Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/04/2024, 9:38




Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pappagallini allevati fuori gabbia in casa 
Autore Messaggio

Iscritto il: 05/01/2015, 13:41
Messaggi: 58
Località: Firenze
Rispondi citando
giulianolodola ha scritto:
Non prendiamo altri cocorita,anche perchè la veterinaria ha detto che essendo stato sempre solo anche da piccolo, la sua vita è da solo.
...
I veterinari con cui ho parlato mi dicono che non possono parlare, si sbagliano.

Io penso che sbaglino anche relativamente all'altra indicazione perché non esistono assoluti nell'interazione con gli esseri viventi.
Essendosi già sbagliati nel secondo caso ... direi che la fallibilità di certe certezze è stata dimostrata.
Del resto con una formazione standardizzata, nei diversi campi dello scibile umano, nelle intenzioni (buone), di ottimizzare il tempo a nostra disposizione nella gestione dei problemi, si ottiene come sottoprodotto anche tante nozioni assolute forzate, ragionamenti per compartimenti stagni, pensieri rigidamente imbrigliati, che portano a scarsa innovazione, ecc.
Basandomi su quel poco visto su youtube l'allevamento singolo è essenzialmente più comodo per facilitare il rapporto con l'umano. Purtroppo però, anche perché non ho approfondito l'argomento, non mi è chiaro quando l'apporto di un'ulteriore componente "compatibile", nonché quale sia la procedura migliore per la sua introduzione, incida nell'equilibrio.


10/01/2015, 10:56
Profilo

Iscritto il: 07/01/2015, 20:28
Messaggi: 31
Rispondi citando
alessandro2015 ha scritto:
giulianolodola ha scritto:
Non prendiamo altri cocorita,anche perchè la veterinaria ha detto che essendo stato sempre solo anche da piccolo, la sua vita è da solo.
...
I veterinari con cui ho parlato mi dicono che non possono parlare, si sbagliano.

Io penso che sbaglino anche relativamente all'altra indicazione perché non esistono assoluti nell'interazione con gli esseri viventi.
Essendosi già sbagliati nel secondo caso ... direi che la fallibilità di certe certezze è stata dimostrata.
Del resto con una formazione standardizzata, nei diversi campi dello scibile umano, nelle intenzioni (buone), di ottimizzare il tempo a nostra disposizione nella gestione dei problemi, si ottiene come sottoprodotto anche tante nozioni assolute forzate, ragionamenti per compartimenti stagni, pensieri rigidamente imbrigliati, che portano a scarsa innovazione, ecc.
Basandomi su quel poco visto su youtube l'allevamento singolo è essenzialmente più comodo per facilitare il rapporto con l'umano. Purtroppo però, anche perché non ho approfondito l'argomento, non mi è chiaro quando l'apporto di un'ulteriore componente "compatibile", nonché quale sia la procedura migliore per la sua introduzione, incida nell'equilibrio.


10/01/2015, 11:34
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy