Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 17/04/2021, 17:34




Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Cucciolata di lupi sul Cansiglio. 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 4650
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Sull'altopiano del Cansiglio, dove c'è una foresta, per la prima volta dopo cento anni è stata monitorata una cucciolata di lupi.
Molti sono felici per il lieto evento....vedremo più avanti come andrà.


Allegati:
IMG_20201203_150105.jpg
IMG_20201203_150105.jpg [ 140.66 KiB | Osservato 275 volte ]

_________________
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII s.)

Cosa importa se g'ò le scarpe rote - mi te vardo e me sento il cor contento. (La Ceseta de Transaqua)
04/12/2020, 20:54
Profilo

Iscritto il: 21/04/2020, 23:47
Messaggi: 178
Località: Roma, Italia
Formazione: diploma agrario
Rispondi citando
Bepi ha scritto:
Sull'altopiano del Cansiglio, dove c'è una foresta, per la prima volta dopo cento anni è stata monitorata una cucciolata di lupi.
Molti sono felici per il lieto evento....vedremo più avanti come andrà.


Un bel evento


04/12/2020, 22:49
Profilo
Sez. Fauna Selvatica
Sez. Fauna Selvatica
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2012, 18:10
Messaggi: 122
Formazione: Perito agrario, laurea in scienze e gestione delle risorse faunistico ambientali
Rispondi citando
L'evento di per se è lieto, segno anche di un ecosistema che funziona..i nodi probabilmente arriveranno dall'interazione con le attività dell'uomo


05/12/2020, 14:22
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 1670
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
L'evento sarebbe lieto in un contesto di prevenzione totale dagli attacchi dei greggi. Sennò è distruttivo per gli allevatori, su questo non ci piove.


05/12/2020, 18:02
Profilo
Sez. Fauna Selvatica
Sez. Fauna Selvatica
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2012, 18:10
Messaggi: 122
Formazione: Perito agrario, laurea in scienze e gestione delle risorse faunistico ambientali
Rispondi citando
La prevenzione è compito degli allevatori che hanno mezzi e anche aiuti per combattere questo problema.


07/12/2020, 18:57
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 9708
Località: Lombardia
Formazione: laurea umanistica, esperienza in sala parto suini e fecondazione artificiale
Rispondi citando
'Sti allevatori, che si arrangino.

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)
Più la caduta di un Impero è vicina, più le sue leggi sono folli. Cicerone


07/12/2020, 19:40
Profilo
Sez. Fauna Selvatica
Sez. Fauna Selvatica
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2012, 18:10
Messaggi: 122
Formazione: Perito agrario, laurea in scienze e gestione delle risorse faunistico ambientali
Rispondi citando
Gli allevatori non si devono arrangiare, così come non lo devono fare gli agricoltori con gli altri ungulati, dico solo che i volendo i mezzi per difendersi ci sono e dove possibile vanno utilizzati, ma in alcuni casi questo non avviene o viene fatto in maniera approssimativa con successive lamentele.


07/12/2020, 19:52
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 1670
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
Stamani mattina, per esempio, ho ritrovato la carcassa della mia capretta, con relative emozioni viscerali negative ed un dispiacere immenso. Ma questo non per volere male al lupo, siamo chiari. La colpa in primis è di chi non fa misure di prevenzione dagli attacchi predatori di questo animale. Il senso è che i lupi ci sono sempre stati ed è grazie a loro che è stato mantenuto quell'equilibrio tra animali selvatici erbivori (cinghiali, caprioli, daini ecc), colture umane e predatori. Senza questo carnivoro, vediamo come le colture siano straziate da erbivori in maniera imperterrita, con danni economici giganteschi.

Però la domanda che io vorrei fare è questa: come possiamo tenere a bada il loro numero, ammesso che vengano recintati pascoli, utilizzati cani da pastore, applicati collari ad ultrasuoni al bestiame (come ha ideato quel giovane allevatore calabrese, che ha vinto anche un premio per questa invenzione)? Se il loro numero crescerà in maniera incontrollata ce la faremo a tenere sotto controllo i loro attacchi in maniera precisa e puntuale? E se le persone vivono in campagna, nei paesini rurali, con bambini e persone anziane...un alto numero di lupi vaganti potrà minare la loro incolumità e, insieme alla loro, quella dei loro animali domestici?


07/12/2020, 20:39
Profilo
Sez. Fauna Selvatica
Sez. Fauna Selvatica
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2012, 18:10
Messaggi: 122
Formazione: Perito agrario, laurea in scienze e gestione delle risorse faunistico ambientali
Rispondi citando
Il problema secondo il mio punto di vista è che per il lupo e per la fauna in generale c'è una non gestione, per esempio del lupo non conosciamo la reale consistenza numerica, non sappiamo quanti ibridi ci siano e non c'è un piano per ovviare a queste mancanze. Stesso discorso vale per l'altra fauna, gli ungulati sono gestiti con piani di abbattimento stilati sulla base dei censimenti che sono approssimativi per non dire peggio, la piccola selvaggina non è neanche contemplata in un ottica gestionale. Questo secondo me è il problema più grande e ovviamente l'interazione con l'uomo ne è la conseguenza


07/12/2020, 21:48
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 1670
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
Ecco, la base sarebbe quella di partire con censimenti corretti e per avere una dimensione reale della/delle popolazione/i, sia di lupi che di altri selvatici, affidandoci anche alle nuove tecnologie (penso all'utilizzo di droni).
A quel punto, se scoprissimo una elevata numerosità di lupi, anche in località rurali abbastanza popolate, come dovremmo comportarci?
Questo è un quesito che reputo fondamentale, soprattutto per la incolumità di tutti noi.


07/12/2020, 23:27
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy