Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/05/2020, 1:31




Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Bozzi sulle foglie 
Autore Messaggio

Iscritto il: 24/09/2014, 21:15
Messaggi: 25
Località: Cana (GR)
Rispondi citando
Buongiorno sapete dirmi di cosa si tratta ed eventualmente che misure posso prendere. Considerate che da noi 500mt slm gli olivi sono già in movimento. Anzi non sono mai andati in riposo allego delle foto spero chiare.
Grazie


Allegati:
IMG_20200126_140108.jpg
IMG_20200126_140108.jpg [ 181.61 KiB | Osservato 216 volte ]
IMG_20200126_140339.jpg
IMG_20200126_140339.jpg [ 132.42 KiB | Osservato 216 volte ]
31/01/2020, 8:15
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2014, 20:06
Messaggi: 735
Località: Oristano
Formazione: Perito Elettrotecnico
Rispondi citando
Cecidomia. Per il piano di lotta penso ci si affidi agli effetti collaterali degli altri trattamenti.
P.s. Dai uno sguardo al link seguente: https://www.ilgiunco.net/2017/03/18/rac ... n-maremma/
Ciao hyspa.

_________________
virtute siderum tenus


31/01/2020, 19:52
Profilo

Iscritto il: 24/09/2014, 21:15
Messaggi: 25
Località: Cana (GR)
Rispondi citando
Grazie hyspanico
Credo proprio che ci hai preso. Chiederò ai periti agrari che trattamenti fare.
Certo non voglio utilizzare prodotti chimici.


31/01/2020, 21:02
Profilo

Iscritto il: 13/07/2015, 14:53
Messaggi: 26
Località: morciano di romagna
Formazione: ragioneria
Rispondi citando
marnagico ha scritto:
Grazie hyspanico
Credo proprio che ci hai preso. Chiederò ai periti agrari che trattamenti fare.
Certo non voglio utilizzare prodotti chimici.


Qua in Romagna sono anni (sono a conoscenza del problema da 8/10 anni) che si lotta con questa rogna (alcuni comuni della provincia sono più infestati altri meno,),sino all'anno passato non v'erano insetticidi per risolvere il problema.Ora,dopo anni e anni di solleciti da parte dell'arpo,si possono utilizzare (dopo essere stati testati) prodotti a base di acetamiprid (ma io non lo faccio e mi tengo la cecidomia,a vista le deposizioni l'anno scorso sono diminuite).Qui da noi il famigerato moscerino (è un moscerino rosso/arancio) inizia gli sfarfallamenti verso metà aprile e durano più o meno un mese.Sono addirittura arrivati a deporre,oltre che sulle foglie,anche sui rametti nuovi deformandoli addirittura farli seccare sulla punta.Buona lotta. PS:non esistono alternative ai prodotti fitosanitari (dove fra l'altro ci vuole il patentino).


04/02/2020, 15:57
Profilo

Iscritto il: 24/09/2014, 21:15
Messaggi: 25
Località: Cana (GR)
Rispondi citando
Ho sentito un perito agrario di una cooperativa locale che sta collaborando con la regione Toscana per i monitoraggi. Lui conferma quanto detto da Beto che risultati si hanno solamente con prodotti chimici che necessitano di patentino che io non ho

Beto che pratiche utilizzi per tenere sotto controllo l'infestazione? Quanti anni sono che ci combatti?


10/02/2020, 12:14
Profilo

Iscritto il: 13/07/2015, 14:53
Messaggi: 26
Località: morciano di romagna
Formazione: ragioneria
Rispondi citando
marnagico ha scritto:
Ho sentito un perito agrario di una cooperativa locale che sta collaborando con la regione Toscana per i monitoraggi. Lui conferma quanto detto da Beto che risultati si hanno solamente con prodotti chimici che necessitano di patentino che io non ho

Beto che pratiche utilizzi per tenere sotto controllo l'infestazione? Quanti anni sono che ci combatti?


Marnagico ho scoperto il problema all'incirca 8 anni fa (chiedendo sempre ad un perito della zona ma quella volta non esistevano insetticidi),inoltre mi sono iscritto all'arpo e frequentato il corso da olivicoltore dove ho imparato a conoscere questa nuova problematica.L'unica soluzione sperimentata a partire dall'anno passato è il metodo larvicida attraverso l'acetamiprid. X tanti anni Arpo ha sollecitato attraverso la regione studi x la soluzione del problema ma essendo solo localizzato in Romagna (e a zone,pure da me verificato) non c'erano interessi economici x portare avanti sperimentazioni.Il problema nasce dal fatto che la cecidomia della foglia depone le uova su foglie e rametti nuovi ad iniziare come già scritto da metà aprile x circa 30-45 giorni.Negli anni passati la mia unica forma di lotta era il bruciare le potature limitando i nuovi sfarfallamenti ed una potatura un pò piu' alta perchè essendo un moscerino tende a volare prevalentemente ad altezza d'uomo. In bocca al lupo e prossimamente proverò a postare alcune (se ce la farò).


12/02/2020, 11:23
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy