Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/05/2020, 9:45




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Analisi enologiche fai da te 
Autore Messaggio

Iscritto il: 06/01/2020, 21:05
Messaggi: 1
Rispondi citando
Salve,

è possibile effettuare l'analisi enologiche in modo facile e semplice senza mettere in piedi un piccolo laboratorio di chimica ?

Ad esempio, la misura approssimativa della gradazione alcolica si può ottenere facilmente misurando con il mostimetro il contenuto zuccherino di un mosto e poi moltiplicando per 0,66. Ci sono delle procedure più semplici rispetto a quelle rigorose per ottenere i valori degli indicatori di seguito riportati? L'analisi è mirata a misurare i seguenti paramenti:

- Acidità totale,
- Acidità volatile,
- Anidride solforosa totale,
- Anidride solforosa libera,
- Titolo alcolometrico effettivo,
- Titolo alcolometrico totale,
- Zuccheri riduttori,
- ph


Grazie.

Saluti.


06/01/2020, 21:41
Profilo

Iscritto il: 06/07/2011, 16:13
Messaggi: 2632
Località: Cureggio (NO)
Formazione: laurea in informatica
Rispondi citando
Aspetta cosa ti dirà BlueSnake quando riuscirà a leggere il post, comunque immagino che per il pH possa bastare un pH-metro digitale (credo che necessiti di reagenti però), per l'acidità totale bisogna necessariamente fare una titolazione con idrossido di sodio quindi anche lì hai bisogno di un paio di prodotti chimici e un minimo di vetreria di laboratorio. Però almeno questi valori credo che in casa li puoi misurare tranquillamente
Per gli altri valori penso sia più complesso invece


07/01/2020, 15:01
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 27372
Località: Camporosso
Rispondi citando
Anche il titolo alcolometrico totale puoi farlo con un alcolometro.

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


07/01/2020, 22:06
Profilo
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 3016
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
aglianico ha scritto:
Salve,

è possibile effettuare l'analisi enologiche in modo facile e semplice senza mettere in piedi un piccolo laboratorio di chimica ?

Ad esempio, la misura approssimativa della gradazione alcolica si può ottenere facilmente misurando con il mostimetro il contenuto zuccherino di un mosto e poi moltiplicando per 0,66. Ci sono delle procedure più semplici rispetto a quelle rigorose per ottenere i valori degli indicatori di seguito riportati? L'analisi è mirata a misurare i seguenti paramenti:

- Acidità totale,
- Acidità volatile,
- Anidride solforosa totale,
- Anidride solforosa libera,
- Titolo alcolometrico effettivo,
- Titolo alcolometrico totale,
- Zuccheri riduttori,
- ph


Grazie.

Saluti.


Quello evidenziato in rosso è lo stesso valore approssimativo. Purtroppo non ci sono modi rapidi e precisi per gli altri valori, perchè non c'è una correlazione lineare. Hai bisogno di un laboratorio. Il pHmetro portatile non costa molto, ma non sono sicuro della sua accuratezza e non ci fai molto senza un valore dell'acidità totale.

Ciao MArco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34
Gli errori più comuni nella produzione di vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2018_issuu/35
Le sostanze polifenoliche nel vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2019/28
Imbottigliamento e stabilizzazione tartarica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_luglio_2019/24


11/01/2020, 0:07
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 895
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
io mi affiderei sempre ad un esperto del settore: un enologo, che ha studiato, si è laureato in materia ed ha una grande esperienza tecnica.


11/01/2020, 15:17
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy