Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/07/2018, 19:20




Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
dubbi tempistiche svinatura travaso e pastiglie antifioretta 
Autore Messaggio

Iscritto il: 09/10/2017, 15:12
Messaggi: 39
Località: torino
Formazione: laurea in scienze infermieristiche
Rispondi citando
Ragazzi arrivo adesso adesso dal ritiro delle analisi, volume d'alcool effettivo 12,69% , il totale 12,75% ,acidità totale 6,33g/lt di acido tartarico, acidità volatile 5 meq/lt, zuccheri n.r. <1,0 gr/lt, estratto non riduttore 31,86 g/lt, solforosa libera 5mg/lt, la totale 27 mg/lt


23/10/2017, 15:39
Profilo

Iscritto il: 09/10/2017, 15:12
Messaggi: 39
Località: torino
Formazione: laurea in scienze infermieristiche
Rispondi citando
Con questi risultati posso procedere al travaso senza aggiunta di metabisolfito,oppure devo aggiungere? Se devo aggiungere quanto ne devo aggiungere?


25/10/2017, 11:38
Profilo

Iscritto il: 25/10/2017, 17:44
Messaggi: 7
Rispondi citando
Ciao marco, dalle analisi posso dire che il vino è buono, anche l'acidità volatile non è altissima. Il mio consiglio è quello di effettuare un travaso al riparo dall'aria ( a contatto con l'aria se il vino presenta all'olfatto dei difetti evidenti) con aggiunta di metabisolfito, in quanto nelle analisi la solforosa libera, che è quella che svolge l'azione di protezione del vino è un pò bassa. Ti consiglio, al fine di non aumentare troppo la solforosa totale, di aggiungere durante il travaso 3-4 g/hL di metabisolfito, e al successivo travaso altri 3-4 g/hL in questo modo avrai il vino sempre al riparo da eventuali attacchi microbici, da ossidazioni, etc.
Calcola che un 1 g/hL di metabisolfito sviluppa 6,2 mg/l di solforosa. Ricorda che quella che svolge l'azione di protezione del vino è solo la solforosa libera, arrivando a zero il vino non è più protetto.


25/10/2017, 18:07
Profilo

Iscritto il: 09/10/2017, 15:12
Messaggi: 39
Località: torino
Formazione: laurea in scienze infermieristiche
Rispondi citando
Ciao Salvatore grazie per la risposta per il travaso al chiuso è un po' difficile da svolgere con le attrezzature che ho, ed è per questo che ho comprato una pompa per rendere il procedimento più veloce e quindi meno a contatto con l'aria ho una tinozza una decina di damigiane e una botte d'acciaio con camera d'aria in teoria per eseguire il travaso al chiuso bisogna avere due botti in acciaio e una pompa, purtroppo io ho solo la pompa e una botte. Riguardo alla solforosa hai ragione che protegge il vino infatti volevo capire come hai ottenuto quei numeri per la solforosa


25/10/2017, 22:03
Profilo

Iscritto il: 25/10/2017, 17:44
Messaggi: 7
Rispondi citando
Ti spiego tutto in breve e spero di farmi capire. La solforosa totale è data dalla somma tra solforosa libera e la solforosa combinata. Quando nel mosto/vino fai un’aggiunta di metabisolfito, questo subito va a costituire la solforosa libera, che con il tempo si “converte” in solforosa combina, quindi diminuendo la sua azione di protezione.
Il rapporto tra g/hl di metabisolfito e solforosa che si libera nel mosto è di 0,62 g/hL (questo dato lo trovi sull’etichetta del metabisolfito), quindi per capire quanta solforosa troverai nel vino dopo aggiunta basta applicare la seguente formula: g/hl di metabisolfito aggiunti * 0,62 se vorrai ottenerli in mg/l basta moltiplicare il risultato sopra ottenuto per 10.


26/10/2017, 1:40
Profilo

Iscritto il: 25/10/2017, 17:44
Messaggi: 7
Rispondi citando
Visto che non puoi lavorare al riparo dall’aria, ti consiglio durante il travaso di mantere il tubo di mandata (quello dove esce il vino) immerso e non esterno (facendolo scorrere tipo a cascata sul vino) in questo modo ridurrai l’esposizione all’aria del vino. Spero sia stato chiaro e che hai capito il tutto.


26/10/2017, 1:45
Profilo

Iscritto il: 09/10/2017, 15:12
Messaggi: 39
Località: torino
Formazione: laurea in scienze infermieristiche
Rispondi citando
Ciao Salvatore si capito tutto, grazie dei consigli, mi mancava credo il coefficiente del metabisoltifito per poter effettuare il calcolo, riguardo al travaso anche farò come mi hai detto, che tipo di studi hai svolto? di dove sei?


26/10/2017, 6:46
Profilo

Iscritto il: 25/10/2017, 17:44
Messaggi: 7
Rispondi citando
Sono della Sicilia, mi sono diplomato presso un’istituto agrario, e adesso sto frequentando un corso di laurea in viticoltura ed enologia, ma sono ancora al primo anno quindi alle prime armi.


26/10/2017, 8:19
Profilo

Iscritto il: 09/10/2017, 15:12
Messaggi: 39
Località: torino
Formazione: laurea in scienze infermieristiche
Rispondi citando
Bravo Salvatore, continua a studiare, la strada è ancora lunga non demordere hai preso un bel ramo dell'agricoltura da studiare


26/10/2017, 9:48
Profilo
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 2799
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
La dose consigliata di metabisolfito è giusta (4-5 grammi per ogni 100L), il calcolo totale è inesatto.

1 grammo di metabisolfito (puro) per 100 litri di vino produce circa 5mg/L di solforosa totale.
Ciao Marco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34


01/11/2017, 12:01
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy