Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 22/10/2020, 20:10




Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pomodori e peperoni che crescono al freddo 
Autore Messaggio
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 9260
Località: Lombardia
Formazione: laurea umanistica, esperienza in sala parto suini e fecondazione artificiale
Rispondi citando
Un'altra possibilità è scegliere pomodori di pezzatura medio-piccola , come i ciliegini per es. che ci mettono meno giorni a entrare in produzione e a maturare piuttosto che i cuori di bue , per es.

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)


13/09/2020, 11:41
Profilo
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2018, 14:55
Messaggi: 2049
Località: Roma-Oriolo R.
Formazione: I.T.I.S. Elettrotecnica-Elettromeccanica
Rispondi citando
brazoayeye ha scritto:
Ciao a tutti, quest'anno i miei pomodori sono stati molto stentati e hanno iniziato a crescere solo quando è stato caldo.

Sto nell'alto vicentino in una collinetta a 400m di altezza, ho visto che pomodori della stessa specie piantati verso i 200m di altitudine (in pianura) sono cresciuti molto più velocemente.

Vorrei chiedere un vostro consiglio per delle varietà di pomodori determinati che crescano bene al freddo e, se possibile, anche non troppo esigenti per quanto riguarda i trattamenti.

Ho avuto lo stesso problema con dei peperoni, avete altre idee su varietà adatte?

Ho letto nei tuoi post precedenti le molte criticità che hai incontrato e descritto nei msg.
In special modo i peperoni sono difficoltosi da coltivare in climi a forte scambio termico notte giorno.
Hai tu stesso detto che noti molte diversità tra zona 400 e i 200 slm. e questo è un particolare da non sotto valutare.
Cercare le specie più idonee alla tua zona?
Consiglio: devi indirizzarti presso un centro forniture agricole ben attrezzate vedi ex consorzi o cooperative locali di agricoltura per farti consigliare da un agronomo in sede (le aziende serie lo hanno già come titolare)
che ti consigli sulle sementi o sulle piantine nel periodo in cui vengono immesse alla vendita.
Solo da personale esperto in loco di lavoro potrai avere giuste indicazioni per coltivare nel tuo ambiente. Chiedere a dei vicini coltivatori consigli sulle specie può essere utile
Meglio non tentare di forzare il corso della natura con coltivazioni che facciano sperare in raccolti fuori dai normali periodi di coltivazione.
In ogni stagione dedicare i lavori secondo tipologia di ortaggio per avere prodotto di qualità.
I prodotti di serra che acquistiamo nei mesi invernali sono alla pari di quelli di stagione???? :roll:
C
Saluti.

_________________
Pino, Rubescens
nel mio orto non c'è la vigna e non c'è l'osteria... c'è solo la mia fantasia....


13/09/2020, 15:06
Profilo

Iscritto il: 28/10/2009, 21:51
Messaggi: 1442
Località: ETNA 700 SLM Catania
Formazione: Diploma elettronica. industr. meccanica. automazione.
Rispondi citando
Oggi ho coperto le piante di pomodori con la plastica trasparente per aiutarli a maturare, ho coperto solo la parte superiore per evitare che arrostiscono come dice Milli. :mrgreen:

Cosi sono coperti anche dalla grandine.

_________________
Il sapere è come mettere dei soldi nel salvadanaio, più ne metti e più ne trovi. :D


15/09/2020, 17:01
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy