembra che le caratteristiche del terreno possano essere buone, ma mi preoccupa un po' il valore del calcare attivo (pari al 2,3%).

L'aspetto su cui mi trovo più in difficoltà riguarda le piante da acquistare e, eventualmente, dove acquistarle. Qui nella zona i boschi sono prevalentemente costituiti da faggi, noccioli, carpini, abeti rossi e qualche quercia.

Ringrazio il forum per la professionalità e per le informazioni e conoscenze che ho "rubato" leggendo qua e là. Ringrazio anticipatamente chi vorrà aiutarmi ad iniziare questa nuova avventura.


Allegati:
analisi terreno.jpg
analisi terreno.jpg [ 70 KiB | Osservato 396 volte ]
10/03/2024, 15:07
Profilo

Iscritto il: 27/10/2012, 15:24
Messaggi: 609
Località: ancona
Rispondi citando
Ciao e benvenuto nel forum.. Sai se in zona già di trovano dei tartufi? Già sarebbe un bell'indicatore, anche se non sufficiente perché ogni terreno è a se e può cambiare da zona a zona, cmq dalle analisi non è male, il pH un po al limite inferiore però accettabile, è breccioso oppure è un classico terreno un po scuro di montagna?


11/03/2024, 12:41
Profilo

Iscritto il: 10/03/2024, 14:46
Messaggi: 2
Rispondi citando
Grazie della risposta.
In zona so che si trovano dei tartufi neri, tuttavia non saprei di qualche varietà. Posso comunque provare a informarmi.
Per quando riguarda il terreno non mi sembra molto breccioso, e si è abbastanza scuro..
Mi sono dimenticato di aggiungerlo nel post principale, il terreno l'anno scorso è stato coltivato a mais.


11/03/2024, 14:36
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 3 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy