Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 10/12/2019, 10:15




Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Macerazione post fermentativa 
Autore Messaggio

Iscritto il: 23/03/2015, 0:28
Messaggi: 130
Località: Cosenza
Rispondi citando
Sono a 33 giorni di fermentazione/macerazione ed ancora la fermentazione non è finita.
Ho il vino in un tino inox con galleggiante pneumatico , e per evitare contatti con l'ossigeno, provvedo a gonfiare non esageratamente, per permettere al gas dopo aver raggiunto una certa pressione di sfiatare, ed infatti si sente il rumore del gas che esce.
Il cappello ancora non è sceso del tutto, non è abbondante, ma ancora un sottile strato galleggia, e se gonfio la camera d'aria del galleggiante, impedendo al gas di fermentazione di uscire, il giorno dopo trovo fuoriuscite di liquido dalla valvola del galleggiante.
Con tutte queste evidenze, posso affermare con certezza che la fermentazione non è finita.
A cosa è dovuto ?
Secondo me il tino inox è un discreto scambiatore di calore e mantiene il mosto freddo rallentando così la fermentazione.
Oppure ho il sospetto che tenendo tappata la massa in fermentazione, abbia rallentato il processo.
Io altre spiegazioni non ho, voi che ne pensate?


18/10/2019, 21:03
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 26665
Località: Camporosso
Rispondi citando
Se il galleggiante lo hai messo subito, la seconda opzione, hai controllato come sta a gradi babo?
Il serbatoio Inox è conduttore, quindi se in cantina ci sono un tot gradi, tenderà a quelli.

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


18/10/2019, 22:26
Profilo
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 2994
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
l'utilizzo di lieviti selezionati aiuta il processo di fermentazione in due modi, velocizza il processo e lo migliora per la resa in etanolo. Se non è stato utilizzato un lievito selezionato o è stato utilizzato in maniera non corretta (non rispettando tempi e modi di idratazione e moltiplicazione) la fermentazione può essere ridotta.

La fermentazione con le bucce comporta un rimescolamento delle stesse, soprattutto nella fase di fermentazione iniziata, questo processo oltre ad evitare l'acetificazione del cappello, aiuta anche lo sviluppo dei lieviti incorporando l'ossigeno necessario per la loro crescita. Generalmente 3 volte al giorno è una buona media.

Una mancanza di sostanze nutritive può anche essere un fattore limitante.

L'utilizzo eccessivo di solfiti prima la fermentazione può portare ad una diminuzione o arresto della fermentazione. I solfiti non vanno mai utilizzati durante la fermentazione.

Generalmente il primo travaso va fatto a fermentazione completata, facendolo a metà fermentazione puoi rompere gli equilibri creati per la fermentazione.

La temperatura è un altro fattore determinante, se è troppo bassa, puoi avere una fermentazione rallentata o non completa.

La coibentazione del serbatoio dovrebbe venire a fermentazione completa e non durante la fermentazione. Come detto, l'ossigeno in piccole quantità durante la fermentazione può essere un fattore positivo per la crescita dei lieviti. L'anidride carbonica prodotta durante la fermentazione proteggera in ogni modo il vino durante la fermentazione dall'ossidazione.

Ci sono altre cause che devono essere valutate caso per caso.

Ciao MArco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34
Gli errori più comuni nella produzione di vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2018_issuu/35
Le sostanze polifenoliche nel vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2019/28
Imbottigliamento e stabilizzazione tartarica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2019/24


21/10/2019, 21:07
Profilo

Iscritto il: 23/03/2015, 0:28
Messaggi: 130
Località: Cosenza
Rispondi citando
Ho svinato oggi !!
E' la prima volta che ricorro ad una macerazione cosi lunga 47 giorni, di solito svino appena il cappello scende circa 15/20 giorni.
Ho notata circa una 10ina di giorni fa la comparsa di un profumo molto gradevole, e dagli assaggi constato che il vino non è spigoloso o aspro, stranamente lo era di più nei primi 10/15 giorni di macerazione.
Ha cominciato a prendere un pizzico di aspro dopo il 40° giorno per questo mi sono deciso di svinare.
Ho aggiunto 1 grammo di bisolfito ad ettolitro e messo in botte di rovere da 330 litri.
Non lo travaserò dopo i canonici 15/20 giorni, ma ho intenzione di procedere per qualche mese con la tecnica del battonage.
Questo perchè lo scorso anno volutamente ho lasciato per 5 o 6 mesi una dama di 5 litri, che aveva circa un 50% di feccia sul fondo.
Dopo un 5/6 mesi, ho separato il vino con una gomma per travaso, convintissimo che avesse preso qualche odore di ridotto, ma invece assolutamente no.
Il vino era davvero ottimo profumi e sapore eccezionale, cosa ancora che mi ha lasciato basito: quando ho buttato la feccia, questa aveva un profumo così buono, che mi è dispiaciuto buttarla.
Da questa esperienza, quest'anno ho buttato tutto in botte ed andrò di bastone come dicevo prima con la tecnica del battonage.
Si accettano consigli ed impressioni, visto che non si finisce mai di imparare.


01/11/2019, 20:00
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 26665
Località: Camporosso
Rispondi citando
Con la feccia facci la grappa... :D :lol:

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


01/11/2019, 23:04
Profilo

Iscritto il: 23/03/2015, 0:28
Messaggi: 130
Località: Cosenza
Rispondi citando
Ho comprato tutto il necessario per farmi un alambicco, ma non ho avuto il tempo nemmeno di guardarlo.
Giace li nella scaffalatura.
Non avevo risposto in merito alla fermentazione:
5 grammi di bisolfito a quintale di uva
Usato lievito selezionato.
Tempi di moltiplicazione lieviti rispettati.
Usato attivante e nutrienti
Tre follature al giorno ( no rimontaggi )
Per me è la temperatura bassa favorita dal maggiore potere di scambio dell'acciaio inox che ha rallentato il tutto.


02/11/2019, 10:58
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 26665
Località: Camporosso
Rispondi citando
Probabile, temperatura e gradi babo.

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


02/11/2019, 12:18
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy