Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21/05/2024, 13:47




Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
IL BANON. 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
Ciao a tutti. Ho fatto questo nuovo formaggio (francese della Provenza) di nome banon. E’ un formaggio ottenuto con latte di capra intero e crudo (in questo caso ho lavorato 2 litri), a pasta molle e a coagulazione presamica. Ne ho fatti due per cercare di rispettare al massimo anche le dimensioni di quello vero che sono di circa 8-9 cm di diametro e 2-3 cm. di altezza con un peso che va dai 70 gr ai 115 gr cadauno.
La massima temperatura di riscaldamento del latte ammessa per questo formaggio è 35 gradi.
Allora ho riscaldato 2 litri di latte fino a 32 gradi ed ho aggiunto 1.4ml di caglio liquido 1:10000;
mescolo per bene ed incoperto. Sono ammessi innesti ma io non ne ho usati. Dopo 40 minuti la cagliata è pronta, la taglio con lama lunga in due parti uguali e prelevo delicatamente singolarmente le due parti e le adagio in due fuscelle (del diametro inferiore di 9 cm)precedentemente avvolte con un telo di stoffa (sterilizzato con acqua bollente ed asciugato). Fare il tutto con molta delicatezza per non spappolare troppo la cagliata. Non si esercita nessuna pressione e si lascia sgrondare il siero a temperatura ambiente e si lascia in questo modo dalle 24 alle 48 ore(dipende dalla temperatura esterna). Nel mio caso, (20 gradi) l’ho lasciata a sgrondare per 36 ore.Ho fatto un rivoltamento dopo 12 ore ed un altro dopo altri 12. A questo punto prendete le formine (che emanano un sentore olfattivo unico ed intenso)e le salate a secco con sale fino, strofinandolo su tutta la superficie. La stagionatura di questo formaggio, prevede due fasi, la prima è quella di tenerlo in un ambiente con temperature di 7-8 gradi e umidità superiore all’80% (io lo tenuto in frigo nella parte alta dove ho 9 gradi) per almeno 5 giorni rivoltandolo ogni 24 ore; La seconda fase invece è rappresentata dal fatto che il banon, va avvolto in foglie di castagno precedentemente imbevute con acquavite di vinaccia (non grappa) per almeno 4 ore. Quindi si procede alla realizzazione di questo fagottino e lo si lega più volte per assicurarsi una buona chiusura. A questo punto inizia la seconda fase della stagionatura che deve durare 10 giorni in luoghi con temperature comprese fra 8-14 gradi. Vi ho postato tutta la lavorazione poi fra 10 giorni vi dirò che sapore e consistenza avrà. In questo secondo periodo di stagionatura, l’acquavite e le foglie di castagno, conferiranno al banon un particolare sapore aromatico che si sposerà perfettamente con l’aroma caprino e la crosta si dovrebbe presentare con una leggera sfumatura paglierina. Mi raccomando che le foglie di castagno che utilizzate, siano abbastanza grandi in modo da avvolgere e chiudere il banon altrimenti è un po’ problematico. Dopo la prima stagionatura li ho pesati, uno è 100 gr esatti e l’altro 115 gr.
Ho fatto anche una ricerca “di mercato” per questo particolare e sfizioso formaggio caprino e vi dico che in Francia costa mediamente 40 euro al chilo in Italia arriva anche a 60 euro; (quando comprerete l’acqua vite capirete il perché di questo prezzo così elevato).
Spero di aver fatto cosa gradita e che a qualcuno venga voglia di provare.
A fra 10 giorni con apertura e assaggio. :D


Allegati:
Commento file: Riscaldamento latte a 32 gradi.
000.jpg
000.jpg [ 65.39 KiB | Osservato 4874 volte ]
Commento file: Pentola incopertata.
001.jpg
001.jpg [ 80 KiB | Osservato 4874 volte ]
Commento file: Foderatura fuscelle con tela di stoffa.
002.jpg
002.jpg [ 70.59 KiB | Osservato 4874 volte ]
Commento file: Cagliata pronta.
003.jpg
003.jpg [ 55.8 KiB | Osservato 4874 volte ]

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"
12/06/2013, 10:11
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
....Continua lavorazione. :D


Allegati:
Commento file: Messa in telo/fuscella in due parti uguali.
004.jpg
004.jpg [ 80.26 KiB | Osservato 4873 volte ]
Commento file: Banon dopo 12 ore di sgrondatura.
005.jpg
005.jpg [ 81.03 KiB | Osservato 4873 volte ]
Commento file: Banon dopo 36 ore, sfuscellato e pronto per salatura a secco.
006.jpg
006.jpg [ 84.77 KiB | Osservato 4873 volte ]
Commento file: Preparazione foglie di castagno a bagnomaria in acquavite di vinaccia per 4 ore, rivoltandole ogni ora.
007.jpg
007.jpg [ 84.55 KiB | Osservato 4873 volte ]

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"
12/06/2013, 10:16
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
....Continua lavorazione. :D


Allegati:
Commento file: Assemblaggio involucro di chiusura con foglie poste a raggiera.
008.jpg
008.jpg [ 66.38 KiB | Osservato 4873 volte ]
Commento file: Banon prima della chiusura dell'involucro.
009.jpg
009.jpg [ 72.25 KiB | Osservato 4873 volte ]
Commento file: Banon chiusi e legati.
010.jpg
010.jpg [ 67.17 KiB | Osservato 4873 volte ]
Commento file: Banon ultimato e pronto per la seconda fase di stagionatura/affinatura.
011.jpg
011.jpg [ 59.35 KiB | Osservato 4873 volte ]

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"
12/06/2013, 10:21
Profilo WWW
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2013, 9:08
Messaggi: 700
Località: varesotto
Formazione: laurea sc. delle prep. alimentari
Rispondi citando
Bello!
Non sembra nemmeno tanto difficile, ci farai sapere com' è. Intanto ci dirai che fine ha fatto l' acquavite che c' era nella vaschetta.
Ho visto male o la cagliata pronta era 'a spirale'?


12/06/2013, 12:26
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/10/2012, 13:37
Messaggi: 377
Località: Chieti
Rispondi citando
cesaribo ha scritto:
Bello!
Non sembra nemmeno tanto difficile, ci farai sapere com' è. Intanto ci dirai che fine ha fatto l' acquavite che c' era nella vaschetta.
Ho visto male o la cagliata pronta era 'a spirale'?


quella spirale alcune volte succede anche a me... cosa sta a significare?


12/06/2013, 13:53
Profilo
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Sez. Industria Lattiero-Casearia
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2013, 9:08
Messaggi: 700
Località: varesotto
Formazione: laurea sc. delle prep. alimentari
Rispondi citando
Guarda tra gli argomenti del mese di aprile, 'cagliata già rotta a spirale'. Ti puoi fare un' idea del perchè succede.


12/06/2013, 14:02
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
cesaribo ha scritto:
Bello!
Non sembra nemmeno tanto difficile, ci farai sapere com' è. Intanto ci dirai che fine ha fatto l' acquavite che c' era nella vaschetta.
Ho visto male o la cagliata pronta era 'a spirale'?



Ciao Cesa. L'acquavite, l'ho presa e l'ho filtrata con un colino a maglia fine rivestito con telo e l'ho tenuta da parte in una bottiglietta per eventualmente riutilizzarla se il formaggio banon mi dovesse piacere e venir bene (almeno me la ritrovo già aromatizzata e con sapore ancora più deciso).
Per la cagliata a spirale hai visto bene...... praticamente quando ho aggiunto il caglio, in quel pre :D ciso momento il postino "maledetto" mi ha citofonato......Preso dalle fretta di andare a rispondere, ho mescolato forte, senza però alla fine arrestare il moto circolatorio del latte......Ed ecco la spirale. Ma pazienza.

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"


12/06/2013, 14:09
Profilo WWW

Iscritto il: 09/02/2013, 13:20
Messaggi: 233
Rispondi citando
giliberti ha scritto:
.Preso dalle fretta di andare a rispondere, ho mescolato forte, senza però alla fine arrestare il moto circolatorio del latte......Ed ecco la spirale. Ma pazienza.


Circolare, mi sa...


12/06/2013, 15:02
Profilo

Iscritto il: 24/05/2012, 14:51
Messaggi: 147
Località: AL
Rispondi citando
Umh non sembra niente male ^^

_________________
Immagine


15/06/2013, 22:09
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
Fede90 ha scritto:
Umh non sembra niente male ^^


Ciao Fede, fra qualche giorno te lo dico. :lol:

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"


19/06/2013, 14:06
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy