Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 22/05/2019, 10:52




Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
trattamento legname per orto 
Autore Messaggio

Iscritto il: 02/10/2015, 14:35
Messaggi: 8
Località: Bagno a Ripoli
Rispondi citando
Ciao, cercando su internet una soluzione al mio problema, ovvero se/come trattare delle assi di legno che mi delimitano tre piccole parcelle di orto, ho scoperto (pare) che la soluzione più naturale sia quella di usare olio di lino miscelato con la trementina. Non conoscendo la trementina mi sono documentato un pò, se così posso definire da ignorante "l'erudizione" acquisita spulciando su internet da una pagina all'altra. Ebbene, ho scoperto che sembra esista una differenza tra "l'olio di trementina" e le "trementina sintetica": la seconda senz'altro tossica poichè contenente benzene, toluene, xilene e può essere cancerogena. La prima, nonostante sia un distillato di elementi naturali può comunque presentare elementi di toluene e, quindi essere potenzialmente tossica. Vi risulta? Del limonene, al posto della trementina, avete mai sentito parlare? Altrimenti, un normale impregnante all'acqua sarebbe comunque sconsigliabile? Grazie mille, un saluto
Paolo


02/10/2015, 14:46
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 12:09
Messaggi: 26023
Località: Camporosso
Rispondi citando
Benvenuto sul forum di Agraria.org
ricorda di mettere la località nella tua scheda utente.

L'olio di lino cotto è un ottimo elemento, solo che chiaramente avrai bisogno di un diluente, qualsiasi esso
sia parliamo sempre di prodotti a base sintetica, forse l'acquaragia un pò meno, insomma il clou è il diluente.

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


02/10/2015, 15:51
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2014, 20:30
Messaggi: 6881
Località: PALERMO
Rispondi citando
ciao, l'olio di lino è molto denso ma puoi darlo anche senza diluirlo, se devi trattare per non fare penetrare acqua e un ottimo prodotto devi darlo ogni anno il legno deve essere molto impregnato. per gli insetti devi trattare con qualche veleno.

_________________
https://www.facebook.com/Il-Giardino-Siciliano-191766558423353/?modal=admin_todo_tour
https://www.youtube.com/channel/UCfMcm1YB1bBuQTxQyz1YRvQ/videos?view_as=subscriber


02/10/2015, 16:11
Profilo

Iscritto il: 02/10/2015, 14:35
Messaggi: 8
Località: Bagno a Ripoli
Rispondi citando
Quindi confermate che l'olio di lino è la soluzione meno inquinante per le terra attigua che andrò a coltivare, giusto? Da altre parti avevo letto che quello crudo permeava di più nel legno rispetto a quello cotto e che quindi ere preferibile, boh. Pensavo comunque di diluirlo con l'olio di trementina ma, anche riguardo a questa, ho visto che si aprono diatribe riguarda la sua "naturalezza" dato che l'estrazione delle resine delle conifere passa lo stesso attraverso processi chimici. Che fare? E se non trattassi il legno?


02/10/2015, 16:30
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 12:09
Messaggi: 26023
Località: Camporosso
Rispondi citando
Se non lo tratti chiaramente con le intemperie, sole e pioggia alla fine va a marcire, anche se a secondo del legno
che è potrebbe durare comunque qualche anno.
Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


02/10/2015, 16:34
Profilo WWW
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2008, 14:33
Messaggi: 3143
Località: Firenze
Formazione: Diploma Perito agrario-Dottore in Scienze e tecnologie dei sistemi forestali
Rispondi citando
Personalmente preferisco scegliere del legno di scarto che poi andrò a sostituire una volta degradato, magari scegliendo tra specie locali maggiormente durevoli, senza bisogno di trattamenti. Primo fra tutti il castagno.
Ciao,
Luca

_________________
"La pagina di Io sono un contadino...e me ne vanto!" su Facebook!


02/10/2015, 16:50
Profilo WWW

Iscritto il: 02/10/2015, 14:35
Messaggi: 8
Località: Bagno a Ripoli
Rispondi citando
Purtroppo ho comprato assi di legno in abete a un centro bricolage, dello spessore di 2,8cm. Quanto potrebbe durare se non lo tratto secondo voi? Mi sta venendo il dubbio se non fosse stato tutto molto più semplice utlizzando delle normali pietre o mattoni per parcellizzare l'orto, ahimè..


02/10/2015, 17:08
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2014, 20:30
Messaggi: 6881
Località: PALERMO
Rispondi citando
non ho capito bene dove li devi mettere? questo legno non dura molto in piu si piega facilmente i pali di castagno dipende che devi fare erano migliori anche se non li tratti durano anni.

_________________
https://www.facebook.com/Il-Giardino-Siciliano-191766558423353/?modal=admin_todo_tour
https://www.youtube.com/channel/UCfMcm1YB1bBuQTxQyz1YRvQ/videos?view_as=subscriber


02/10/2015, 17:17
Profilo

Iscritto il: 02/10/2015, 14:35
Messaggi: 8
Località: Bagno a Ripoli
Rispondi citando
Devo delimitare delle aiuole di orto di 2metri x 1, interrando in parte le assi (una decina di cm). Purtroppo ho acquistato il legno di abete ingenuamente, effettivamente il castagno sarebbe stato molto meglio. Ma a questo punto che fare? Sperare che i 2,8cm di spessore resistano un pò, senza applicare trattamenti? O trattarli almeno con l'olio di lino? O non preoccuparmi delle interazioni chimiche con la terra e darci impregnante ad acqua??


02/10/2015, 17:29
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2014, 20:30
Messaggi: 6881
Località: PALERMO
Rispondi citando
se è messo a contatto con il terreno ti dura massimo un anno anche se tratti, i vari insetti, vermi e altro lo mangiano è troppo tenero come legno.

_________________
https://www.facebook.com/Il-Giardino-Siciliano-191766558423353/?modal=admin_todo_tour
https://www.youtube.com/channel/UCfMcm1YB1bBuQTxQyz1YRvQ/videos?view_as=subscriber


02/10/2015, 17:44
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy