Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 24/07/2024, 23:58




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
consigli distillati :-) 
Autore Messaggio

Iscritto il: 19/10/2023, 13:11
Messaggi: 2
Rispondi citando
Buongiorno a tuttiii
un quesito a voi esperti e/o a chi ne ha contezza
sapete dirmi per quale motivo, se distillo vinacce in alambicco a 21litri con purea ed aggiunta di acqua, le prime gocce di distillato iniziano ad uscirmi solo a 84° quindi, secondo me, mischiando la testa con il cuore e tra l'altro torbido quasi se si mischiassero pure le code, ma come è possibile sotto i 100° ?
premetto che ho provato sia con fuoco a legna che usando il classico fornello a gas, quindi incrementando la temperatura costantemente come previsto senza aver eccessi di calore
mentre quando faccio la raffinazione, distillando il distillato di prima cotta, esce correttamente la testa dai 60° a 80° e successivamente il cuore fino a 95/98 ?

non riesco a capir
Andrea


Allegati:
23L.jpg
23L.jpg [ 14.76 KiB | Osservato 861 volte ]
23/10/2023, 15:52
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 29277
Località: Imperia
Rispondi citando
Perchè è piccolo, quindi più difficile da gestire, prova a mettere meno vinacce
coprendole al loro livello con acqua, magari risolvi perchè troppo pieno.
Devi tenere conto che le vinacce quando si scaldano salgono in superfice,
non andrei oltri i dieci litri, quante ne ha messe per la distillazione cui parli?

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
"Gli esseri umani nascono con capacità diverse. Se sono liberi, non sono uguali. E se sono uguali, non sono liberi."
Aleksandr Solženicyn


26/10/2023, 0:04
Profilo

Iscritto il: 19/10/2023, 13:11
Messaggi: 2
Rispondi citando
ciao! grazie della risposta
su una capienza di 23 litri, avrò messo 18/20 lasciando uno spazio di circa 3 dita dall'altezza dovo sono posizionati i manici, lasciando quindi abbondante spazio per eventuali eccessi di temperature e tumulti non voluti
alla base metto per evitare bruciature rametti di brughiera e la purea in rame e poi acqua, aggiungo vinacce e copro fino a coprirle
proverò a riempire la caldaia di meno come suggerisci
approfitto nel chiedere se qualcuno conosce posti dove far analizzare il distillato,, sono curioso nel conoscerne la composizione,in primis etanolo e metanolo, se nei limiti e se il volume evidenziato dall'alcolometro è corretto
grzie mille
un saluto


26/10/2023, 6:57
Profilo

Iscritto il: 25/07/2019, 8:45
Messaggi: 29
Rispondi citando
si, sbagli qualcosa.
sicuramente troppo pieno ma assicurati anche che quel termometro sia molto preciso, devi fare arrivare la temperatura sui 70 ( da 68 inizi a distillare il metanolo) e mantenerla fino a che non esce piu niente. L'etanolo non esce prima dei 78 gradi. L'importante è avere un termometro che legge bene


06/03/2024, 13:02
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy