Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 17/07/2018, 5:43




Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
prova salami 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2010, 23:59
Messaggi: 714
Località: L'Aquila
Formazione: Sono stato a scuola per 50 anni...
Rispondi citando
Oggui hio aperto un salame, insaccato una ventina di giorni fa e tenuto a temperatura ed unidità contollata. E' stato messo sotto pressa. All'esterno è bello rosso, con carne compatta, mentre all'inerno la carne è bianca/gialla; all'estreno ha un sapore quasi buorno, mentre all'interno ha un sapore quasi da schifo. Dove ho sbagliato?


Allegati:
IMG_20171226_142915.jpg
IMG_20171226_142915.jpg [ 38.41 KiB | Osservato 638 volte ]
IMG_20171226_143014.jpg
IMG_20171226_143014.jpg [ 47.53 KiB | Osservato 638 volte ]
IMG_20171226_143016.jpg
IMG_20171226_143016.jpg [ 45.69 KiB | Osservato 638 volte ]
26/12/2017, 18:12
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 53549
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Hai salato bene? dove lo tenevi?

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


26/12/2017, 21:23
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2010, 23:59
Messaggi: 714
Località: L'Aquila
Formazione: Sono stato a scuola per 50 anni...
Rispondi citando
Mi sembra di aver salato bene.Ne avevo fatto soltanto due per fare una prova. Dopo una decina di giorni dalla fattura l'ho messo sotto pressa. Oggi l'ho tagliato dopo appena una ventina di giorni per rendermi conto di come stesse procedendo l'asciugatura. L' ho tenuto dapprima in una cantina e successivamente dentro la cella, appena costruita. Ho controllato la temperatura, che è sempre rimasta sui 12/13°, e l'umidità sempre sui 75%. Esternamente sembrava si stesse asciugando bene, perché presentava la giusta muffetta bianca ed emanava un profumo giusto, ma quando l'ho aperto ho subito compreso che c' era qualche problema, poichè al centro presentava dei buchi, la carne al centro era di un colore strano e dal gusto quasi sgradevole. Ipotizzo sia stato il fatto che l'ho messo sotto pressa troppo presto. Fatto sta che sono piuttosto preoccupato, visto che per giovedì prossimo ho ordinato una settantina di kg. di carne da "salamare". Grazie dell'attenzione.


27/12/2017, 0:46
Profilo
Sez. Norcineria
Sez. Norcineria
Avatar utente

Iscritto il: 19/08/2011, 19:19
Messaggi: 1842
Località: Abbiategrasso (MI)
Formazione: ITIS
Rispondi citando
Salve ftrocchi, due difetti: Insacco o Legatura non corretti e Incrostatura (difetto di stagionatura)
http://www.forumdiagraria.org/download/file.php?id=55947
Buone feste
mf

_________________
Wendell Berry, diceva “ se mangio carne voglio che venga da un animale che ha vissuto una bella vita all’aperto, senza affollamenti, su pascoli abbondanti, con acqua buona e alberi per ombra"...

http://www.leselvedivallolmo.it

Il prosciutto insaccato (TerrAmica nr. 0): http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_0_2014/49?e=10353070/6348207
L'arte dell'insaccato (TerrAmica nr. 4): http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/41?e=10353070/32332678
Il Salame Campagnolo (TerrAmica nr. 5): http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/45?e=10353070/36962323


31/12/2017, 0:27
Profilo WWW

Iscritto il: 29/08/2011, 10:23
Messaggi: 28
Formazione: Perito Agrario
Rispondi citando
Salato bene cosa significa? Che percentuale di sale hai messo?
Secondo me gli errori più grandi stanno nella salatura e nel ph della carne. Probabilmente la carne é anche stata lavorata "calda". Non sapendo che tipo di carne hai usato, le varie fasi di lavorazione ecc faccio fatica a darti un giudizio corretto.
Gli altri salami come sono? :)


24/01/2018, 11:10
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2010, 23:59
Messaggi: 714
Località: L'Aquila
Formazione: Sono stato a scuola per 50 anni...
Rispondi citando
Jamesp ha scritto:
Salato bene cosa significa? Che percentuale di sale hai messo?
Secondo me gli errori più grandi stanno nella salatura e nel ph della carne. Probabilmente la carne é anche stata lavorata "calda". Non sapendo che tipo di carne hai usato, le varie fasi di lavorazione ecc faccio fatica a darti un giudizio corretto.
Gli altri salami come sono? :)

Riprendo la discussione dopo qualche tempo di assenza. Nel frattempo il 28 gennaio ho confezionato un centinaiio di salami con della crane acquistata presso un supermercato Coop. Ho salato con 27 gr. al kg., ho messo pepe macinato e pepe in grani, movimentando la carne più e più volte ed insaccando con un tritacarne manuale, usando in parte budelli naturali salati ed in parte budelli "secchi".
Ho fatto un'asciugatura a temperatura di circa 20° per un paio di giorni poi li ho appesi in cantina, controllando la ventilazione, l'umidità e la temperatura, che sono state nella norma. Dopo una decina di giorni li ho messi sotto pressa; si sono asciugati abbastanza bene, hanno mantenuto la forma. Ieri dopo circa un mese dopo la lavorazione ho aperto alcuni salami, per controllarne lo stato. DELUSIONE notevole, perché presentavano lo stesso problema dei due salami di prova, di cui sopra, con delle "macchie" e dei buchi al centro e della carne ben compatta, saporita e colorata verso l'esterno. Certo, non li hio aperti tutti, ma ho il timore che siano tutti da buttare. Dove ho sbagliato? Forse li ho messi sotto pressa troppo presto, forse non ho impastato bene la carne ed hoi insaccato, quindi, dei pezzi meno salati? Non so cosa pensare. Mia moglie la controllato anche la fase della luna, che era in crescenza, ricordandomui che i nostri genitori non avrebbero mai e poi mai fatto i salami in luna crescente. Io non credo che c'entri la luna, ma ...


31/01/2018, 0:23
Profilo
Sez. Norcineria
Sez. Norcineria
Avatar utente

Iscritto il: 19/08/2011, 19:19
Messaggi: 1842
Località: Abbiategrasso (MI)
Formazione: ITIS
Rispondi citando
Salve ftrocchi, mi dispiace per queste tue esperienza, ma comunque prevedibile ... se la prova era stata così negativa! A leggere di carni per salumi acquistate alla Coop, mi si alzano i peli sulla schiena ma non insisto perchè non conosco le reali caratteristiche. Non posso esserti di grande aiuto anche perchè nella mia tradizione non vi è la messa sotto peso dei salami ma una stretta legatura e la variazione dei parametri di asciugatura. Ti posso assicurare che la luna non ha nessuna colpa! Io direi se vuoi ripetere l'eperienza di farsi aiutare da un amico norcino, perchè i motivi potrebbero essere (oltre alle carni) diversi e legati anche alla manualità con cui misceli o insacchi le carni.
Saluti
mf

_________________
Wendell Berry, diceva “ se mangio carne voglio che venga da un animale che ha vissuto una bella vita all’aperto, senza affollamenti, su pascoli abbondanti, con acqua buona e alberi per ombra"...

http://www.leselvedivallolmo.it

Il prosciutto insaccato (TerrAmica nr. 0): http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_0_2014/49?e=10353070/6348207
L'arte dell'insaccato (TerrAmica nr. 4): http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/41?e=10353070/32332678
Il Salame Campagnolo (TerrAmica nr. 5): http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/45?e=10353070/36962323


31/01/2018, 8:19
Profilo WWW

Iscritto il: 27/01/2011, 23:09
Messaggi: 645
Località: Roma
Formazione: Perito agrario
Rispondi citando
mfCarpentieri ha scritto:
Salve ftrocchi, mi dispiace per queste tue esperienza, ma comunque prevedibile ... se la prova era stata così negativa! A leggere di carni per salumi acquistate alla Coop, mi si alzano i peli sulla schiena ma non insisto perchè non conosco le reali caratteristiche. Non posso esserti di grande aiuto anche perchè nella mia tradizione non vi è la messa sotto peso dei salami ma una stretta legatura e la variazione dei parametri di asciugatura. Ti posso assicurare che la luna non ha nessuna colpa! Io direi se vuoi ripetere l'eperienza di farsi aiutare da un amico norcino, perchè i motivi potrebbero essere (oltre alle carni) diversi e legati anche alla manualità con cui misceli o insacchi le carni.
Saluti
mf


Concordo con te, maestro ;). Aggiungerei, poi, che comprare carni al supermercato per farne salumi, può essere un errore fatale per queste tipologie di prodotti. Di norma ai supermercati si vendono carni di suini di 4/6...massimo 7 mesi...decisamente troppo poco mature, quindi ricche di acqua e inadatte ad ogni tipo di trasformazione. Senza contare che i suini impiegati nel "consumo fresco", spesso appartengono a razze non ottimali per la trasformazione (Hampshire, Pietrain ecc...). Consiglio per ftrocchi: se non conosci qualche privato fidato, potresti provare, la prossima volta, a chiedere almeno a qualche macellaio di cui potersi fidare, chiedendo esplicitamente carne di suino adulto e informandoti sulle razze che "tratta" (se Danese, Large White , Duroc o Landrace, vanno bene; se Pietrain lascia perdere ;). Se tratta razze come la Mora Romagnola, Casertana, Cinta senese o Calabrese, invitalo persino a cena e trattalo meglio di tuo fratello :P )


01/02/2018, 13:33
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 8 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy