Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 20/10/2021, 0:06




Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Errore con lo starter 
Autore Messaggio

Iscritto il: 24/08/2014, 21:20
Messaggi: 39
Località: Montesilvano (PE)
Rispondi citando
Ah ottimo! Grazie :D

Nel frattempo...
Mosto a 25°C su una temperatura del locale di 20°C, fermetazione tumultuosa! :D :D :D


22/10/2020, 16:07
Profilo
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 3158
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Ciao,

solitamente il lievito deve essere aggiunto secondo le modalità d'impiego, dopo 24 ore c'è il rischio che il lievito sia morto e non più efficace, metterlo in frigo può essere stata una buona idea. A inizio processo, non è mai raccomandabile sospendere l'attività.

Il mosto non va solfitato con 15 grammi ogni 100 litri, massimo 10 grammi ogni 100 litri se l'uva non è sana, altrimenti 5 - 8 grammi ogni 100 litri sono più che sufficienti. Il mosto non va travasato, a meno che non fai una decantazione statica prima della fermentazione. Il restante metabisolfito va aggiunto a fine fermentazione e opportuni travasi.

Ciao MArco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34
Gli errori più comuni nella produzione di vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2018_issuu/35
Le sostanze polifenoliche nel vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2019/28
Imbottigliamento e stabilizzazione tartarica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2019/24
L'instabilità proteica nei vini: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_dicembre2020/25


23/10/2020, 5:44
Profilo

Iscritto il: 24/08/2014, 21:20
Messaggi: 39
Località: Montesilvano (PE)
Rispondi citando
BluSnake ha scritto:
Ciao,

solitamente il lievito deve essere aggiunto secondo le modalità d'impiego, dopo 24 ore c'è il rischio che il lievito sia morto e non più efficace, metterlo in frigo può essere stata una buona idea. A inizio processo, non è mai raccomandabile sospendere l'attività.

Il mosto non va solfitato con 15 grammi ogni 100 litri, massimo 10 grammi ogni 100 litri se l'uva non è sana, altrimenti 5 - 8 grammi ogni 100 litri sono più che sufficienti. Il mosto non va travasato, a meno che non fai una decantazione statica prima della fermentazione. Il restante metabisolfito va aggiunto a fine fermentazione e opportuni travasi.

Ciao MArco


Si, solitamente rispetto alla lettera quanto scritto sulle istruzioni, ma purtroppo nel mezzo del procedimento sono dovuto andare via... per fortuna ora il mosto borbotta allegramente!! :D

L'uva era sanissima, la migliore degli ultimi anni, purtroppo il mio fornitore di mosto è abituato ad utilizzare quei dosaggi, il range indicato sulla confezione è addirittura 15g/hl-30g/hl, probabilmente non sarà metabisolfito puro.

Già che ci sono chiedo conferma riguardo il resto del procedimento:
-Svinatura a fine fermentazione (circa 15 giorni) con aggiunta di 3g/hl di metabisolfito, chiarificante (gelatina, albumina, bentonite) e olio enologico in un tino in inox a 10-15°C.
-Travaso dopo 20 giorni con aggiunta di 3g/hl di metabisolfito e olio enologico
-Lascio il vino nel tino in inox per 1 mesetto circa, poi inizio a berlo.

Ci sono errori grossolani che necessitano di una correzione?

Grazie mille!! :D


23/10/2020, 16:05
Profilo

Iscritto il: 24/08/2014, 21:20
Messaggi: 39
Località: Montesilvano (PE)
Rispondi citando
News!

Non era metabisolfito puro, ma solo al 65%, quindi anziché 15g/hl ha somministrato 10g/hl. Non pochissimo, ma nemmeno troppo.


24/10/2020, 0:31
Profilo

Iscritto il: 24/08/2014, 21:20
Messaggi: 39
Località: Montesilvano (PE)
Rispondi citando
AIUTO: Mosto/Vino che fila

Ho prelevato circa 50ml di mosto/vino per assaggiarlo, vederne il colore ecc...
É frizzantino e non é rimasto ancora molto zucchero, ma ho notato che versandolo al bicchiere sembra essere un pò piú filante del normale.

A cosa puó essere dovuto, ci sono modi per risolvere?
Grazie!


26/10/2020, 18:32
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 28755
Località: Imperia
Rispondi citando
Cosa significa, e a che temperatura? chiaro che il vino non è acqua.... :)

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


26/10/2020, 21:47
Profilo

Iscritto il: 24/08/2014, 21:20
Messaggi: 39
Località: Montesilvano (PE)
Rispondi citando
26°C, ma ho controllato meglio, sembra normale. Ho riassaggiato ed il vino é giá secco, infatti la fermentazione é rallentata di molto. All'assaggio forse c'era un pò di acidità di troppo, mi consigli di "svinare" all'aria?


27/10/2020, 12:33
Profilo

Iscritto il: 24/08/2014, 21:20
Messaggi: 39
Località: Montesilvano (PE)
Rispondi citando
Ho lasciato mezzo bicchiere all'aria per 3-4h e sembra ancora piú acido, quasi acetico


27/10/2020, 15:55
Profilo

Iscritto il: 11/02/2015, 22:39
Messaggi: 280
Località: Sicilia,Prov.Pa
Rispondi citando
Dopo 4 ore di aria ,
il colore è cambiato ?
Si è ossidato?
Si è intorbidito?
Ha preso solo spunto?


27/10/2020, 17:19
Profilo

Iscritto il: 24/08/2014, 21:20
Messaggi: 39
Località: Montesilvano (PE)
Rispondi citando
Esadecimale ha scritto:
Dopo 4 ore di aria ,
il colore è cambiato ?
Si è ossidato?
Si è intorbidito?
Ha preso solo spunto?

Ha solo preso spunto, il resto é tutto uguale.


27/10/2020, 18:15
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy