Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 20/09/2021, 3:46




Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Cippato 
Autore Messaggio
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4692
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
Ho la ferma convinzione che le varie fonti energetiche si livellino con il tempo sul piano efficienza/resa calorica/costi ti puoi salvare se riesci a crearti una nicchia e hai a disposizione materiale

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


04/01/2014, 22:56
Profilo
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2008, 15:33
Messaggi: 3186
Località: Firenze
Formazione: Diploma Perito agrario-Dottore in Scienze e tecnologie dei sistemi forestali
Rispondi citando
Generalmente si tende a cippare il materiale il prima possibile perchè, una volta di piccola pezzatura, si rende più facile da stoccare.
A livello energetico probabilmente la cippatrice consuma di più se lavora con materiale a scarso contenuto di umidità, ma complessivamente è poco influente.
Che tipo di materiale devi cippare? Così guardo di cercarti dei dati su macchine che possono fare al caso tuo.
Ciao,
Luca

_________________
"La pagina di Io sono un contadino...e me ne vanto!" su Facebook!


06/01/2014, 19:18
Profilo WWW
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4692
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
Sono in campo due diverse opportunità potature di vigne e frutteti o potature di giardinaggio
Come fase iniziale si prova con quelle da giardinaggio
Aggiungo due domande:
- il materiale raccolto entro la primavera opportunamente gestito può essere utilizzabile nel prossimo inverno?
- mi sapete indicare tipo di igrometro e costo approssimativo per misurare l'umidità?

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


06/01/2014, 21:29
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4692
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
:oops: :oops:
Sono partito alla rovescia :oops: :oops:
Prima dell'impianto ho preso la legna da cippare. Sono ramaglie di carpini, olmi, un poco di pioppo, pruni selvatici, ippocastani con diametri dall' otto a scendere ma non mancano diametri superiori al semplice costo della rimozione ........ma c'è un ma ..........è una quantità di roba indefinibile sia a mq che a quintali :? :? :roll:
si entra in altri problemi
Scelta della cippatrice ....a disco? .....a tamburo? quale diametro cippabile? in mp si accettano apprezzamenti e critiche su marche e specifica macchina
Trasporto ....in ramaglie per permettere di la pulizia in campo..... cippatura sul posto e gestione del cippato verde.......prendere tempo e cippare ad inizio estate (se me lo permettono)
Trovare un contoterzista con cippatore serio .......ma a reggio emilia non ne trovo suggerimenti?

grazie a quanti vorranno portare la loro esperienza ed il loro contributo

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


11/01/2014, 13:09
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4692
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
A forza di rigirarsi le soluzioni efficaci escono
Niente acquisto della cippatrice ma operazione con contoterzisti, con gli stessi soldi cippo per 20 anni senza far fatica
La persona contattata dopo aver sentito chi già lo utilizza macina :o 100 m3 ora effettiva di lavorazione, l'importante è fargli trovare il mucchio

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


13/01/2014, 20:10
Profilo
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2008, 15:33
Messaggi: 3186
Località: Firenze
Formazione: Diploma Perito agrario-Dottore in Scienze e tecnologie dei sistemi forestali
Rispondi citando
Bene, sono contento tu sia riuscito a trovare la soluzione migliore; in effetti la cippatrice per come la cercavi tu era un bello investimento!
Quindi sei riuscito a trovare qualcuno con una cippatrice in zona?
Generalmente la usa per se o fa spesso lavori in conto terzi?
Quando fai i lavori postaci un po' di foto! :)
Ciao,
Luca

_________________
"La pagina di Io sono un contadino...e me ne vanto!" su Facebook!


13/01/2014, 20:35
Profilo WWW
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4692
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
Rinfresco l'argomento essendo andato avanti con l'dea sono passato ad una fase esecutiva
-Ho scelto la caldaia non con poche difficoltà avendo dovuto optare tra 3 costruttori analoghi per qualità ed allineati con i prezzi
-nel giro di dieci giorni si effettua la cippatura ,date le dimensioni modeste del legno e vista la stagione direi essere quasi superato i timori essiccazione
- :oops: Come dicevo la non conoscenza ha prodotto un accumulo di legname abnorme quantificato in oltre 1000 quintali, si ho scritto bene 1000 quintali,
quindi rendo disponibile del cippato a chi lo volesse comprare
quanto prima metterò foto dei cumuli di legna

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


29/05/2014, 22:04
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4692
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
Ho incrociato questo mio post e mi è venuto voglia di sintetizzarvi la mia esperienza dopo 5 anni
L'impianto: è entrato in funzione a gennaio 2015 con una grande miglioramento del confort raggiunto non dovendo centellinare il costo del GPL La caldaia ha dato non pochi problemi nei primi due anni sempre risolti gratuitamente dalla casa madre (era un modello nuovo e siamo stati cavie)dopo di che solo manutenzione ordinaria una volta all'anno
La legna: Continuiamo con scarti di potature ed abbattimenti di piante ,abbiamo migliorato la qualità del cippato nel tempo avendo anche pagato qualche errore di modeste entità
Il costo : di fatto si è ormai ripagato considerando il bonus fiscale, il risparmio del combustibile è sceso da 4/5000 € di GPL a 500 € di cippatura fatta eseguire da terzisti con macchine professionali e risparmi di fatiche ed incognite, cippiamo circa 200 q di legna per riscaldare 2 unità immobiliari per 300 mq di abitazione poco performante dal punto di vista dell'isolamento

Il rovescio della medaglia: Non è un impianto per tutti, occorre spazio per stoccare la legna, noi stocchiamo la legna per 2 anni per avere la certezza di avere legna secca , occorrono mezzi per movimentarla quali trattori , carri ribaltabili e pala gommata per caricare il silos di alimentazione (operazione che facciamo 3 volte l'anno)

Conclusioni: è stata una scelta felice e vantaggiosa mi fossi deciso prima :roll:

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


03/08/2020, 17:43
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2009, 18:36
Messaggi: 7445
Località: Airuno (Lecco)
Rispondi citando
la legna la triti quando è secca?
è una curiosità. immagino che tritarla verde possa poi fermentare.


03/08/2020, 20:22
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea

Iscritto il: 25/07/2011, 12:02
Messaggi: 4692
Località: Reggio Emilia
Formazione: xxxl
Rispondi citando
kentarro ha scritto:
la legna la triti quando è secca?
è una curiosità. immagino che tritarla verde possa poi fermentare.


Si accatastiamo un anno per la cippatura dell'anno dopo Purtroppo abbiamo incocciato della legna non particolarmente asciutta (pioppo) che ha innescato la fermentazione e ci ha ridotto enormemente il potere calorico della legna e costringendoci ad aprire il cumulo e rivoltarlo più volte per limitare i danni

La cosa incresciosa se c'è vento al momento della macinatura è la corteccia della ramaglia che genera polvere e come maledizione del destino si infila a casa del vicino immancabilmente :mrgreen:

_________________
Mettete l'indicazione geografica al profilo sarà utile nelle risposte grazie


03/08/2020, 20:58
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy