Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 28/05/2020, 16:39




Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Gradazione bassa che fare ? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 08/10/2016, 16:14
Messaggi: 69
Località: Sapri
Formazione: diploma di chitarra
Rispondi citando
Scusa non avevo letto che avevi risposto anche a questo post.
Io ho i galleggianti pneumatici, posso sigillare lo stesso?
comunque oggi è a 5 babo e ho detto a mio fratello di mettere attorno una coperta per cercare di riscaldarlo in questa ultima fase.
Penso di svinare domani sera verso le 18:30 e sono precisamente 10 giorni dal 20/09 ore 18:30 a domani 01/10.
Grazie di cuore per i vostri consigli.


30/09/2018, 12:11
Profilo

Iscritto il: 06/07/2011, 16:13
Messaggi: 2634
Località: Cureggio (NO)
Formazione: laurea in informatica
Rispondi citando
riky25 ha scritto:
Ragazzi volevo chiedervi come mai l'altro tino di montepulciano dove è partito da 19/20 babo sono un paio di giorni che ha rallentato la fermentazione e sta scendendo di ca 2 babo al giorno, a oggi sono 9 giorni in fermentazione.
la temperatura l'ho tenuta con una piastra refrigerante a 25/26 gradi tranne i primi giorni che era a 28.5.
adesso è sceso a 22°. può essere l'abbassamento di temperatura a rallentare cosi notevolmente la fermentazione? oggi era a 7 babo, mi conviene separarlo dalle vinacce o posso ancora aspettare?

Certamente centra anche la temperatura ma è comunque abbastanza normale che rallenti la fermentazione all'aumentare della concentrazione del grado alcolico


01/10/2018, 11:20
Profilo

Iscritto il: 08/10/2016, 16:14
Messaggi: 69
Località: Sapri
Formazione: diploma di chitarra
Rispondi citando
Ragazzi scusate, ma perché con il galleggiante pneumatico è opportuno usare le pastiglie anti fioretta?
Quest'anno in un tino si è creato una specie di panno bianco intorno al galleggiane tra la camera d'aria e il galleggiante d'acciaio. secondo voi come mai?


31/12/2019, 20:14
Profilo

Iscritto il: 08/10/2016, 16:14
Messaggi: 69
Località: Sapri
Formazione: diploma di chitarra
Rispondi citando
Nessuno mi sà dire come mai questo strano fenomeno?


05/01/2020, 17:46
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 27390
Località: Camporosso
Rispondi citando
Fioretta?

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


06/01/2020, 21:03
Profilo

Iscritto il: 08/10/2016, 16:14
Messaggi: 69
Località: Sapri
Formazione: diploma di chitarra
Rispondi citando
è come un panno. Ma la fioretta non dovrebbe essere come un trifoglio in miniatura che galleggia?


06/01/2020, 23:22
Profilo

Iscritto il: 06/07/2011, 16:13
Messaggi: 2634
Località: Cureggio (NO)
Formazione: laurea in informatica
Rispondi citando
riky25 ha scritto:
Ragazzi scusate, ma perché con il galleggiante pneumatico è opportuno usare le pastiglie anti fioretta?
Quest'anno in un tino si è creato una specie di panno bianco intorno al galleggiane tra la camera d'aria e il galleggiante d'acciaio. secondo voi come mai?

La pastiglia antifioretta io per sicurezza la metto comunque anche col galleggiante pneumatico.
Comunque penso anche io sia fioretta, quando diventa "spessa" fa una specie di velo biancastro. Non è che per caso avevi spillato un po' di vino senza aver prima sgonfiato (e poi rigonfiato dopo il prelievo) la camera d'aria?


07/01/2020, 14:56
Profilo
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 3016
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
riky25 ha scritto:
Ragazzi scusate, ma perché con il galleggiante pneumatico è opportuno usare le pastiglie anti fioretta?
Quest'anno in un tino si è creato una specie di panno bianco intorno al galleggiane tra la camera d'aria e il galleggiante d'acciaio. secondo voi come mai?


Solitamente l'azione combinata dei due metodi è la soluzione migliore. Purtroppo un pò di vino può trovarsi tra il galleggiante e l'olio e formare fioretta. La fioretta deve essere rimossa con uno scolino a maglia stretta. Un modo per la prevenzione è quella di utilizzare le pastichette antifioretta e sostituirle periodicamente come consigliato in etichetta.

Ciao Marco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34
Gli errori più comuni nella produzione di vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2018_issuu/35
Le sostanze polifenoliche nel vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2019/28
Imbottigliamento e stabilizzazione tartarica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2019/24


11/01/2020, 0:02
Profilo

Iscritto il: 08/10/2016, 16:14
Messaggi: 69
Località: Sapri
Formazione: diploma di chitarra
Rispondi citando
Se la fioretta è già comparsa ha ancora senso mettere la pastiglia anti fioretta, dopo averla rimossa dalla superficie del vino?


11/01/2020, 17:15
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 27390
Località: Camporosso
Rispondi citando
Si, ne escludi il ritorno.
Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


11/01/2020, 20:48
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy