Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/11/2020, 20:56




Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Lampone in ritardo 
Autore Messaggio

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 3701
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
enkuz ha scritto:
magobk ha scritto:
No quelli dell'anno fruttificato nella parte apicale ha fine stagione e poi si cimano per far produrre in tarda primavera dell'anno successivo la parte bassa .
Non capisco dove dici che hai eliminato i tralci che hanno fruttificato due volte .


I rami nuovi che hanno fruttificato per la prima volta in autunno, sono stati solo ''cimati''.
Quelli vecchi, che avevano fruttificato l'autunno precedente e poi a giugno 2018, sono stati tagliati a zero.

Non e' corretto?

Si è quello che faccio anche io ha livello familiare


23/04/2019, 21:29
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 23:20
Messaggi: 2654
Località: valle sabbia
Rispondi citando
enkuz ha scritto:
paolosame ha scritto:
Si tiene ció che non ha prodotto.cmq per avere una buona qualità è meglio se a fine inverno tagli tutto a zero e poi verso maggio selezioni un 8 10 polloni x metro lineare.


Tagli a zero anche i rami principali della pianta? Quelli centrali?
Perchè ho almeno un paio di rami per ogni pianta che sono diventati belli grossi... non me la sentirei di tagliare i rami portanti...

Tutto a raso


23/04/2019, 23:20
Profilo

Iscritto il: 19/11/2018, 11:45
Messaggi: 160
Rispondi citando
A questo punto ditemi: meglio seguire la procedura che ho adottato fin'ora oppure radere a zero tutto, a fine autunno?

I miei lamponi sono in vasche di terra da 1mt * 0.70 ed ovviamente sono coltivati solo per passione.
Non ci sono scopi commerciali.

PS. la mia vicina li rade a zero... i suoi sono più avanti dei miei (parecchio anche) ma pensavo che la procedura corretta fosse la mia.
Lei fa crescere tutti i polloni da terra...su cui raccoglie i frutti in autunno... io invece li strappo tutti per non togliere energia alla pianta madre.
2 tecniche diverse insomma.

Chi ha ragione?

Grazie


24/04/2019, 11:28
Profilo

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 3701
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
Scusami come togli tutti i nuovi polloni. In autunno poi non hai niente.
I lamponi di inizio estate sono di qualità e numero inferiori .


24/04/2019, 13:39
Profilo

Iscritto il: 19/11/2018, 11:45
Messaggi: 160
Rispondi citando
Quelli che spuntano da terra (solo quelli) mi hanno consigliato di levarli quasi tutti.
E' un consiglio sbagliato?

I polloni che nascono dai rami vecchi invece non li tocco mai, in primavera.


24/04/2019, 16:02
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 23:20
Messaggi: 2654
Località: valle sabbia
Rispondi citando
Radi a 0 e tieni 8 polloni x metro lineare. Inizierai gi@ in estate a mangiare i lamponi, non in autunno.


24/04/2019, 16:27
Profilo

Iscritto il: 19/11/2018, 11:45
Messaggi: 160
Rispondi citando
Già ora li mangio in estate.
Lo scorso anno, facendo la potatura che vi ho indicato, ho avuto molti frutti fra giugno e luglio.

Quest'anno mi sembra solo in ritardo la vegetazione della pianta e non ne capisco il motivo...


24/04/2019, 16:49
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 23:20
Messaggi: 2654
Località: valle sabbia
Rispondi citando
Farà più freddo del anno scorso


24/04/2019, 17:05
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy