Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/05/2020, 4:30




Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
aprire un allevamento di galline ovaiole e altro!!!! 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 08/03/2011, 11:43
Messaggi: 2059
Località: una collina nei pressi del lago di Lecco....
Formazione: frequentante il liceo agro-ambientale
Rispondi citando
Salve vorrei aprire un'allevamento di galline ovaiole a livello "biologico" e vorrei sapere un pò di cose:

1) Che razza mi consigliate di allevare??Isa, Livorno,australorp,razze autoctoctone o altro????
2)Quanti esemplari dovrei tenere per avere una buona produzione mensile??
3)Quanto terreno dovrei avere???
4)Come mi devo comportare a livello di leggi??
5)A quanto si aggirano i costi più o meno???(partendo da 0)
6)mi conviene o no???
7)ci sono egli incentivi per i "giovani agricoltori/allevatori"??
8)Ho inoltre sentito che in un terreno agricolo è possibile costruire purché quello che si costruisce viene fatto ai fini dell'allevamento....è vero??

grazie per l'attenzione!!

_________________
Ad ulteriore chiarimento è ben noto che gli ibridi commerciali non rappresentano l'eccellenza qualitativa ma il punto di equilibrio più vantaggioso per la redditività.

CIT:ALESSIO ZANON


11/04/2011, 11:20
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 58934
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Se cerchi con un po' di pazienza in questa sezione potrai trovare molte risposte e discussioni sull'argomento.
Ciao,
Marco

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


11/04/2011, 11:30
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 08/03/2011, 11:43
Messaggi: 2059
Località: una collina nei pressi del lago di Lecco....
Formazione: frequentante il liceo agro-ambientale
Rispondi citando
sarò anche cretino ma io non trovo niente...........mi sai consigliare qualche parola da ricerca??grazie

_________________
Ad ulteriore chiarimento è ben noto che gli ibridi commerciali non rappresentano l'eccellenza qualitativa ma il punto di equilibrio più vantaggioso per la redditività.

CIT:ALESSIO ZANON


11/04/2011, 11:37
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 58934
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Bisogna avere un po' di pazienza e cercare a ritroso nelle discussioni, leggendo i titoli.
Eccono alcune:
polli-f58/aiuto-per-allevamento-galline-t23037.html
polli-f58/avvio-allovamento-t21918.html
polli-f58/incominciare-un-piccolo-allevamento-di-ovaiole-t21854.html
...
Ciao,
Marco

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


11/04/2011, 11:44
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 08/03/2011, 11:43
Messaggi: 2059
Località: una collina nei pressi del lago di Lecco....
Formazione: frequentante il liceo agro-ambientale
Rispondi citando
grazie 1000000000 ;)

_________________
Ad ulteriore chiarimento è ben noto che gli ibridi commerciali non rappresentano l'eccellenza qualitativa ma il punto di equilibrio più vantaggioso per la redditività.

CIT:ALESSIO ZANON


11/04/2011, 11:53
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/10/2010, 11:28
Messaggi: 875
Località: Mantova
Rispondi citando
La tua domanda numero 6 avrebbe dovuto essere la numero 1,
purtroppo la risposta è NO, oggi il guadagno netto sulle uova è bassissimo, così basso da costringere i grandi allevamenti ad avere migliaia e migliaia di capi, per avere un guadagno decente, resta sempre il problema VENDERLE!!!!!!!Perchè produrre non è difficile, il difficile diventa piazzarle sul mercato. C'è stato un anno, se non sbaglio il 2005, nel quale c'erano capannono pieni , stipati di uova, invendute, causa forte crisi del settore dovuta alle importazioni dall'estero a prezzi più bassi. Questo costrinse alcuni produttori a svendere le uova ad una famosa ditta produttrice di pasta fresca ed altri a fallire. Ne ho un esempio qui vicino casa, di un'azienda agricola che produce uova, non sono falliti, ma hanno dovuto dimezzare il personale e raddoppiare i capi d'allevamento e non solo, hanno dovuto abbinare altri prodotti , marmellate, conserve ecc.., per non sopperire.
Questo non per scoraggiarti, ma sarebbe meglio ti rivolgessi ad un commercialista, pratico del settore agricolo, per farti fare un rapido calcolo sulla proporzione COSTI E RICAVI e prima di avviare tutto avere buoni contatti con clienti che rileveranno la totale produzione.
Tutte le altre domande, falle dopo questa verifica..........
ciao


11/04/2011, 16:06
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 08/03/2011, 11:43
Messaggi: 2059
Località: una collina nei pressi del lago di Lecco....
Formazione: frequentante il liceo agro-ambientale
Rispondi citando
e se io dimezzassi il numero dei capi di galline e aumenterei le entrate con altre attività??del tipo allevamento capre e vacche per produzioni di latte e formaggio....mi spiego meglio...
io vorrei aprire una azienda agricola e come punto principale la produzione di uova però sentendo le tue frasi mi son demoralizzato e in effetti pensandoci bene è proprio vero...

quindi pensandoci mi sono detto.....se io aprissi una azienda agricola con allevamento di circa 50 galline ovaiole qualche capra(una ventina) una decina di vacche per il latte e all'interno dei campi realizzare un piccolo orto e perché no un frutteto di medie dimensioni...
in questo modo potrei aprire un negozio (sempre all'interno dell'azienda) in cui io potrei vendere i prodotti ottenuti(chiaramente tutto a livello biologico o per lo meno il più possibile vicino ad esso)...credi/ete che convenga???

_________________
Ad ulteriore chiarimento è ben noto che gli ibridi commerciali non rappresentano l'eccellenza qualitativa ma il punto di equilibrio più vantaggioso per la redditività.

CIT:ALESSIO ZANON


11/04/2011, 16:36
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2010, 7:30
Messaggi: 568
Rispondi citando
..penso che come si dica per i farmaci o per le malattie..di rivolgersi a un veterinario! allora credo che tu dovresti rivolgerti ad un commercialista....a meno che qui non ci siano commercialisti...oppure scrivere un mp a qualcuno degli iscritti che lo fa come lavoro cioe guadagna con i polli...e qui qualcuno c'e'!!
ciao bello


11/04/2011, 16:47
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/10/2010, 11:28
Messaggi: 875
Località: Mantova
Rispondi citando
zimbo99 ha scritto:
e se io dimezzassi il numero dei capi di galline e aumenterei le entrate con altre attività??del tipo allevamento capre e vacche per produzioni di latte e formaggio....mi spiego meglio...
io vorrei aprire una azienda agricola e come punto principale la produzione di uova però sentendo le tue frasi mi son demoralizzato e in effetti pensandoci bene è proprio vero...

quindi pensandoci mi sono detto.....se io aprissi una azienda agricola con allevamento di circa 50 galline ovaiole qualche capra(una ventina) una decina di vacche per il latte e all'interno dei campi realizzare un piccolo orto e perché no un frutteto di medie dimensioni...
in questo modo potrei aprire un negozio (sempre all'interno dell'azienda) in cui io potrei vendere i prodotti ottenuti(chiaramente tutto a livello biologico o per lo meno il più possibile vicino ad esso)...credi/ete che convenga???

Anche io ho un'azienda agricola così, se non fosse per mia moglie e mio figlio che fanno altri lavori stipendiati, farei la fame!!! ormai la crisi è ovunque e la gente piuttosto che comprare un ottimo uovo Bio a 2 copmpra un uovo schifoso a 0,5..........
Se lo fai come stipendio aggiunto, tutto ok, come principale devi essere davvero un'azienda agricola GRANDISSIMA............
Vai da un commercialista.......


11/04/2011, 16:49
Profilo

Iscritto il: 12/07/2010, 14:55
Messaggi: 137
Località: ROMA
Formazione: Laurea
Rispondi citando
zimbo99 ha scritto:
e se io dimezzassi il numero dei capi di galline e aumenterei le entrate con altre attività??del tipo allevamento capre e vacche per produzioni di latte e formaggio....mi spiego meglio...
io vorrei aprire una azienda agricola e come punto principale la produzione di uova però sentendo le tue frasi mi son demoralizzato e in effetti pensandoci bene è proprio vero...

quindi pensandoci mi sono detto.....se io aprissi una azienda agricola con allevamento di circa 50 galline ovaiole qualche capra(una ventina) una decina di vacche per il latte e all'interno dei campi realizzare un piccolo orto e perché no un frutteto di medie dimensioni...
in questo modo potrei aprire un negozio (sempre all'interno dell'azienda) in cui io potrei vendere i prodotti ottenuti(chiaramente tutto a livello biologico o per lo meno il più possibile vicino ad esso)...credi/ete che convenga???


Il problema è che di aziende agricole così ce ne sono un botto. Per poter fare i soldi devi essere in grado di fare prodotti differenziati e appetibili sul mercato, con qualità garantita e magari un gusto particolare. Vendere un prodotto omologato come un uovo o come lo stesso latte, praticamente privi di valore aggiunto, è difficilissimo! Primo perché costano molto meno al supermercato e ho più garanzie igienico sanitarie (e la qualità non è poi così scadente come si potrebbe pensare), secondo perché tra il sapore del tuo uovo e quello del supermercato siamo così sicuri che ci sia tutta sta differenza?
Quindi per vendere l'uovo a prezzi che ti facciano guadagnare lo devi trasformare, in maniera genuina, originale e soprattutto appetibile. Come farlo? Be questo sta a te inventarlo...è proprio qui la differenza tra chi fa i soldi e chi tira a campare!


11/04/2011, 17:16
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy