Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 18/08/2019, 10:01




Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
impasto pane forno a legna 
Autore Messaggio

Iscritto il: 17/03/2009, 18:36
Messaggi: 2748
Rispondi citando
Senza fuoco, solo la pizza la faccio con la fiamma, senza nn viene bene, poi ognuno è libero.
Cmq io davo un consiglio sulla legna da usare. Se fai il pane con la fiamma, fai un sacco di carbonella.

_________________
Alla natura si comanda solo ubbidendole.


30/12/2013, 1:52
Profilo

Iscritto il: 20/06/2012, 14:55
Messaggi: 768
Località: Teramo (fraz. Torricella Sicura)
Formazione: laurea in Biotech
Rispondi citando
nel mio forno entrano 8 file...le faccio da 1.2 / 1.3 max!! anche se sono molte file, l'umidità viene presto esaurita percui in base alla legna che prendo, mi regolo se aggiungere un barattolino con l'acqua oppure no se è appena appena umida...se è molto secca lo aggiungo!!
a mio avviso se si cuoce il pane col fuoco dentro si rischia di bruciarlo perchè salirebbe di troppo la temperatura, la tolgo sempre la brace e poi ci butto dentro le patate che taglio a metà, filo di olio rosmarino e sale e via al cartoccio ;)


30/12/2013, 7:40
Profilo

Iscritto il: 17/03/2009, 18:36
Messaggi: 2748
Rispondi citando
oxysporium ha scritto:
nel mio forno entrano 8 file...le faccio da 1.2 / 1.3 max!! anche se sono molte file, l'umidità viene presto esaurita percui in base alla legna che prendo, mi regolo se aggiungere un barattolino con l'acqua oppure no se è appena appena umida...se è molto secca lo aggiungo!!
a mio avviso se si cuoce il pane col fuoco dentro si rischia di bruciarlo perchè salirebbe di troppo la temperatura, la tolgo sempre la brace e poi ci butto dentro le patate che taglio a metà, filo di olio rosmarino e sale e via al cartoccio ;)

Mi ripeto il pane con la fiamma si fa un sacco di carbone, brucia tutto.

_________________
Alla natura si comanda solo ubbidendole.


30/12/2013, 12:44
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 3252
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Grazie oxisporium per la risposta ed i chiarimenti che, andranno a buon fine per me!
Grazie Jean se mi puoi indicare il titolo del libro, vedrò di procurarmelo.
Per concludere, se si hanno mezzi moderni per rilevare la temperatura delforno in ogni sua parte, ben vengano, perché usando delle ricette che indicano le temperature consigliate, viene tutto facilitato.
saluti a tutti

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

E' stata creata dopo la donna...... per evitare interferenze durante la creazione dell'uomo. (N.M.)


30/12/2013, 20:57
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 26300
Località: Camporosso
Rispondi citando
Il libro in questione è il seguente:

L'antica tradizione del forno a legna, Edizioni San Giorgio

Un testo molto interessante, sui tipi di forni, come si usa, le essenze varie e anche le ricette.... :)
L'ho trovato anni addietro e devo dire che è molto interessante, è più che altro un impegno da parte
degli autori e coloro che li hanno aiutati a non dimenticare l'uso del forno a legna che ci accompagna
da secoli....

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


31/12/2013, 17:31
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy