Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/05/2020, 4:03




Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
L'orto di Ettore 2019 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 18/04/2011, 10:35
Messaggi: 93
Località: Norderstedt, Germania.
Rispondi citando
Piscaturiello ha scritto:
aquilaconpatate ha scritto:
La luna? Adesso dico un'eresia e il DioLumaca dell'orto mi si mangia pure la casetta di legno: Ma veramente la luna influisce sulla semina e sui raccolti?

Mi permetto di rispondere al posto di Rubescens... ebbene si, la luna influisce su qualsiasi fluido presente sulla terra, ma non è magia o leggenda, è fisica. Per cui influisce anche sulla linfa delle piante, come sul nostro umore, genera le maree, ecc...

una foto delle zucchine da sostenere sarebbe utile a capire meglio...


Ciao Piscaturiello.
Visto che la forza di gravità della luna sposta gli oceani posso intuire che agevoli o sfavorisca lo scorrere della linfa dentro minuscoli germogli. Studierò la faccenda :geek:

Metto qualche foto delle piante con la stampella. Se la tolgo si accasciano a terra. Anche una zucca.
Le previsioni del tempo sono decenti per un paio di giorni quindi le scarrozzo dalla finestra ad est al mattino a quella ad ovest il pomeriggio sera.
Ho fatto una scalinata tipo stadio per far prendere luce il più possibile a tutte.


Allegati:
piantineconstampella2.jpg
piantineconstampella2.jpg [ 87.1 KiB | Osservato 276 volte ]
piantineaschiera2.jpg
piantineaschiera2.jpg [ 102.2 KiB | Osservato 276 volte ]
piantinesultavolo2.jpg
piantinesultavolo2.jpg [ 130.16 KiB | Osservato 276 volte ]
piantinedasopra2.jpg
piantinedasopra2.jpg [ 109.88 KiB | Osservato 276 volte ]

_________________
Tra cici, cicerchi i lenticchi,
i meglio legumi so' le zazzicchi...
23/05/2019, 21:18
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/04/2011, 10:35
Messaggi: 93
Località: Norderstedt, Germania.
Rispondi citando
E metto qualche foto del giardino.
Lo chiamerò orto quando mi mangerò qualcosa :lol:
Voi che avete l'occhio clinico, capite la qualità della terra?


Allegati:
vistagiardino2.jpg
vistagiardino2.jpg [ 131.71 KiB | Osservato 275 volte ]
buchettefagiolino2.jpg
buchettefagiolino2.jpg [ 161.5 KiB | Osservato 275 volte ]
fagiolinitnt2.jpg
fagiolinitnt2.jpg [ 96.78 KiB | Osservato 275 volte ]

_________________
Tra cici, cicerchi i lenticchi,
i meglio legumi so' le zazzicchi...
23/05/2019, 21:23
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/04/2011, 10:35
Messaggi: 93
Località: Norderstedt, Germania.
Rispondi citando
E visto che vi sto già rompendo abbastanza...
Ho trovato su youtube qualcuno che diceva di produrre insalate utilizzando lo scarto, il pezzo tra le radici e le foglie. Mi verrebbe da dire cespo ma misa che faccio brutta figura.
Ho provato anche io e dopo meno di una settimana stanno effettivamente rispuntando le foglioline. La foto che vi metto è di una lattuga romana.
Il piano è che quando mette le radici la trapianto in giardino.
Che ne dite?

Grazie a tutti per la pazienza e buona serata.


Allegati:
insalatadascarto2.jpg
insalatadascarto2.jpg [ 68.17 KiB | Osservato 275 volte ]

_________________
Tra cici, cicerchi i lenticchi,
i meglio legumi so' le zazzicchi...
23/05/2019, 21:28
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 16/04/2019, 14:36
Messaggi: 272
Località: Campi Flegrei (Napoli)
Formazione: Perito tecnico industriale
Rispondi citando
kentarro ha scritto:
io la seguo, ma secondo voi chi lavora di professione segue la luna? no.
ci sono prove fatte sulla lattuga canasta da Nino (pippiono) seminando a cadenza fissa. risultato? cambiato nulla

Sono d'accordissimo con te su tante altre specie orticole, ma parlando di legumi ho notato in questi pochi ed intensi anni di "attività" che in fase di luna crescente la germinazione del seme è effettivamente favorita, per cui minor rischio che resti quiescente sottoterra col pericolo di marcire.

x Ettore: effettivamente le zucchine sono un pò troppo sfilate, per questo non si sostengono da sole (dovrebbero farlo senza problemi a quello stadio di sviluppo). Non mi è mai capitato, non so se rincalzandole al momento del trapianto puoi risolvere la cosa, qualcun altro con esperienza specifica può sicuramente dirti se vale la pena tentare o se devi riseminarle

_________________
Scusate l'euforia ma se in vino veritas...in grappa figuriamocis... (citaz. Bepi)


24/05/2019, 8:56
Profilo
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2018, 14:55
Messaggi: 1890
Località: Roma-Oriolo R.
Formazione: I.T.I.S. Elettrotecnica-Elettromeccanica
Rispondi citando
aquilaconpatate ha scritto:
E metto qualche foto del giardino. Voi che avete l'occhio clinico, capite la qualità della terra?
aquilaconpatate ha scritto:
ho sparso dei pellets di stallatico equino e rivoltato con la vanga. Nei giorni successivi ho rimosso ancora radici ed erbacce che trovavo. metà del coltivabile (dopo zappatura e rastrellatura).

Poiché scrivi attrezzi vanga zappa rastrello, a distanza di due anni di non coltivazioni, osservando il terreno che vedo molto leggero-friabile soffice direi si tratti di un terreno pozzolanico grigio. chiedi se un tempo c'era una cava di lapillo da cui si ricava materiale pozzolana .
saluti

_________________
Pino, Rubescens
nel mio orto non c'è la vigna e non c'è l'osteria... c'è solo la mia fantasia....


24/05/2019, 9:04
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 16/04/2019, 14:36
Messaggi: 272
Località: Campi Flegrei (Napoli)
Formazione: Perito tecnico industriale
Rispondi citando
aquilaconpatate ha scritto:
Metto qualche foto delle piante con la stampella. Se la tolgo si accasciano a terra. Anche una zucca.
Le previsioni del tempo sono decenti per un paio di giorni quindi le scarrozzo dalla finestra ad est al mattino a quella ad ovest il pomeriggio sera.
Ho fatto una scalinata tipo stadio per far prendere luce il più possibile a tutte.

Secondo me, per le prossime semine indoor, devi pensare ad una lampada da almeno 150-200W per "alimentare" tutti quei vasetti, osservando bene le foto si nota che le piante hanno cercato disperatamente più luce. Personalmente ho fatto un pò di esperienza con la coltivazione indoor utilizzando lampade HPS (4500°K per fioritura) e fluorescenti (7500°K per fase vegetativa), ma entrambi da 250W

_________________
Scusate l'euforia ma se in vino veritas...in grappa figuriamocis... (citaz. Bepi)


24/05/2019, 9:10
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 16/04/2019, 14:36
Messaggi: 272
Località: Campi Flegrei (Napoli)
Formazione: Perito tecnico industriale
Rispondi citando
aquilaconpatate ha scritto:
Voi che avete l'occhio clinico, capite la qualità della terra?

...se non sapessi che stai in Germania penserei ad un orto alle falde del Vesuvio, mi sembra sabbione vulcanico come dice anche Rubescens :roll:

_________________
Scusate l'euforia ma se in vino veritas...in grappa figuriamocis... (citaz. Bepi)


24/05/2019, 9:13
Profilo

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 3446
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
Nel nord della Germania è tutto grigio dal terreno al cielo, dal mare all umore delle persone, per questo motivo che lavorano più che in Italia :D :D Che ci vanno a fare al mare ,acqua fredda tira sempre vento ,meglio andare a lavoro.


24/05/2019, 11:42
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/04/2011, 10:35
Messaggi: 93
Località: Norderstedt, Germania.
Rispondi citando
Grazie per le risposte.

Questa zona è storicamente conosciuta per lo sfruttamento della torba (torf si chiama qua).
https://it.wikipedia.org/wiki/Torba" target="_blank

E' parente al carbone.
Se provo a cuocere un maialino alla sarda do fuoco a tutti i giardini dell'associazione? :lol: :lol: :lol:

Che ci pianto allora? I fichi d'india? :lol: :lol: :lol:

Scherzi a parte gli altri ortolani ci mettono patate (io no), rape, carote, rabarbaro, fragole, zucchine, insalate. Questo è quello che ho riconosciuto a occhio e mi hanno detto.

Nel giardino ho pure un alberello di ciliegie, uno di mele, uno di pere e uno di prugne. Presumo per le prugne sia troppo freddo.

Ho preso delle sementi di cicoria spadona, cicoria zuccherina di trieste e catalogna pugliese. Ho letto che le cicorie sono spartane e resistenti al freddo. Questo fine settimana provo a seminarle direttamente in campo.

Un saluto a tutti.

P.s. Dite che non ho proprio speranze con le mie zucchine? Devo comprare proprio qualche piantina? Orgoglio=Piatto vuoto :lol:

_________________
Tra cici, cicerchi i lenticchi,
i meglio legumi so' le zazzicchi...


24/05/2019, 15:51
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2012, 22:58
Messaggi: 4762
Località: Valle Agno Chiampo -vi
Rispondi citando
aquilaconpatate ha scritto:
E visto che vi sto già rompendo abbastanza...
Ho trovato su youtube qualcuno che diceva di produrre insalate utilizzando lo scarto, il pezzo tra le radici e le foglie. Mi verrebbe da dire cespo ma misa che faccio brutta figura.
Ho provato anche io e dopo meno di una settimana stanno effettivamente rispuntando le foglioline. La foto che vi metto è di una lattuga romana.
Il piano è che quando mette le radici la trapianto in giardino.
Che ne dite?

Grazie a tutti per la pazienza e buona serata.

Per provare ma è facile che montino a seme ...
Le zucchine sono filate ma sono belle ... tanto poi strisciano ahah :mrgreen:

_________________
"nessuna risposta ... è una risposta" (Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano )


24/05/2019, 17:31
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy