Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 31/05/2020, 11:37




Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Quanto spazio serve per 250 galline ? 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 895
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
maceleneo ha scritto:
la richiesta di "non andare di palo in frasca" in un thread clamorosamente off topic è un po' bizzarra. :mrgreen:
qui nessuno sta mettendo in discussione che vendere alimenti senza pagare tasse, senza permessi e senza requisiti sia legalmente e moralmente illecito, solo che, siccome non si stava più parlando di quanto spazio serva per allevare 250 galline, mi sono permessa di fare considerazioni di altro tipo.
l'utente ha chiesto se un'attività lavorativa non in regola possa essere considerata motivo valido di spostamento nel quadro dei decreti attualmente in vigore e secondo me la risposta finora qui non la conosce nessuno. potete anche accanirvi perché quello che sta facendo è mal fatto e perché ognuno di voi individualmente pensa che questa persona dovrebbe starsene chiusa in casa, mettersi in regola e meditare sui suoi peccati, ma come funzioni a livello legale la faccenda degli spostamenti per chi lavora in nero secondo me non è del tutto chiaro. o magari sì, in ogni caso finora abbiamo tutti espresso nostre opinioni, mi sembra.


La questione è semplice. Un individuo non può lavorare al nero. Indipendentemente che questa sia la sua fonte di sostentamento o che un datore di lavoro lo possa far lavorare solamente in questo modo. Non potendo lavorare essendo in nero, non ha il diritto di spostarsi.


26/03/2020, 1:48
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4494
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
Capisco , siamo chiusi in casa e si può far finta di non capire tempo ne abbiamo , la risposta al quesito è NO COME è NO anche per il commercio di prima necessità ambulante vedi i mercati
la risposta è no perchè non è un valido motivo dichiarare di non avere redditto, è no perchè non si va a fare la spesa quotidianamente la risposta è no perchè si è persone responsabili (la punteggiatura l'ho volutamente saltata) Poi se tu vuoi dare la tua autorizzazione a circolare fai pure

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


26/03/2020, 11:46
Profilo

Iscritto il: 14/05/2018, 15:18
Messaggi: 29
Località: provincia di Genova
Rispondi citando
io non ho l'autorità per dare nessun'autorizzazione, posso solo esprimere delle opinioni, esattamente come voi.
si può pensare alle leggi in modo astratto, immaginando il mondo come dovrebbe essere (un mondo in cui il lavoro in nero non esiste e quando esce un decreto la gente pur di rispettarlo resta chiusa in casa a fare la fame) oppure si può ragionare in termini di fattibilità e preoccuparsi del fatto che una legge che costringe chi non può permettersi di non lavorare a restare chiuso in casa PREVEDIBILMENTE verrà violata. dopodiché si potrà gridare allo scandalo e indignarsi all'unanimità perché chi non rispetta queste leggi è un criminale, ma questo non aiuterà in nessun modo la causa. mi sembra che si stia perdendo completamente di vista l'obiettivo, che dovrebbe essere garantire la massima sicurezza e non garantisci la massima sicurezza istituendo una regola che sai già non verrà seguita, perché gli incoscienti e indisciplinati esseri umani non hanno sufficiente spirito di sacrificio per restare chiusi in casa.
che gli esseri umani non resteranno chiusi in casa se hanno bisogno di lavorare è un dato di fatto e mi sembra che a voi prema di più condannare questo fastidioso vezzo di voler tirare a campare, piuttosto che capire che questo genere di intransigenza in una situazione di questo tipo non sarà in nessun modo efficace.
detto questo, potete continuare a provare a mettermi in bocca cosa che non ho mai detto e far finta che il problema non esista, anche se il tempo non manca non è mica necessario passarlo a riflettere, lo si può anche spendere aggrappandosi alla propria integrità: con la pancia piena si hanno anche più energie per gridare allo scandalo.


26/03/2020, 12:15
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 8775
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in sala parto suini e fecondazione artificiale
Rispondi citando
Vorrei fare un distinguo tra chi è costretto a lavorare in nero perché il datore di lavoro non lo mette in regola, a chi fa qualche lavoretto per arrotondare, a chi ha un'attività e SCEGLIE di non mettersi in regola.
Capisce, sig.ra Maceleneo, perchè non siamo solidali col sig.Mirco? A me dispiace per lui, per le sue difficoltà, ma se avesse scelto di mettersi in regola , come ambulante non avrebbe potuto in ogni caso fare commercio all'aperto, avrebbe ricevuto qualche indennizzo (di cui si è parlato ma non so molto) . Adesso è bloccato, gli toccherà accontentarsi del reddito di cittadinanza , se lo prende già.
Capisco che lei lavora in una realtà difficile accanto alle detenute, ma le leggi dovrebbero mirare a essere giuste, al bene comune, non a essere accomodanti perché se no gli indisciplinati non le seguono. Loro non le servirebbero comunque, perché è fin troppo comune incolpare gli altri piuttosto che se stessi.
L'ho detto tante volte ma lo ripeto: la necessità di chiuderci in casa deriva dal fatto che il virus è molto contagioso, il nord è al collasso, il centro sud arriverebbe al collasso per molto meno.
Sa cosa significa che in un reparto di terapia intensiva i medici devono scegliere a chi fare l'intubazione e a chi no, perché non ce n'è per tutti?
Sa cosa vuol dire vedere i camion militari portare via le bare in altre regioni perché non c'è più posto ?
In Lombardia c'è la sanità migliore d'Italia, cosa succederebbe se a Bari, Napoli o Messina si presentassero tutti insieme al Pronto Soccorso 50 persone che non riescono a respirare?
Dovete impegnarvi a rispettare le regole, per il vostro bene, non cercare scappatoie.

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)


26/03/2020, 19:19
Profilo

Iscritto il: 14/05/2018, 15:18
Messaggi: 29
Località: provincia di Genova
Rispondi citando
ma io sono d'accordo e infatti questo distinguo l'avevo già fatto: nei miei messaggi precedenti ho specificato che la questione secondo me era di interesse al di là del caso specifico, tanto più che nel caso specifico stiamo parlando di una persona che qualche risorsa in casa per sopravvivere ce l'ha, considerato l'enorme numero di animali che possiede. come ho detto, stavo cercando di fare un discorso più generale perché ci troviamo in una situazione terribile e penso che nessuno di noi ne avesse mai vissuta una simile. per me cercare di uscire da questa situazione significa cercare di uscirne tutti insieme, senza lasciare indietro chi non ha le risorse per farlo.
solo che le risposte che ho ricevuto non sembravano voler fare nessun distinguo, il punto era che siccome la legge dice così, è così e basta. è una posizione che secondo me in una situazione delicata come quella in cui ci troviamo non è solo triste in quanto egoista, ma da un punto di vista pratico secondo me non risponde neanche agli interessi dell'egoismo, perché se decidi che ci sono degli esseri umani sacrificabili è normale che quegli esseri umani non si considereranno tali e faranno di tutto per cercare di campare lo stesso e allora forse tanto varrebbe cercare di trovare delle soluzioni anche per loro, perché metterai le persone in una situazione in cui faranno ancora più casini.
io comunque da anni non lavoro più con le detenute: lavoro al pc da casa e sono una privilegiata. la quarantena ha cambiato pochissimo il mio stile di vita: posso preparare l'orto, posso tagliare la legna, posso uscire nei boschi con il cane e tutto questo senza mai incontrare nessuno, perché abito in un posto isolatissimo. a me pensare, dalla mia condizione di privilegiata, di chiedere a chi senza lavoro non sa cosa mettere in tavola di restarsene chiusa in casa sembrerebbe totalmente ipocrita. certo per me sarebbe facile, solo che io non funziono in questo modo.


26/03/2020, 19:51
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 8775
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in sala parto suini e fecondazione artificiale
Rispondi citando
Capisco, però penso che in uno Stato civile, le persone che non hanno soldi per mangiare dovrebbero essere aiutate, o con un sussidio o portando la spesa a casa. Ma non dicendo loro, ok vai pure in giro. È necessario stare a casa per il bene di tutti, ricchi e poveri. Hai letto cosa ho scritto in fondo, non è una favola.

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)


26/03/2020, 20:02
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4494
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
dalle mie parti si dice "la meina la gata al gat"
Porta la gatta al gatto tradotto di ci ha tempo da perdere e sempre da ribattere
Lei sta facendo filosofia in un pollaio :mrgreen: direi fuori luogo

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


26/03/2020, 20:04
Profilo

Iscritto il: 14/05/2018, 15:18
Messaggi: 29
Località: provincia di Genova
Rispondi citando
milli ha scritto:
Capisco, però penso che in uno Stato civile, le persone che non hanno soldi per mangiare dovrebbero essere aiutate, o con un sussidio o portando la spesa a casa. Ma non dicendo loro, ok vai pure in giro. È necessario stare a casa per il bene di tutti, ricchi e poveri. Hai letto cosa ho scritto in fondo, non è una favola.

sul fatto che gli aiuti possano essere diversi sono d'accordo. ai miei occhi c'è differenza però tra il dire "ok vai pure in giro" e dare un permesso per recarsi sul posto di lavoro e se un permesso per andare sul posto di lavoro sembra totalmente scellerato, dovrebbe sembrarlo anche per chi lavora in regola, perché i rischi al fine del contagio, sono identici per chi lavora in regola e per chi lavora in nero.
gargamella ha scritto:
dalle mie parti si dice "la meina la gata al gat"
Porta la gatta al gatto tradotto di ci ha tempo da perdere e sempre da ribattere
Lei sta facendo filosofia in un pollaio :mrgreen: direi fuori luogo

non ho capito la traduzione del detto, ma ho capito la chiosa finale. che posso dire? il moderatore è lei: è sicuramente la persona più indicata per mettermi a tacere. per me anche i pollai possono essere luogo di confronto, ma è evidente che la pensiamo in modo diverso su molte cose.


26/03/2020, 21:48
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 27408
Località: Camporosso
Rispondi citando
C'è ben poco da pensarla diversamente, le leggi non le scriviamo noi, nel bene e nel male sono da rispettare, tutto il resto non ha alcun valore.

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


26/03/2020, 22:36
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 8775
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in sala parto suini e fecondazione artificiale
Rispondi citando
Vanno a lavorare solo quelli che sono necessari alla sopravvivenza del paese. Evidentemente hanno considerato che nei mercati all'aperto non si può fare un adeguato controllo e la gente non sta per niente attenta a non accalcarsi.
Mirco, appena potrà si metterà in regola, farà i dovuti controlli, gli daranno i permessi, magari troverà chi gli ritira le uova. Glielo auguriamo.

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)


27/03/2020, 0:56
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy