Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 14/12/2019, 23:11




Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
ANALISI MIO VINO 
Autore Messaggio
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 2996
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Mi sembrano buone analisi, hai fatto bene ad aggiungere il metabisolfito nelle fasi indicate, almeno hai avuto un minimo di protezione. Se non avessi aggiunto nulla, quel valore della volatile sarebbe stato molto più alto, che invece, per fortuna risulta nella norma.
Utilizza sempre prodotti puri (metabisolfito sì, citrosol no). Il citrosol è una miscela di più prodotti e contiene anche acido ascorbico, che nelle uve rosse è da sconsigliare, perchè può portare ad una perdita di colore.
Personalmente aggiungerei un minimo di metabisolfito, 5 grammi ogni 100 litri, sciolti in acqua e poi omogeneizzati alla massa, mi sembra una buon compromesso.


Ciao Marco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34
Gli errori più comuni nella produzione di vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2018_issuu/35
Le sostanze polifenoliche nel vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2019/28
Imbottigliamento e stabilizzazione tartarica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2019/24


18/12/2017, 10:06
Profilo

Iscritto il: 12/09/2014, 17:40
Messaggi: 41
Località: Ferrandina (MT)
Rispondi citando
Grazie tantissimo per la risposta precisa ed i consigli preziosi.
Auguri di buone feste a tutti!!!


24/12/2017, 19:10
Profilo

Iscritto il: 14/04/2012, 15:01
Messaggi: 860
Località: Prov. Pa
Rispondi citando
Fermentazione effettuata del syrah adesso ha un grado babo 5 e temperatura 22,5.

Che faccio????


27/09/2019, 14:27
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 26672
Località: Camporosso
Rispondi citando
Dipende da che vino vuoi ottenere, aspetti fine fermentaizione e svini di solito.
Se vuoi un vino più leggero puoi già svinare adesso e lasciare finire la fermentazione in altro contenitore senza frutti.

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


27/09/2019, 18:53
Profilo
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 2996
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Se hai 5 babo residuo deve ancora fermentare :D

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34
Gli errori più comuni nella produzione di vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2018_issuu/35
Le sostanze polifenoliche nel vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2019/28
Imbottigliamento e stabilizzazione tartarica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2019/24


29/09/2019, 12:25
Profilo

Iscritto il: 08/10/2019, 10:57
Messaggi: 18
Rispondi citando
Buonasera
Vi chiedo cortesemente se potrei avere un vostro parere sui risultati delle analisi del mio vino,fate dopo il primo travaso.

Uva rossa 80% barbera 10% clinto 10% garganega

Grazie


Allegati:
15711629639692706981591543303735.jpg
15711629639692706981591543303735.jpg [ 82.17 KiB | Osservato 156 volte ]
15/10/2019, 20:04
Profilo
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 2996
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Ciao Bruno,

I prodotti consigliati sono composti complessi e non in purezza che io tendo a sconsigliare, perchè non sono mirati e specifici a nessun trattamento e c'è il rischio che ottieni un effetto indesiderato. Inoltre, la loro efficacia è relativa alla loro concentrazione.
Dalle analisi, si evince che la raccoltà è stata fatta relativamente in maniera anticipata (bassa gradazione alcolica e un'alta acidità totale). La prossima volta conviene che misuri il grado zuccherino e che la raccolta sia posticipata così da avere un vino più corposo e più equilibrato.
La solforosa totale è relativamente bassa, peccato che sia mancante quella libera (io consiglio sempre di farla inserire nelle analisi, vedi il mio articolo riportato in fondo). Ti consiglio di aggiungere 5 grammi ad ettolitro di metabisolfito nella massa, omogeneizzare bene e di lasciar stare così. Per i successivi travasi procedi ad un'aggiunta di 3 grammi ad ettolitro. Con la fermentazione malolattica l'acidità totale dovrebbe diminuire, il pH aumentare e il vino complessivamente dovrebbe migliorare.


PS. La prossima volta ti consiglio di aprire un tuo topic così che il tuo messaggio abbia più visibilità

Ciao MArco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34
Gli errori più comuni nella produzione di vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2018_issuu/35
Le sostanze polifenoliche nel vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2019/28
Imbottigliamento e stabilizzazione tartarica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2019/24


22/10/2019, 8:00
Profilo

Iscritto il: 08/10/2019, 10:57
Messaggi: 18
Rispondi citando
Purtroppo ho dovuto raccogliere l'uva prima, perché c'erano i primi segnali evidenti di botrite.
Il signore che ha fatto le analisi mi ha detto che l'elevata acidità può essere data dal tipo di varietà dell'uva,nel mio caso barbera.
Secondo te è veritiero???


Grazie seguiro i tuoi consigli Marco,
Gentilissimo come sempre.
Ciao Bruno


22/10/2019, 12:35
Profilo
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 2996
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Sì, ho avuto modo di lavorare con la Barbera e a seconda da dove è coltivata questa può contenere un livello di acidità totale elevato (che è una buona cosa). Inoltre raccogliendo in maniera così anticipata, è normale avere un'acidità totale elevata.

Per migliorare il tuo prodotto finale, ricordati d'intervenire sulla pianta per ridurre i fenomeni di botrite così da raccogliere un prodotto con un grado babo più elevato, oppure dato che sei in una produzione hobbistica, puoi aggiungere lo zucchero in prefermentazione e portare il vino ad una gradazione alcolica più elevata così da avere un vino più equlibrato.

Cordiali saluti,

Marco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34
Gli errori più comuni nella produzione di vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2018_issuu/35
Le sostanze polifenoliche nel vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2019/28
Imbottigliamento e stabilizzazione tartarica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2019/24


23/10/2019, 21:24
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy